Perché è importante non preoccuparsi di ciò che pensano gli altri

Perché è importante non preoccuparsi di ciò che pensano gli altri
E importante preoccuparsi di ciò che pensano gli altri

Le persone si preoccupano troppo di ciò che pensano gli altri, anche se affermano di no. Le persone pensano davvero agli altri così spesso? Qual è l'opinione più importante quando si tratta di te? La tua! Quindi quali sono i motivi per cui le persone desiderano ardentemente i giudizi degli altri? Spiegheremo e discuteremo i motivi più frequenti in questo articolo.

Scarsa autostima

Le persone con una autostima scarsa tendono a sopravvalutare le opinioni degli altri. Poiché dubitano delle proprie capacità, cercano costantemente la rassicurazione negli altri. Ma questo non aiuta molto, poiché altre persone hanno altri valori, altre vite e altre esperienze, e i loro giudizi potrebbero essere fuorvianti. Ciò va bene per una persona, non deve andare per forza bene ad un'altra. Ecco perché è così importante affidarsi alle proprie capacità e ai propri giudizi e non fare affidamento sulle opinioni degli altri.

Scarsa fiducia in se stessi

Hai fatto delle brutte esperienze in passato o hai preso delle cattive decisioni di cui ti stai pentendo? Questo può portare alla situazione in cui perdi la fiducia nelle tue decisioni, il che significa che non ti fidi più di te stesso. Ma quando ti guardi intorno, chi altro ti conosce meglio di te? Esatto, non c'è nessuno. Quindi, se hai commesso degli errori in passato, ciò non significa che tutto ciò che fai ora sia sbagliato. Dimostra solo che stai commettendo errori. Gli errori sono il modo migliore per imparare. Quindi dovresti sentirti più forte dopo ogni errore e ogni fallimento in cui sei incorso. Ovviamente non c’è niente di sbagliato nel chiedere ad altre persone la loro stima, ma non dimenticare che sei tu il capitano. Questa è la tua vita!

Scarsa esperienza

Quando iniziamo un nuovo lavoro, iniziamo un nuovo sport o arriviamo in una nuova comunità, a volte non siamo sicuri su come agire o reagire in questo nuovo ambiente. Chiediamo aiuto ad altre persone, per spiegarci o per presentarci. Ma questo non ci libera dal fatto che tutti abbiamo bisogno di fare le nostre esperienze. Ecco perché è bello imparare da altre persone, ma è sbagliato assumere acriticamente le loro valutazioni o opinioni. Dobbiamo fare le nostre esperienze, indipendentemente dal fatto che corrispondano a quelle degli altri, oppure no.

Scarsa vita sociale e solitudine

Quando qualcuno ha la tendenza a isolarsi, si ritrova a dover affrontare una riduzione della vita sociale e ad avere pochi contatti con altre persone. In una tale situazione, affiora il pericolo di perdere la connessione con il mondo che ci circonda. Meno sono i nostri contatti con altre persone, più è alta la barriera per il ritorno alla vita sociale. Lo stesso problema si presenta a volte dopo una rottura o una relazione fallita. Al termine del periodo di dolore, potremmo sentirci come dei bambini che esplorano un nuovo mondo, dobbiamo imparare di nuovo a chattare con estranei, ad uscire, a connetterci con altre persone. È importante ricordare in queste situazioni che anche se la nostra relazione è fallita, non significa automaticamente che abbiamo fallito come persone. Ecco perché dovremmo ricordare le nostre capacità e non rimanere bloccati nell'ambiente negativo da cui proveniamo. Dobbiamo lasciare l'isolamento; dobbiamo uscire e goderci di nuovo la vita, e a non ricrearci i problemi del passato.

Idoli

Molte persone amano seguire degli idoli o dei modelli. Si vestono come loro, cercano di comportarsi allo stesso modo e tendono a confrontare le loro stesse vite con la vita del loro modello. Questo può risultare molto deprimente, dato che di solito scegliamo i nostri modelli di comportamento in persone di successo o famose. I nostri idoli portano fuori la spazzatura, lavano i piatti e puliscono i loro servizi igienici come facciamo noi? Probabilmente no, ma non lo sappiamo. Il fatto è che quando ci confrontiamo costantemente con altre persone, le delusioni sono garantite. Poiché vediamo solo immagini o film, non possiamo guardare dietro le quinte. Anche se vediamo sempre immagini splendenti sui social media, il nostro idolo potrebbe soffrire di tristezza. Non devi confrontarti con gli altri! Vivi la tua vita, abbi cura delle tue cose e forse un giorno sarai più fortunato di quanto non sia mai stato il tuo modello!

