Il Mimulus (mimolo), il Fiore di Bach contro le paure

mimulus

Il Fiore di Bach Mimulus (Mimolo), il fiore giallo che calma l'ansia

Il Fiore di Bach Mimulus (Mimolo) appartiene al primo gruppo dei fiori che trattano le paure. Crescente in terreni fangosi, il Fiore di Bach Mimulus di colore giallo con puntini rossi, fu preparato dal dottor Bach nell'anno 1930 attraverso il metodo della solarizzazione. Come ben spiega il dottor Edward Bach, il Fiore di Bach Mimulus è adatto per “le paure verso le cose terrene come la malattia, il dolore, gli accidenti, la povertà, l'oscurità, la solitudine e le disgrazie. Queste persone sopportano le paure in silenzio e in segreto senza parlarne con nessuno”. Così, il Fiore di Bach Mimulus aiuterà a rimanere calmi e sereni e a placare l'ansia da paure di origine conosciuta.

Il Fiore di Bach Mimulus pone fine alle paure normali e quotidiane

Il Fiore di Bach Mimulus è adatto per persone che non solo sentono paura, ma anche per quelle persone che reagiscono in maniera forte agli stimoli esterni – come alle opinioni di terze persone -, sono preda di risate nervose, non sono capaci di parlare senza balbettare e, incluse, quelle persone che arrivano a rifugiarsi nella malattia. Sono, dunque, individui molto tranquilli, riservati e estremamente vergognosi. Il rossore, la sudorazione eccessiva e il tartagliare sono i sintomi principali delle persone timide, che arrivano a evitare di andare alle riunioni, feste o qualunque evento sociale. Le paure, provate dalle persone che dovrebbero assumere il Fiore di Bach Mimulus, sono normali e quotidiane, cioè di origine conosciuta, a differenza dalle paure del Fiore di Bach Rock Rose, che fanno sì che la persona che sente questo tipo di ansie arrivi a soffrire veri attacchi di panico. Le paure del Fiore di Bach Mimulus possono essere la paure dell'oscurità, degli esami, di parlare in pubblico, degli animali o qualsiasi paura che abbia una causa. Con il Fiore di Bach Mimulus si può poner fine tanto con queste paure come con la timidezza e il nervosismo.

Da un lato il Fiore di Bach Mimulus aiuterà ad affrontare queste paure che non sono più che invenzioni della nostra mente, dall'altro ci darà la tranquillità sufficiente per calmarci e poter vivere pienamente. Il Fiore di Bach Mimulus inoltre farà sì che ci accettiamo per come siamo e ci permetterà di ridurre l'ansia che ci prende quando insorge la paura. Il Fiore di Bach Mimulus, dall'altro lato, ci porterà il valore e la forza necessarie per poner termine alla timidezza che ci permette di affrontare qualsiasi situazione, così come a mettere fine a questa situazione di riserva che evita che ci mostriamo al mondo per come siamo e che solo produce balbuzie, rossore e lo stare nascosti. Il Fiore di Bach Mimulus darà la fiducia necessaria e un buon umore che manterranno le emozioni sotto controllo per farci vivere una vita piena, felice e senza paura.
Il Fiore di Bach Mimulus è un'ottima soluzione per combattere e vincere le paure di tutti i giorni.

Condividi

Altri articoli


Il fiore di Bach Red Chestnut

Fiori di Bach, Red Chestnut (Castagno Rosso) per non preoccuparsi

Il Castagno Rosso è un incrocio tra due tipi di ippocastano: il Castagno Bianco, del quale abbiamo già parlato in precedenza e il Castagno Pavia. Per questa ragione, pur raggiungendo trenta metri d'altezza e dando l'impressione di essere un albero forte e vitale, è più delicato e nelle situazioni fredde estreme rischia di veder congelati i suoi germogli.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach vine

Vine o vito il Fiore di Bach contro tirannia e prepotenza

Vine (Vite) è il Fiore di Bach appartenente al settimo gruppo di Fiori che trattano le persone che si preoccupano troppo per gli altri. Utilizzato per la prima volta nel 1933, il dottor Edward Bach lo consiglia “a persone molto capaci, sicure del proprio successo e fiduciose del proprio esito.  

Leggi l'articolo completo qui

cerato

Fiori di Bach, Cerato (il Ceratostigma) cura l'incertezza

Il Fiore di Bach Cerato, Ceratostigma in italiano, è una pianta di circa 60 centimetri di altezza, originaria dall'Himalaya e che non cresce più allo stato selvatico, ma viene coltivata in Europa.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Willow

Fiori di Bach Salice Piangente: il proprio destino

Il Fiore di Bach numero 38 Willow, o Salice Piangente in italiano, è stato preparato per la prima volta dal dottor Bach con il metodo della bollitura. Questo rimedio proviene dall'albero del Salice Piangente che cresce su terreni umidi e lungo i corsi d'acqua.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Oak

Fiori di Bach, Oak - Quercia: per lottatori instancabili

Il rimedio del dottor Bach numero 22 proviene dall'albero della Quercia (Oak), una pianta molto conosciuta di straordinaria longevità e maestosità che può vivere fino a mille anni e che può raggiungere un'altezza di 30/40 metri.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Walnut

Walnut (Noce), il Fiore di Bach contro le influenze esterne

Walnut (Noce) è un Fiore di Bach che appartiene al quinto gruppo di fiori che trattano la suscettibilità alle influenze e opinioni degli altri.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Aspen

Il Fiore di Bach Aspen (Pioppo) per le paure sconosciute

L'Aspen (Pioppo) è un Fiore di Bach che si utilizzò per la prima volta nel 1935 con il metodo della cottura. Il dottor Edward Bach lo raccomandò “per le paure vaghe e sconosciute delle quali il paziente non può fornire nessun tipo di spiegazione o ragione.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach vervain

Vervain - Verbena, il Fiore di Bach per i poco tolleranti

Il Fiore di Bach Vervain (Verbena), che appartiene al settimo e ultimo gruppo dei Fiori di Bach che trattano coloro che soffrono per gli altri, cresce in terreni aridi, arrivando ad essere invisibile per le misure minuscole dei suoi fiori.

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach olive

Olive (Olivo), il Fiore di Bach delle persone che soffrono di esaurimento

Olive (Olivo) è il Fiore di Bach che appartiene al terzo gruppo di fiori che trattano il disinteresse per il presente pertanto lo devono assumere tutte quelle persone che sono esauste fisicamente e mentalmente.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach White Chestnut

Fiori di Bach White Chestnut (Castagno Bianco): credere in sé

White Chestnut, o Castagno Bianco in Italiano, è uno dei 38 fiori che stanno alla base dei rimedi conosciuti con il nome di Fiori di Bach.

Leggi l'articolo completo qui

Una consulenza gratuita per il vostro problema?

Non siete sicuri che i Fiori di Bach vi possono aiutare? Contattate Tom per una consulenza gratuita.

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedete una consulenza senza impegno

No grazie, voglio informarmi da solo