10 modi per aumentare la vostra energia

10 modi per aumentare la vostra energia
10 modi per aumentare la vostra energia

Se state lottando con la fatica, la sensazione di stanchezza o lo stress, probabilmente avete bisogno di integratori naturali per aumentare la vostra energia. Abbiamo compilato una lista dei nostri suggerimenti preferiti per aiutarvi a ritrovare la vostra energia!

1. Bere acqua

A volte la soluzione più semplice è anche la migliore. Indipendentemente da quello che state facendo - lavoro, esercizio fisico, una giornata con gli amici o con la famiglia - se vi sentite stanchi, affaticati e privi di energia, l'unico prodotto in grado davvero di migliorare le vostre prestazioni è l'acqua. Non avete bisogno di una bevanda per sportivi, o di una bevanda ricca di zucchero. Un semplice bicchiere d'acqua dal rubinetto dovrebbe essere sufficiente. Il fatto è che, se il vostro corpo è a corto di acqua, ve lo comunica facendovi sentire letargici e affaticati.

Fiori di Bach Miscela 47: Affaticamento

La Miscela n° 47 dei Fiori di Bach aiuta a:

  • Avere più energia
  • Sopportare la fatica
  • Resistere maggiormente allo stress
  • Preoccuparsi meno
  • Dormire meglio
Cliccate qui per scoprire come Fiori di Bach Miscela 47 vi può aiutare
 

2. Fare un po' di esercizio

Un'altra soluzione semplice che potreste non avere considerato è che avreste bisogno di fare un po' di esercizio fisico. L'esercizio aumenta i livelli di energia nelle cellule, mentre l'ossigeno aiuta e favorisce la circolazione in tutto il corpo in modo più efficiente. Inoltre, potendo dormire sonni più tranquilli grazie allo sforzo fisico, vi potrete sentire meno stanchi il giorno successivo. L'esercizio fisico aiuta anche l'organismo a rilasciare adrenalina e norepinefrina, che sono gli ormoni dello stress. In piccole quantità questo può aiutare a sentirvi pieni di energia. Non è necessario optare per un allenamento completo in palestra, una breve passeggiata può essere sufficiente ad aiutarvi.

3. Stare in piedi

Se l'esercizio fisico è troppo per voi, perché non ne avete il tempo, provate a stare semplicemente in piedi! Quando state seduti per troppo tempo, i vostri vasi sanguigni si restringono, e questo può farvi sentire stanchi e privi di energia. Alzatevi e fate qualche passo o fate un po' di stretching per aiutare il vostro cuore e i vostri muscoli ad essere più carichi di energia. Un ulteriore vantaggio è che sarete più produttivi anche quando tornerete a lavorare.

4. Sedersi composti

Se stare in piedi non è un'opzione valida, provate a sedere dritti. Il cambiamento nella vostra postura può dare un impulso immediato di energia. Stare spesso seduti con la testa e il collo chinati in avanti e con le spalle curve, è una postura che non favorisce le arterie che alimentano il sangue al cervello. Mantenere la testa e le spalle allineate correttamente è la soluzione migliore. Quindi, cambiate posizione e raddrizzatevi tutte le volte che è possibile, ciò contribuirà ad aumentare la vostra energia rispetto a quando state curvi sopra il vostro computer portatile.

5. Gestire lo stress

Lo stress può essere un fattore nei periodi di di stanchezza, perché quando vi sentite emotivi e tesi, utilizzate una grande quantità di energia. Identificate e affrontate tutto quello che vi sta causando dello stress. Per lo meno parlate dei vostri problemi con un amico o con un parente e praticate delle tecniche di rilassamento per cercare di ridurre lo stress e il peso che sopportate. La meditazione, lo yoga, il tai chi e i massaggi sono tutti metodi efficaci per gestire lo stress.

6. Gestire il carico giornaliero

Se vi sentite stanchi e privi di energia perché state facendo troppe cose, potrebbe essere il momento giusto per cominciare a pensare a riorganizzare il vostro programma giornaliero. Dire di no alla famiglia, agli amici e al vostro capo è dura, ma se questo vi fa sentire giù di umore e vi fa sentire stanchi e letargici, dovete pensare di dover mettere al primo posto la vostra salute. Chiedete un aiuto in più se ne avete bisogno, e fissate la priorità di quello che dovete fare e quando.

7. Cambiare la propria dieta

Potete aumentare la vostra energia, modificando ciò che mangiate nelle vostre abitudini alimentari. Si dovrebbero mangiare tre pasti al giorno, scaglionati a intervalli regolari, e limitare gli spuntini. La colazione è il pasto più importante della giornata in quanto vi prepara ad affrontare la giornata ed è una fonte particolarmente importante di energia. Opzioni sane di cibi che forniscono ottime dosi di energia includono il porridge, la frutta, le frittate, o il pane tostato integrale e i cereali.

Provate a limitare la quantità di grassi, zucchero e sale che avete nella vostra dieta e aumentate la quantità di frutta e verdura. Questi, insieme ai carboidrati - come patate, pane, cereali e pasta - costituiscono una parte importante di una dieta sana, e sono una buona fonte di energia.

Ricordate che lo zucchero, in particolare, vi priva di energia. Vi dà una piccola spinta iniziale e poi vi ruba energia sulla distanza. Eliminate dolci, torte, biscotti, bevande gassate e cioccolatini.

