Walnut (Noce), il Fiore di Bach contro le influenze esterne

Walnut (Noce), il Fiore di Bach contro le influenze esterne
Il fiore di Bach Walnut

Il Fiore di Bach Walnut (Noce) è ideale per le persone indecise

Walnut (Noce) è un Fiore di Bach che appartiene al quinto gruppo di fiori che trattano la suscettibilità alle influenze e opinioni degli altri. Utilizzato per la prima volta nel 1935 con il metodo della cottura, il dottor Edward Bach lo prescrisse “per coloro i quali hanno chiaramente definito i propri ideali e ambizioni nella vita e li concretizzano, ma in alcune occasioni eccezionali si sentono tentati nel scostarsi dalle proprie idee, propositi e lavori, influezati dall'entusiasmo, le convinzioni e la fermezza di alcune opinioni esterne. Il rimedio gli fornisce la perseveranza necessaria e gli apporta la protezione contro le influenze esterne”. Inoltre, il dottor Bach definì questi individui come “persone che hanno deciso di fare un passo in avanti nella loro vita, considerato che pretendono rompere con i convenzionalismi e lasciare indietro limiti e restrizioni”. Il Fiore di Bach Walnut, che fiorisce da aprile a maggio, è idoneo per le persone che sono tanto indecise, che cambiano opinione solo per compiacere gli altri.

Walnut, il Fiore di Bach che aiuta ad adattarsi ai cambiamenti

La persona alla quale si consiglia l'assunzione del Fiore di Bach Walnut (Noce) solitamente è qualcuno al quale gli costa prendere una decisione o scegliere un'opzione e rifiutarne un'altra; anche se possiede grandi ideali, si lascia influenzare dalle opinioni degli altri già che è molto aperta e questo fa si che ponga spesso in questione le proprie idee. Inoltre, non è capace di sfruttare il momento presente in quanto gli costa staccarsi dal passato e di conseguenza adattarsi alle nuove situazioni che essa stessa ha scelto. Walnut, o noce in italiano, è il Fiore di Bach che protegge le persone dalle influenze esterne, visto che questo tipo di persone nonostante stiano raggiungendo le proprie mete nella vita, non dispongono della forza sufficiente per far fronte alle influenze delle opinioni altrui e imporre il proprio criterio per portare avanti le proprie idee. L'assunzione del Fiore di Bach Walnut si può realizzare in qualsiasi fase della propria vita, anche durante la maternità, il passaggio dalla scuola all'università o nella fase dello sviluppo, tra le altre, visto che ci aiuta a staccarci dal vincolo che creiamo con il passato.

Assumere il Fiore di Bach Walnut, che cosa ci apporta?

Il Fiore di Bach Walnut ci fornirà tutto il necessario per creare una serie di ideali e credenze forti, che non si lascino abbattere dalle influenze delle altre persone e che ci permettano di continuare ad andare avanti senza dubitare se il percorso che abbiamo scelto è quello corretto oppure no. Pertanto avremo la capacità di valorare e soppesare tutte le idee che non ci appartengono senza che ciò implichi modificare le nostre stesse convinzioni. Inoltre, una volta che avremo assunto il Fiore di Bach Walnut avremmo una maggiore capacità di adattamento ai cambiamenti che si verificano nella vita, dovuto al fatto che con il Fiore di Bach Walnut saremmo capaci di separarci da questo passato al quale siamo così tanto uniti.

 

Condividi


Fiore di Bach n° 33 Walnut o Noce

Il Fiore di Bach Walnut serve per:

  • I cambiamenti e i rinnovamenti
  • Lasciare andare i vecchi modelli
  • Chi è influenzabile alle forti opinioni dall'esterno
  • Abbracciare nuove situazioni
  • Chi ha dei dubbi su un nuovo inizio
Cliccate qui per scoprire come Fiore di Bach Walnut vi può aiutare
Marie Pure

Altri articoli


Il fiore di Bach Hornbeam

Fiori di Bach, Hornbeam (Carpine Bianco) per l'energia mentale

Il Hornbeam (Carpine o Carpine Bianco) è un albero che si può trovare in tutta Italia, principalmente nelle zone montuose.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Gentian

Gentian (Genzianella): il Fiore di Bach per lo sconforto

Gentian (Genzianella) è un Fiore di Bach che cresce unicamente in altura e che fiorisce solo nel periodo che va da maggio a settembre.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Honeysuckle

Honeysuckle o Caprifoglio, il Fiore di Bach che ti fa godere della vita, qui e adesso

Honeysuckle (Caprifoglio) è il Fiore di Bach che appartiene al terzo gruppo di fiori che trattano il disinteresse nel presente. Si tratta di un arbusto rampicante che cresce nell'ombra e fiorisce nei mesi tra la primavera e l'estate.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Wild Oat

Fiori di Bach Avena Selvatica (Wild Oat): lo scopo nella vita

L'Avena Selvatica o Wild Oat fa parte delle graminacee, l'unica presente nel sistema dei Fiori di Bach, e si differenzia dalle altre piante della stessa famiglia per la sua maggiore altezza e per le sue pannocchie...  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach olive

Olive (Olivo), il Fiore di Bach delle persone che soffrono di esaurimento

Olive (Olivo) è il Fiore di Bach che appartiene al terzo gruppo di fiori che trattano il disinteresse per il presente pertanto lo devono assumere tutte quelle persone che sono esauste fisicamente e mentalmente.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Clematis

Fiori di Bach: Clematis (Clematide) per chi vive nei sogni

Il rimedio del Dottor Bach Clematis, Clematide in italiano, viene preparato con il metodo della solarizzazione. Il periodo di fioritura va da maggio a settembre e i suoi fiori profumano di vaniglia.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach larch

Fiori di Bach Larice o Larch: più autostima e fiducia

I fiori del Larch (Larice) sono di due tipi, uno di colore giallo di genere maschile e uno di colore rosso di genere femminile.  

Leggi l'articolo completo qui

I Fiori di Bach nella nostra vita quotidiana

I Fiori di Bach nella nostra vita quotidiana

I Fiori di Bach posso essere utili in molti momenti della nostra vita quotidiana. Qui troverete un esempio di vari utilizzi per ciascun Fiore di Bach, che probabilmente non conoscete.

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach beech

Beech (Faggio), il Fiore di Bach contro l'intolleranza

Il Fiore di Bach Beech, o faggio in italiano, è un albero di alto fusto, le cui foglie verdi furono utilizzate per la prima volta dal dottor Edward Bach nell'anno 1935 con il metodo della cottura. 

Leggi l'articolo completo qui

cerato

Fiori di Bach, Cerato (il Ceratostigma) cura l'incertezza

Il Fiore di Bach Cerato, Ceratostigma in italiano, è una pianta di circa 60 centimetri di altezza, originaria dall'Himalaya e che non cresce più allo stato selvatico, ma viene coltivata in Europa.  

Leggi l'articolo completo qui

Desideri una consulenza gratuita?

Non sai se i Fiori di Bach ti possono aiutare? Contattami per una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno!

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedi una consulenza senza impegno!

No grazie, preferisco informarmi da solo