Norme e aspettative sociali

Hai uno smartphone? Riesci a immaginare di vivere senza di lui? Può sembrare strano, ma solo 15 anni fa nessuno sul nostro pianeta Terra aveva mai avuto uno smartphone. Questo esempio illustra che le cose di cui abbiamo bisogno, le cose che acquistiamo e le cose che perdiamo sono direttamente correlate alle cose che altre persone hanno. Non possiamo liberarci dalle norme e dalle aspettative sociali. D'altra parte, non tutto si adatta a noi. Non perdere il contatto con il mondo che ti circonda, tieni aperti gli occhi e la mente. Questa nuova tendenza è adatta per te? Chi lo sa se non lo sai tu? Alla fine, prendi tu la decisione per te stesso e non la società. Ma per essere in grado di prendere questa decisione, dovresti sapere di cosa parlano gli altri. Pertanto, è sempre necessaria una partecipazione minima alla vita sociale.

È una buona cosa conoscere il mondo che ci circonda, le opinioni degli altri e imparare da loro. Ma quando si tratta della tua vita, la persona più qualificata sei ancora tu! Non aver paura di sbagliare; non temere il giudizio degli altri, perché sei l'unico responsabile!

Condividi
Marie Pure

Altri articoli


Come vincere le ansie irrazionali

Come vincere le ansie irrazionali

Le ansie irrazionali possono sembrare travolgenti, influenzando ogni aspetto della tua vita. Scopri come sconfiggere paure e preoccupazioni e riprendere il controllo.

Leggi l'articolo completo qui

goede-voornemens

Un nuovo anno, un nuovo me stesso

Alzi la mano chi non ha mai espresso un buon proposito per il nuovo anno che non ha mai realizzato. 10 consigli per realizzare i propositi per l'anno nuovo!

Leggi l'articolo completo qui

Depressione non è solo una parola di fantasia per sentirsi un po' giù

Depressione non è solo una parola di fantasia per sentirsi un po' giù?

Problemi di salute mentale come depressione e ansia colpiscono circa 1 persona su 6 ad un certo punto della loro vita. Nonostante sia un problema così comune, molti malati aspettano mesi o addirittura anni prima di cercare aiuto.

Leggi l'articolo completo qui

Nascondere una depressione scopri se tu stesso o qualcuno che conosci lo sta facendo

Nascondere una depressione: scopri se tu stesso o qualcuno che conosci lo sta facendo

Non è sempre facile capire se qualcuno soffre di depressione. Mentre alcuni segni come tristezza, pessimismo e emarginazione sociale sono facili da riconoscere, altri sintomi possono essere meno evidenti. E alcune persone sono molto brave a nascondere la loro depressione , anche a se stesse!

Leggi l'articolo completo qui

7 consigli per passare dalla solitudine alla felicità

7 consigli per passare dalla solitudine alla felicità

Tutti noi a volte ci sentiamo soli, ma con la pandemia COVID-19 è più difficile del solito mantenere i nostri soliti contatti sociali. Che tu sia confinato a casa tua in isolamento, licenziato dal tuo impiego o lavorando da casa piuttosto che andare in ufficio, potresti perdere il contatto regolare che avevi in ​​precedenza con la famiglia, gli amici e i colleghi.

Leggi l'articolo completo qui

Siete in salute

Siete in salute? Fate il test di controllo e autodiagnosi

Rimanere in buona salute quando invecchiamo è di vitale importanza. Siete sani? Provate il nostro test e prestate attenzione ai punti critici. Agite subito!

Leggi l'articolo completo qui

Come giudicare meno gli altri (e te stesso!)

Come giudicare meno gli altri (e te stesso!)

Senti di criticare e giudicare sempre tutti, incluso te stesso? Ti senti male dopo? Di certo non sei il solo! Continua a leggere per scoprire come puoi giudicare meno e iniziare ad accettare le cose per come sono.

Leggi l'articolo completo qui

La solitudine e una malattia

La solitudine è una malattia?

La solitudine è una malattia? La solitudine è stata riconosciuta come precursore e causa di scarsa salute fisica e mentale ed è stata persino descritta come un "killer nascosto", specialmente tra le persone anziane.

Leggi l'articolo completo qui

6 modi per portare il sole nella vostra vita

6 modi per portare il sole nella vostra vita

Non lasciate che il vostro umore dipenda dal tempo e portate qualche raggio di sole nella vostra vita con i seguenti consigli. 6 consigli utili e semplici!

Leggi l'articolo completo qui

Imparare a perdonare

Imparare a perdonare: come e perché

Quando si è stati feriti molto profondamente, è difficile perdonare. Vi sentite amareggiati e arrabbiati. I nostri consigli per imparare a perdonare.

Leggi l'articolo completo qui

Desideri una consulenza gratuita?

Non sai se i Fiori di Bach ti possono aiutare? Contattami per una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno!

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedi una consulenza senza impegno!

No grazie, preferisco informarmi da solo