Perché dovreste smettere di fumare

Perché dovreste smettere di fumare
Perché dovreste smettere di fumare?

Se siete dei fumatori già sapete che il fumo è la maggiore causa di cancro ai polmoni, ma la consapevolezza di questa tremenda malattia non è ancora sufficiente a farvi smettere. Forse pensate che il cancro al polmone colpisca solo gli altri? Certo, ma può accadere anche a voi, assieme a tutta una serie di altre malattie bruttissime e altri effetti collaterali. La vostra salute è il bene più prezioso che possedete, perché rischiarla? Fumare è una dipendenza, ma è anche una scelta. Questo articolo illustra molte delle ragioni per le quali dovreste smettere di fumare.

Fiori di Bach Miscela 58: Smettere di fumare

La Miscela dei Fiori di Bach n° 58 aiuta a:

  • Sbarazzarsi della dipendenza dalla nicotina
  • Evitare altri succedanei
  • Stare calmi e non innervosirsi
  • Credere di potercela fare
  • Perseverate durante circostanze difficili
  • Non aver paura di aumentare di peso
  • Essere più rilassati durante il processo di smettere fumare.
Cliccate qui per scoprire come Fiori di Bach Miscela 58 vi può aiutare

Fumare è assurdamente costoso

Senza dubbio già sapete quanto potreste risparmiare se decideste di smettere. Abbastanza per una vacanza all'anno. Abbastanza per dare ai vostri figli o al vostro partner un tenore di vita migliore. Inoltre, state scegliendo di dare il vostro denaro a società gigantesche. Non hanno bisogno dei vostri soldi. Hanno solo bisogno di persone che continuino a fumare. Siete in schiavitù, la vostra vita è controllata da loro e dalla vostra dipendenza. Dovete riprendere il controllo di voi stessi e fare le vostre scelte.

Fumare vi rende brutti

Fumare può farvi sembrare più vecchi anche di dieci anni, per il modo in cui secca la vostra pelle e i vostri capelli. I vostri occhi diventano un po' gialli e avete i segni del fumo attorno alla bocca. Non è attraente. Il vostro alito puzza, i vostri denti ingialliti e le vostre dita macchiate. Le mentine aiutano. Un po'. Non lasciatevi ingannare, tutti sanno che siete dei fumatori.

Fumare riduce le vostre capacità cerebrali

Vi sono degli studi che dimostrano un brusco calo delle capacità cerebrali nei fumatori anziani. Il declino è cinque volte più veloce nei fumatori che nei non fumatori. Vi è peraltro l'evidenza di danni alle arterie e di un aumento di rischio di infarto.

Potreste diventare cechi

La ricerca ha dimostrato che fumare può far aumentare il rischio di 'Degenerazione maculare senile', ovvero che le persone che fumano rischiano di perdere la loro visione centrale che pregiudica l'uso della vista per cucire, leggere, guidare etc. I fumatori rischiano fino a quattro volte in più di diventare cechi. Quelli che smettono di fumare possono diminuire il rischio di sviluppare problemi di vista.

Sindrome della morte improvvisa del lattante (SIDS)

Le madri fumatrici devono essere consapevoli che fumare in maternità raddoppia il rischio di SIDS secondo la ricerca europea. Fumare in maternità raddoppia il rischio di SIDS globalmente. È interessante notare che uno studio ha collegato la morte di metà di tutti i bambini SIDS ai bambini che dormono sulla pancia o sul lato, con il 16% delle morti collegate alla condivisione del letto. Il fatto è che la condivisione del letto si è rilevata essere più rischiosa quando la madre fuma. La raccomandazione è che i bambini non dovrebbero condividere una camera da letto con genitori fumatori.

Aumento del rischio di impotenza

Uno studio cinese ha rivelato che gli uomini che fumano più di un pacchetto al giorno hanno il 60% in più di probabilità di soffrire di disfunzione erettile, rispetto agli uomini che non hanno mai fumato.

Artrite reumatoide

Fumare fa aumentare il rischio di contrarre determinate malattie alle quali si è geneticamente maggiormente predisposti. L'artrite reumatoide è una di queste, così come il Lupus. I ricercatori svedesi hanno scoperto che i fumatori hanno quasi 16 volte più probabilità di sviluppare la malattia rispetto ai non fumatori.

Fumare fa russare la notte

Uno studio su più di 15.000 uomini e donne ha rivelato quello che tutti noi abbiamo a lungo sospettato: il fumo fa russare. Infatti, circa il 24% dei fumatori, il 20% degli ex fumatori, e quasi il 14% delle persone che non avevano mai fumato, russano, e i non fumatori sono più inclini a russare se sono esposti al fumo passivo.

Cancro al seno

La ricerca ha indicato che il fumo può essere un fattore scatenante del cancro al seno e, infatti, la prevalenza di cancro al seno tra le fumatrici è del 30% più alta rispetto alle donne che non hanno mai fumato.

Considerazioni finali

Il fumo è collegato ad un numero crescente di tumori tra cui il cancro al colon, ed è uno dei fattori delle malattie della tiroide e delle malattie cardiache. Secondo alcune ricerche si ritiene inoltre che faccia aumentare il rischio di depressione nei giovani. Dato tutto ciò che già sappiamo sui pericoli del fumo e il fatto che non è più un'abitudine alla moda o attraente, ci sono moltissime ragioni per smettere di fumare. Prendete in considerazione l'idea di farlo già oggi.

Condividi
Marie Pure