Sapete come prendere i Fiori di Bach?

Sapete come prendere i Fiori di Bach?

Se vi siete mai chiesti come si prendono i Fiori di Bach, qui avete la risposta

Come sapete, i Fiori di Bach vengono utilizzati per eliminare gli stati mentali ed emotivi che possono portare ad alcuni disturbi fisici. Essendo una terapia completamente naturale, può essere combinata con altri trattamenti, tuttavia, è molto importante sapere come si prendono i rimedi dei Fiori di Bach:

  • In primo luogo, è molto importante scegliere correttamente la miscela ideale di Fiori di Bach, sia per l'individuo sia per il problema o per la malattia di cui soffre.
  • Per la scelta potete chiedere l'aiuto di un terapeuta, come è il caso dello psicologo Tom Vermeersch, che offre una consulenza personale e gratuita.
  • Il terzo passo è comporre le miscele corrette dalle quali derivano i rimedi.
  • Infine, vi è la vera e propria assunzione dei Fiori di Bach, tenendo presente che dovrebbe essere fatta seguendo la quantità e la modalità corretta.

Per finire rispondendo alla domanda di come si prendono i Fiori di Bach è importante ricordarsi che la dose standard è di 4 gocce per 6 volte al giorno.Inoltre, per non superare la dose corretta, le bottiglie vengono fornite con un contagocce. Il rimedio naturale può essere applicato direttamente sulla lingua o disciolto nell'acqua, nel tè o nel caffè. Tuttavia, una soluzione alternativa molto comoda è quella di versare l'intera dose giornaliera (24 gocce) in una bottiglia di acqua da bere in 6 sorsi durante tutta la giornata, dal mattino alla sera.

Sapete come prendere i Fiori di Bach, ma non sapete quando vanno presi?

Anche se ci sono alcune linee guida per come prendere i fiori di Bach, la verità è che non è così con il tema del tempo, dal momento che non v'è alcun orario fisso per l'assunzione della dose di Fiori di Bach. Idealmente l'assunzione va distribuita in tutto il giorno, quindi le gocce dovrebbero essere prese al mattino, al pomeriggio e alla sera. Per quanto tempo bisogna prendere i rimedi naturali dei Fiori di Bach? Se desideriamo ottenere dei buoni risultati, il trattamento ideale è di tre mesi. È importante rimanere pazienti, perché i rimedi cominciano ad avere effetto alcuni giorni o alcune settimane dopo la prima assunzione.

Se sapete già come prendere i fiori di Bach, dovreste anche sapere che non hanno effetti collaterali

Quando si spiega il modo in cui si devono prendere i fiori di Bach, è importante ricordare che, come per altre terapie, dovrebbero essere assunti nelle modalità e nelle tempistiche raccomandate. Se con l'assunzione di Fiori di Bach non si ottengono risultati, significa che le cose non sono state fatte in maniera del tutto corretta.

Quando si tratta di sapere come prendere i Fiori di Bach, si dovrebbe sapere che sono totalmente naturali, non interferiscono con altri farmaci e non creano alcun tipo di dipendenza o pericolo di sovradosaggio. Inoltre , non hanno effetti collaterali e sono completamente innocui, tanto che sono un trattamento adeguato anche per bambini e animali.

Condividi
Marie Pure

Altri articoli


chestnut bud

Chestnut Bud & Miscela di Fiori di Bach 55

Leggete qui per avere maggiori informazioni su come Chestnut Bud aiuta i bambini iperattivi con problemi di concentrazione e sul motivo per cui la combinazione dei Fiori di Bach è importante.

Leggi l'articolo completo qui

Che cosa sono i Fiori di Bach

Che cosa sono i Fiori di Bach

I Fiori di Bach sono un rimedio per lo stato emozionale delle persone, basato sulla convinzione del dottor Bach, che un individuo equilibrato può raggiungere con maggiore facilità uno stato di benessere psicofisico.  

Leggi l'articolo completo qui

Fiori di Bach per curare mal di testa e emicrania

Fiori di Bach per curare mal di testa e emicrania

Quanto ci può affaticare il mal di testa? E quanto ci rende incapaci di viver la nostra vita un'emicrania? Tensione, mal di testa, emicrania sono oggi giorno fastidi sempre più diffusi.  

Leggi l'articolo completo qui

I sette gruppi dei Fiori di Bach e che cosa trattano

Conosci quali sono i gruppi di Fiori di Bach e quali sono i rimedi usati?

I Fiori di Bach sono classificati in sette gruppi che trattano emozioni e problematiche diverse. Leggete questo articolo sui sette gruppi dei Fiori di Bach.

Leggi l'articolo completo qui

Troppo lavoro? I fiori di Bach per l'esaurimento

Troppo lavoro? I fiori di Bach per l'esaurimento

Vediamo come.In questo periodo di crisi, tutti noi siamo sottoposti ad uno stress da troppo lavoro. I rimedi dei Fiori di Bach possono, però, venirci in aiuto e diventare un valido sostegno alla nostra vita: per l'esaurimento e per lo stress da troppo lavoro!  

Leggi l'articolo completo qui

I Fiori di Bach e i loro innumerevoli benefici

I Fiori di Bach e i loro innumerevoli benefici

I rimedi naturali dei Fiori di Bach sono elaborati a partire dalla miscela di 38 fiori, che furono scoperti nella seconda e terza decade del secolo passato, dal dottor Edward Bach – e di qui il loro nome...

Leggi l'articolo completo qui

I rimedi naturali sono composti da 38 Fiori di Bach

I rimedi naturali sono composti da 38 Fiori di Bach

Il medico chirurgo e omeopata inglese Edward Bach scoprì, negli anni Venti e Trenta del secolo scorso, i 38 Fiori di Bach che formano l'insieme di rimedi naturali, utilizzabili, sia negli adulti che nei bambini, per curare disturbi, infermità e disequilibri dello stato emozionale...

Leggi l'articolo completo qui

Conoscere i Fiori di Bach, corsi aperti a tutti

Conoscere i Fiori di Bach, corsi aperti a tutti

Molti corsi ed informazioni inerenti al metodo curativo dei Fiori di Bach sono facilmente reperibili in Internet, oltre che in moltissime riviste specializzate...

Leggi l'articolo completo qui

Fiori di Bach: i fiori del dottor Bach

Fiori di Bach: i fiori del dottor Bach

I fiori del dottor Bach sono stati scoperti nel secolo scorso dal noto omeopata Edward Bach nato nel 1886 in Inghilterra. Un articolo sui fiori del Dr. Bach.

Leggi l'articolo completo qui

I Fiori di Bach hanno molte proprietà curative

I Fiori di Bach hanno molte proprietà curative

Il medico e omeopata Edward Bach è conosciuto per aver scoperto nelle prime decadi del secolo passato, i 38 Fiori di Bach, ognuno dei quali con determinate proprietà curative. Al giorno d'oggi, questi rimedi naturali fanno parte di una teoria che consiste nel porre fine ad un problema emozionale per arrivare a curare un problema fisico.

Leggi l'articolo completo qui