Aumentate la quantità di alimenti ricchi di ferro nella vostra dieta - come carne rossa, cavoli e altre verdure verdi per evitare di provare quella sensazione di stanchezza e debolezza. Spesso è possibile trovare dei cibi che integrano il ferro, come ad esempio i cereali per la colazione.

8. Evitare il fumo e l'alcol

Il fumo provoca insonnia, e accelera la frequenza cardiaca, aumenta la pressione sanguigna, e stimola l'attività delle onde cerebrali. L'alcol ha un effetto sedativo e può causare un calo dell'energia. Può inoltre inibire il sonno (fa addormentare più rapidamente, ma crea difficoltà a mantenere il sonno). Bere alcol porta alla disidratazione del corpo che contribuisce alla perdita di energia come scritto sopra.

9. Prendere qualche raggio di sole

L'illuminazione fluorescente, e l'illuminazione artificiale in generale, possono essere fattori molto drenanti. Se lavorate in condizioni di scarsa luminosità e avete la sensazione di aver bisogno di una sferzata di energia, uscite fuori a prendere il sole per qualche minuto. La luce del sole aumenta il vostro umore e aumenta la produttività.

10. Non dormire troppo

Quando vi manca energia potreste essere tentati di andare a dormire in anticipo o anche di fare un pisolino pomeridiano, ma dormire troppo può essere altrettanto negativo per i livelli di energia quanto il non dormire abbastanza. Limitatevi a 6-8 ore per notte, anche durante il fine settimana. Potreste, invece, cercare di migliorare effettivamente la qualità del vostro sonno per aumentare sensibilmente la vostra energia durante il resto della giornata.


Marie Pure

Altri articoli


Come affrontare l'ora legale

Come affrontare l'ora legale

Avete dei problemi ad adattarvi all'ora legale? In questo articolo i nostri consigli per affrontare l'ora legale senza problemi e pieni di energia!
Leggi l'articolo completo qui

Resistere a un narcisista patologico

Resistere a un narcisista patologico

Che sia un partner o un coinquilino, una relazione con un narcisista patologico è impegnativa. Ci sono dei modi per affrontarla o è meglio lasciare la relazione?

Leggi l'articolo completo qui

Come dimostrare il tuo valore

Come dimostrare il tuo valore

Ti senti come se tutti ti dessero per scontato? Che si tratti di lavorare fino a tardi per preparare una presentazione o di preparare un pranzo speciale per il compleanno del tuo partner, è bello essere apprezzati quando hai fatto uno sforzo in più. E se sembra che le persone non se ne accorgano, potresti pensare che nessuno ti apprezzi.

Leggi l'articolo completo qui

Come eliminare le tue cattive abitudini

Come eliminare le tue cattive abitudini?

Le cattive abitudini fanno perdere energia e tempo. Ti sconvolgono la vita, mettono a rischio la tua salute e ti impediscono di raggiungere i tuoi obiettivi. Allora perché le seguiamo? E cosa possiamo fare per eliminare le nostre cattive abitudini?

Leggi l'articolo completo qui

5 sintomi di perversione narcisistica

5 sintomi di perversione narcisistica

Il narcisismo è un termine che vediamo usato spesso in questi giorni. Ma cosa significa? È un termine usato per descrivere una persona piena di sé o eccessivamente vanitosa. Tuttavia, non si tratta veramente dell'amor proprio.

Leggi l'articolo completo qui

Cosa fare quando il bambino non vuole tornare a scuola

Cosa fare quando il bambino non vuole tornare a scuola?

Cosa fare quando il bambino non vuole tornare a scuola? Ecco i nostri suggerimenti per aiutarvi quando il bambino esprime il suo rifiuto ad andare a scuola.

Leggi l'articolo completo qui

Sei vittima della “musturbation” (senso del dovere)

Sei vittima della “musturbation” (senso del dovere)?

Soffri di un disturbo noto come "musturbation"? Questo termine è stato coniato per la prima volta negli anni '50 dallo psicoterapeuta Albert Ellis e descrive il modo in cui una voce interiore negativa governa le nostre menti e ci colpisce con parole come "devi" e "dovresti".

Leggi l'articolo completo qui

Il mondo come lo conoscevamo è finito

Il mondo come lo conoscevamo è finito?

Dallo scoppio della pandemia COVID-19, i governi di tutto il mondo hanno adottato misure senza precedenti per fermare la diffusione del coronavirus. I rapidi cambiamenti che abbiamo visto hanno avuto un impatto su quasi ogni aspetto della nostra vita.

Leggi l'articolo completo qui

 disturbo ossessivo compulsivo Scoprilo!

È disturbo ossessivo compulsivo? Scoprilo!

Anche se spesso si sentono persone scherzare sul fatto che hanno un disturbo ossessivo compulsivo perché a loro piace mantenere la casa pulita e in ordine, il disturbo ossessivo compulsivo può essere una condizione di salute mentale angosciante e debilitante con una vasta gamma di sintomi.

Leggi l'articolo completo qui

Consigli per la paura dei cani dei botti di Capodanno

Consigli per la paura dei cani dei botti di Capodanno

 Con il Natale che si avvicina, il Capodanno è alle porte. Se il vostro cane è terrorizzato dai fuochi d'artificio della mezzanotte, ci sono alcune cose che potete fare per ridurre al minimo il suo disagio.

Leggi l'articolo completo qui

Desideri una consulenza gratuita?

Non sai se i Fiori di Bach ti possono aiutare? Contattami per una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno!

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedi una consulenza senza impegno!

No grazie, preferisco informarmi da solo