Fiori di Bach, Water Violet (la Violetta d'Acqua): da isolati a integrati

Water Violet

Water Violet - La Violetta d'Acqua, il Fiore di Bach

Il rimedio dei Fiori di Bach Water Violet, Violetta d'Acqua in italiano, viene estratto dalla pianta Hottonia Palustris della famiglia delle primule che cresce in acque paludose, stagni ed acquitrini. Le foglie di questa pianta, a forma di piuma, rimangono sott'acqua mentre i fiori, dal color bianco lilla, crescono sull'estremità di un gambo lungo e fino che può raggiungere i 40 centimetri. Questa sua caratteristica ci fa sembrare che la pianta si voglia nascondere.
Inoltre, vivendo nelle acque è difficile da raggiungere e da raccogliere, le sue radici infatti sono molto forti e crescono appunto fino a 40 centimentri sotto l'acqua; anche gli animali sono scoraggiati dal nutrirsene. E' una pianta che si sente sola perchè diversa: rispetto alle altre piante del sistema acquatico non ha bisogno di aria o di sole per crescere.
Sappiamo infine che le piante acquatiche hanno una componente di spiritualità e interiorità maggiore, basti pensare al Fiore di Loto, simbolo di grande spiritualità

La Violetta d'Acqua, il Fiore di Bach per chi ha difficoltà a relazionarsi con gli altri

Secondo il Dottor Bach il Fiore di Bach della Violetta d'Acqua è adatto a “coloro che, pur essendo in buona salute, amano restare da soli. Sono individui taciturni, educati, gentili che non fanno rumore quando si muovono. Non si fanno minimamente condizionare dalle opinioni altrui in quanto godono di una grande autostima. Vivono in disparte e seguono la propria strada. Sono molto indipendenti e vengono apprezzati per la loro tranquillità da chi gli sta attorno."
Nonostante queste caratteristiche positive soffrono delle difficoltà di relazione con le altre persone: sentendosi per certi versi superiori o comunque più intelligenti affrontano i confronti con un senso di superiorità che può farli sembrare arroganti e presuntuosi. Inoltre evitano di prendere parte alle discussioni e preferiscono ascoltare. Anche i propri dispiaceri vengono vissuti in silenzio, controllando il più possibile le proprie emozioni ed evitando quanto più possibile i litigi. Ma sono soggetti che non rifiutano di fornire aiuto se gli si viene richiesto pur vivendolo in maniera fredda e distaccata. Nei bambini questo stato si può presentare nel rifiuto a giocare con i coetanei.
E' stato riscontrato inoltre che i soggetti di questo tipo, se non armonizzati in tempo, potrebbero andare incontro a disturbi dell'alimentazione come bulimia e anoressia.

Integrarsi ed entrare in confidenza con gli altri grazie alla Violetta d'Acqua

Il rimedio numero 34 della Violetta d'Acqua fu preparato dal Dottor Bach con il metodo della solarizzazione ed apporta a chi ne fa uso la forza e l'amore necessari per riuscire a fidarsi delle altre persone e ad integrarsi con esse. Grazie a questo aiuto queste persone sapranno conoscersi meglio facendo introspezione, riflessioni e riuscendo così a crescere. Doneranno amore e diventeranno un punto di riferimento per gli altri fornendo consigli e aiuto e arrivando dove gli altri non riescono e riuscendo, con una maggiore empatia, a capire che fanno parte del tutto e che non sono singole persone isolate.

Condividi

Altri articoli


mimulus

Il Mimulus (mimolo), il Fiore di Bach contro le paure

 Il Fiore di Bach Mimulus (Mimolo) appartiene al primo gruppo dei fiori che trattano le paure.

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Walnut

Walnut (Noce), il Fiore di Bach contro le influenze esterne

Walnut (Noce) è un Fiore di Bach che appartiene al quinto gruppo di fiori che trattano la suscettibilità alle influenze e opinioni degli altri.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach pine

Il Fiore di Bach Pine o Pino tratta la disperazione e l'abbattimento

Il Fiore di Bach Pine (Pino) fu descritto dal Dr. Bach come il fiore “per coloro che incolpano se stessi, e anche quando portano positivamente a termine le proprie imprese pensano che avrebbero potuto farlo meglio.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Wild Oat

Fiori di Bach Avena Selvatica (Wild Oat): lo scopo nella vita

L'Avena Selvatica o Wild Oat fa parte delle graminacee, l'unica presente nel sistema dei Fiori di Bach, e si differenzia dalle altre piante della stessa famiglia per la sua maggiore altezza e per le sue pannocchie...  

Leggi l'articolo completo qui

Rock rose

Il Fiore di Bach Rock Rose (Eliantemo): dalla paura al coraggio

Il Fiori di Bach, Rock Rose, Eliantemo in italiano, è stato usato dal dottor Bach con il metodo della solarizzazione.

Leggi l'articolo completo qui

Quali sono i Fiori di Bach?

Quali sono i Fiori di Bach?

Quali sono i Fiori di Bach? Sono 38 i tipi di fiori scoperti dal dott Bach associati ciascuno ad uno stato emotivo. Scoprite quali sono i Fiori di Bach.

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Red Chestnut

Fiori di Bach, Red Chestnut (Castagno Rosso) per non preoccuparsi

Il Castagno Rosso è un incrocio tra due tipi di ippocastano: il Castagno Bianco, del quale abbiamo già parlato in precedenza e il Castagno Pavia. Per questa ragione, pur raggiungendo trenta metri d'altezza e dando l'impressione di essere un albero forte e vitale, è più delicato e nelle situazioni fredde estreme rischia di veder congelati i suoi germogli.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach impatiens

Impatiens (Non Mi Toccare), il Fiore di Bach dell'impazienza

Impatiens (Non Mi Toccare) è il Fiore di Bach appartenente al quarto gruppo di piante che trattano la solitudine, al quale piace l'umidità e cresce assieme al fiore Mimulus.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Aspen

Il Fiore di Bach Aspen (Pioppo) per le paure sconosciute

L'Aspen (Pioppo) è un Fiore di Bach che si utilizzò per la prima volta nel 1935 con il metodo della cottura. Il dottor Edward Bach lo raccomandò “per le paure vaghe e sconosciute delle quali il paziente non può fornire nessun tipo di spiegazione o ragione.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach centaury

Centaury o Centaurea minore, il Fiore di Bach che insegna a dire di NO

Centaury appartiene al quarto gruppo dei fiori di Bach che trattano la suscettibilità alle influenze e opinioni degli altri.  

Leggi l'articolo completo qui

Una consulenza gratuita per il vostro problema?

Non siete sicuri che i Fiori di Bach vi possono aiutare? Contattate Tom per una consulenza gratuita.

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedete una consulenza senza impegno

No grazie, voglio informarmi da solo