Fiori di Bach Agrimony rivela la personalità

Il fiore di Bach agrimony

I Fiori di Bach: Agrimony - Agrimonia Eupatoria

Il Fiori di Bach, Agrimony (in italiano Agrimonia o Agrimonia Eupatoria) è il fiore numero uno e probabilmente uno dei più famosi proprio per questo. Proviene da una pianta alta appena dai 30 ai 60 centimetri e la sua crescita avviene prevalentemente nei campi, ma anche su scarpate o nei maggesi. La zona in cui è maggiormente diffusa è il nord dell'Europa, ma anche nei Paesi Balcanici e in Asia, dove il clima lo permette. La fioritura avviene tra Giugno ed Agosto e i fiori sono molto piccoli e disposti in una spiga. Il fiore ha una vita molto breve di soli tre giorni. Il suo nome deriva dal greco agros che significa campo e mon che invece significa habitat. L'Agrimonia Eupatoria si utilizza per regolare le funzioni epatiche e anche la bile, il suo effetto diuretico e leggermente astringente è molto conosciuto. Efficace anche contro la diarrea.
Nell'astrologia questa pianta è associata a Giove, il pianeta che identifica la gioia, il buon umore e il pensiero positivo. Si ha bisogno del Fiore di Bach numero uno quando si è alla ricerca di una soluzione ai tormenti, sia fisici che psichici.

Il Fiore di Bach Agrimony (Agrimonia), il fiore contro l'apparente felicità

Il Fiori di Bach Agrimonia cresce nascosto nella macchie e non si mostra per quello che è in realtà, celando la propria parte inferiore più brutta formata da foglie secche e contorte, proprio come le persone che ne hanno bisogno che nascondono le proprie sofferenze dietro una felicità apparente. Secondo il dottor Bach questa pianta è adatta “a tutte le persone gioviali e allegre che portano con loro sempre il buon umore. Esse non amano le liti e preferiscono rinunciare piuttosto che affrontare una discussione che li metterebbe in crisi profonda”. Questo tipo di persone anche se in apparenza appaiono serene e felici sono spesso tormentate, stanche e inquiete e hanno molti problemi a livello psichico e fisico. La facciata di umorismo cela superficialmente tutte le loro problematiche. Nascondersi dietro una maschera è spesso più facile che affrontare i problemi. Le persone che hanno bisogno di curarsi con il Fiore di Bach Agrimony sono spesso dipendenti da sostanze come alcool e droga ed hanno una vita piena proprio per il bisogno di non fermarsi ad affrontare i propri problemi. Si svegliano la notte in preda all'ansia e mangiano esageratamente. Le donne invece si truccano eccessivamente come per celare il loro vero sé.

Il Fiore di Bach Agrimony come può aiutare?

Il Fiori di Bach Agrimony viene preparato con il metodo della solarizzazione e aiuta a superare le difficoltà a livello emozionale. Questo fiore riflette bellezza e pace, non gradisce né litigi né tanto meno discussioni. Dona la forza sufficiente a mostrare le persone per quello che sono con le loro forze e debolezze senza timore di essere giudicate e rifiutate dagli altri. I problemi che prima venivano ignorati e celati dietro un falso sorriso con l'assunzione del Fiore di Bach Agrimonia vengono affrontati con serenità, ottimismo e fiducia nelle proprie potenzialità di cambiamento. Le tensioni dalle quali si era afflitti scompariranno lasciando posto all'armonia ed alla pace interiore. Sarà inoltre possibile liberarsi dalle dipendenze.

 

Condividi
Tom VermeerschScritto da Tom Vermeersch Tom Vermeersch è psicologo certificato ed esperto di Fiori di Bach con oltre 30 anni di esperienza.

Altri articoli


Il fiore di Bach beech

Beech (Faggio), il Fiore di Bach contro l'intolleranza

Il Fiore di Bach Beech, o faggio in italiano, è un albero di alto fusto, le cui foglie verdi furono utilizzate per la prima volta dal dottor Edward Bach nell'anno 1935 con il metodo della cottura. 

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach impatiens

Impatiens (Non Mi Toccare), il Fiore di Bach dell'impazienza

Impatiens (Non Mi Toccare) è il Fiore di Bach appartenente al quarto gruppo di piante che trattano la solitudine, al quale piace l'umidità e cresce assieme al fiore Mimulus.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Clematis

Fiori di Bach: Clematis (Clematide) per chi vive nei sogni

Il rimedio del Dottor Bach Clematis, Clematide in italiano, viene preparato con il metodo della solarizzazione. Il periodo di fioritura va da maggio a settembre e i suoi fiori profumano di vaniglia.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Aspen

Il Fiore di Bach Aspen (Pioppo) per le paure sconosciute

L'Aspen (Pioppo) è un Fiore di Bach che si utilizzò per la prima volta nel 1935 con il metodo della cottura. Il dottor Edward Bach lo raccomandò “per le paure vaghe e sconosciute delle quali il paziente non può fornire nessun tipo di spiegazione o ragione.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Gentian

Gentian (Genzianella): il Fiore di Bach per lo sconforto

Gentian (Genzianella) è un Fiore di Bach che cresce unicamente in altura e che fiorisce solo nel periodo che va da maggio a settembre.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Walnut

Walnut (Noce), il Fiore di Bach contro le influenze esterne

Walnut (Noce) è un Fiore di Bach che appartiene al quinto gruppo di fiori che trattano la suscettibilità alle influenze e opinioni degli altri.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach vervain

Vervain - Verbena, il Fiore di Bach per i poco tolleranti

Il Fiore di Bach Vervain (Verbena), che appartiene al settimo e ultimo gruppo dei Fiori di Bach che trattano coloro che soffrono per gli altri, cresce in terreni aridi, arrivando ad essere invisibile per le misure minuscole dei suoi fiori.

Leggi l'articolo completo qui

Fiore di Bach Crab Apple

Fiori di Bach, Crab Apple (Melo selvatico): senso di impurità

Il Melo Selvatico o Crab Apple è un albero con un'altezza massima di 10 centimetri. Cresce nei boschi, nelle siepi, nelle macchie e nelle radure. I suoi petali a forma di cuore sono di un colore rosa intenso con una sfumatura rosa pallido all'interno.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Chestnut bud

Fiori di Bach, Chestnut Bud (Gemma di Castagno) per l'apprendimento

Il rimedio dei Fiori di Bach numero 7, il Chestnut Bud viene estratto dalle gemme dell'ippocastano. Gemma di Ippocastano è infatti la traduzione italiana.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach vine

Vine o vito il Fiore di Bach contro tirannia e prepotenza

Vine (Vite) è il Fiore di Bach appartenente al settimo gruppo di Fiori che trattano le persone che si preoccupano troppo per gli altri. Utilizzato per la prima volta nel 1933, il dottor Edward Bach lo consiglia “a persone molto capaci, sicure del proprio successo e fiduciose del proprio esito.  

Leggi l'articolo completo qui

Una consulenza gratuita per il vostro problema?

Non siete sicuri che i Fiori di Bach vi possono aiutare? Contattate Tom per una consulenza gratuita.

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedete una consulenza senza impegno

No grazie, voglio informarmi da solo