Fiori di Bach Miscela 112: Quando il gatto sporca

La Miscela 112 di Fiori di Bach aiuta a:

  • Rendere il vostro gatto pulito
  • Eliminare lo stress del gatto
  • Affrontare esperienze traumatiche
  • Renderlo meno ansioso

Condividi
Fiori di Bach Miscela 112: Quando il gatto sporca

Contenuto 50 ml

  • 1 boccetta € 39.00
  • 2 boccette € 73.00 Risparmio € 5.00
  • 3 boccette € 99.00 Risparmio € 18.00
Il trattamento raccomandato
Aggiungi al carrello Disponibile per consegna immediata - Spedizione gratuita

IVA inclusa


Quanti flaconi?

  • 1 flacone dura circa 1 mese
  • Si possono notare i primi risultati dopo pochi giorni o settimane
  • Per ottenere risultati duraturi si consiglia l'assunzione dei Fiori di Bach per 3 mesi

Dosaggio per gli animali

  • 6 x 4 gocce distribuite durante la giornata (o più gocce nei momenti difficili).
  • Potete mettere le gocce nel cibo, nell'acqua potabile o su qualcosa di buono, oppure strofinarle sul loro naso.

100% sicuri

  • Non hanno effetti collaterali e non danno dipendenza
  • Non c'è alcun rischio di conflittualità con altre medicine
  • Senza glutine e allergeni
  • Ingredienti: acqua, alcol, estratti di Fiori di Bach
  • Le domande più frequenti (FAQ)

Il gatto fa pipì in casa? I Fiori di Bach aiutano a rimuovere le cause di questo disagio.

Quando il gatto sporca

Quando il gatto sporca in casa, diventa un problema fastidioso. Il vostro gatto non lo fa volontariamente. Perciò non ci si deve arrabbiare, perché si potrebbe aggravare il problema. 

Attenzione, l’impudicizia potrebbe derivare da un problema medico. Accertate con il veterinario le possibili cause fisiche del problema. Se il vostro gatto, invece, sta bene e continua a fare pipì in casa, allora stress, ansia o un’esperienza traumatica possono essere le ragioni. In questo caso i Fiori di Bach forniscono una soluzione.

L’impudicizia dovuta a stress

Lo stress che causa l’impudicizia può avere una serie di ragioni. Per esempio: lo stress che avete voi stessi e che influenza il gatto, un trasloco, un nuovo membro della famiglia o altri gatti nelle vicinanze della lettiera.
Anche se non siete in grado di rilevarlo subito, il vostro gatto potrebbe essere stressato. Osservatelo bene e pensate agli eventi recenti.
In caso di stress la Miscela 112 di Fiori di Bach può aiutare il vostro gatto ad assumere la corretta abitudine di fare i bisogni nella lettiera.

Un’esperienza traumatica con la lettiera

Il vostro gatto può essere stato spaventato facendo i bisogni. Un evento spaventoso che lo ha colpito nel suo passato e che ora lo impaurisce.
Per esempio: altri gatti usano la stessa lettiera e il vostro gatto ha paura di farlo perché altre volte si è trovato a lottare con uno di essi. O magari una volta, entrando nella lettiera, il vostro gatto è stato terrorizzato da un forte rumore che ora gli impedisce di ritornarvi perché lo associa al fare i bisogni nella sua cassettina.
La Miscela 112 di Fiori di Bach può aiutare il gatto ad affrontare questa esperienza traumatica e a non essere più ansioso.

Fare la pipì in casa per paura

Può succedere che riceviate una visita e che il vostro gatto improvvisamente cominci a fare pipì in casa, perché è disturbato o impaurito dall'evento. Il gatto dunque può aver timore di entrare nella lettiera. Altri gatti, invece, possono soffrire di ansia da separazione, e per questo, quando vengono lasciati soli, fanno la pipì in casa.
La Miscela 112 di Fiori di Bach può aiutare il vostro gatto ad essere meno ansioso.

Aggiungi al carrello

Testimonianze


Il mio gatto è ancora vivace, ma più tranquillo e coccolone
(5/5) Carlotta dalla Francia

Il mio gatto è ancora vivace, ma più tranquillo e coccolone

Una diffusione di feromoni ha migliorato la situazione, ma il comportamento calmo e pulito è tornato solo dopo un mese di utilizzo della miscela di Fiori di Bach n°112.

Leggete la testimonianza completa



Una consulenza gratuita per il vostro problema?

Non siete sicuri che i Fiori di Bach vi possono aiutare? Contattate Tom per una consulenza gratuita.

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedete una consulenza senza impegno

No grazie, voglio informarmi da solo