Come affrontare le persone negative

Come affrontare le persone negative
Come affrontare le persone negative

Le persone negative sono dei buchi neri della società umana. Chi non ha mai sperimentato un amico, conoscente o collega negativo che si lamenta infinitamente di altre persone, del suo lavoro, della sua vita e di qualsiasi altra cosa che si possa pensare? Senso di disagio pervasivo, pessimismo, diffidenza e fatalismo sono potenzialmente molto dannosi. Volete davvero spendere la vostra energia e passare il tempo con una persona che è costantemente negativa, condividendo il dramma della sua vita senza che si riesca mai a trovare una soluzione ai suoi innumerevoli problemi?

È difficile scuotere la negatività, ma l' energia creata può essere distruttiva, quindi è necessario trovare dei modi per affrontare le persone negative. Ecco alcune idee che vi possono aiutare.

Evitate le persone negative

Sì, è abbastanza evidente. Potreste sentirvi in colpa nel farlo, ma evitare le persone che vi abbattono è la tattica migliore per mantenere intatta la vostra positività. La gente negativa bussa alle vostre idee e vi succhia l'energia come un vampiro. Tutte le vostre buone intenzioni voleranno fuori dalla finestra, quindi quando riconoscete una persona negativa, girate l'angolo ed evitatela!

Create dei confini

Se dovete assolutamente avere dei contatti con una persona negativa, create i vostri confini. Date loro cinque minuti di tempo e poi cortesemente vi scusate e ve ne andate. Un'altra utile tattica è ascoltare ciò che hanno da dire, ma una volta che si ripresentano, mettetevi a fare altro o negatevi. Non fatevi coinvolgere. Ascoltate gentilmente, annuite e fate un commento. Poi riprendete la vostra strada.

Cercate di comprendere

Se la persona negativa che vi butta giù è qualcuno che vi sta vicino, potete decidere di voler provare a capire il suo modo di guardare alla vita. Ci sono tre ragioni fondamentali per cui le persone sono negative. Potete scommettere che è una di queste:

  • La paura di non essere rispettati
  • La paura di non essere amati
  • La paura che succedano delle "cose brutte".

Queste paure spesso sono spesso combinate tra loro. Una persona negativa pensa che il mondo sia un luogo pericoloso e che le persone siano orribili. Inizia a misconoscere le situazioni e interpreta anche i commenti positivi come negativi o espressi a fin di male. È una persona sensibile, ha paura del giudizio altrui e potrebbe arrabbiarsi facilmente. Comprendere da dove deriva la negatività, può aiutare ad affrontare meglio la situazione.

Il trucco è quello di essere compassionevoli - comprendete che una persona possa avere i suoi problemi, ma non prendeteli come vostri. Non fate la predica, non date consigli e non proponete suggerimenti. Se fate una qualsiasi di queste cose, potreste scoprire in breve che si potrà rivolgere contro di voi.

Siate amici

Se avete un amico negativo che sapete che sta lottando con se stesso, non aspettate che la sua negatività si manifesti in irritazione, rabbia o nervosismo. Provare a tirarlo su di morale ogni volta che lo vedete, ma senza consumare troppa energia. Fategli un complimento, ricordategli di qualcosa che ha fatto bene o un ricordo felice. Ricordate, però, di non ricadere in una diatriba sulla sua negatività.

Evitate di farvi controllare

Alcune persone negative sentono la necessità di controllare il comportamento degli altri, e così commentano ciò che le altre persone mangiano, ciò che indossano, come si comportano ecc. Siate educati e fermi e fate le vostre scelte. Potete far presente che non siete d'accordo, ma non perdete tempo nell'entrare in discussioni inutili.

Non pensate più alla situazione

Le persone negative spesso si comportano e pensano irrazionalmente. Non ha senso perdere tempo e energia per cercare di capire le loro azioni. Limitate le possibilità di coinvolgimento emotivo in qualsiasi cosa dia loro fastidio.

Considerate come gli altri vedono la vostra reazione

Potresti essere circondato da molte persone che vi irritano. Meglio scegliere le battaglie in cui impegnarsi, piuttosto che lasciarsi coinvolgere in ogni occasione. Se siete costantemente irritati, le persone vi vedono come un problema, forse penseranno di voi che siete una persona negativa e polemica. La cosa migliore da fare in molte situazioni è andare via. Le persone vi rispettano di più se scrollate le spalle.

Costruitevi la vostra rete positiva

Per contrastare negatività tra colleghi e amici potreste costruirvi la vostra rete di contatti con cui state bene e rimanete positivi. Bevete un caffè con quelle persone che vi fanno davvero allegria e usate le persone positive come supporto quando altre persone vi stanno buttando giù. Usate la loro oggettività per guardare meglio una data situazione.

Riprendetevi i vostri sentimenti

Le persone negative innescano qualcosa in voi in qualche modo. Certo, sono fastidiose, ma c'è qualcosa che non va anche in voi. Quando si è nervosi si giudica, accusa e critica (giustamente o erroneamente). La vostra reazione è eccessiva? Siete capaci di spostare l'attenzione sul lato positivo di una persona negativa? Siete disposti a provare?

Per finire – Siate quella luce brillante che volete vedere negli altri

Non è possibile richiedere agli altri ciò che non siete disposti ad essere voi stessi, perciò per amore della vostra felicità e del vostro benessere, siate un esempio positivo e rimanete ottimisti e positivi. Questo a volte può essere estremamente spiazzante per le persone che vivono un periodo negativo, e potrebbe succedere che siano proprio loro ad evitare naturalmente il contatto con voi!

Condividi
Marie Pure

Altri articoli


E importante preoccuparsi di ciò che pensano gli altri

Perché è importante non preoccuparsi di ciò che pensano gli altri

Ti importa troppo di quello che pensano gli altri? Le persone pensano davvero agli altri così spesso? Quali sono le ragioni? Continua a leggere!

Leggi l'articolo completo qui

Depressione non è solo una parola di fantasia per sentirsi un po' giù

Depressione non è solo una parola di fantasia per sentirsi un po' giù?

Problemi di salute mentale come depressione e ansia colpiscono circa 1 persona su 6 ad un certo punto della loro vita. Nonostante sia un problema così comune, molti malati aspettano mesi o addirittura anni prima di cercare aiuto.

Leggi l'articolo completo qui

Essere felici da soli

Essere felici da soli

Vi sentite mai soli? Pensate che sia possibile essere felici da soli? Essere felici da soli è assolutamente fattibile. 

Leggi l'articolo completo qui

Come fare e avere meno, e godersi di più la vita

Come fare e avere meno, e godersi di più la vita

Come fare e avere meno, ma godersi di più la vita? Avete mai considerato di poter fare meno cose nella vostra vita e di goderne di più? Questo articolo mira a dare un'occhiata più da vicino a come consumare meno, fare meno e lavorare di meno. Continuate a leggere per ulteriori informazioni.

Leggi l'articolo completo qui

Cosa rende così difficile tornare a scuola

Cosa rende così difficile tornare a scuola?

Tornare a scuola durante una pandemia è una nuova esperienza per tutti ed è comprensibile che i bambini si sentano in ansia. Diamo un'occhiata ad alcuni dei problemi che possono presentarsi e a come puoi aiutare tuo figlio a prepararsi per il ritorno in classe.

Leggi l'articolo completo qui

La tua vita sessuale sta mettendo a rischio la tua relazione

La tua vita sessuale sta mettendo a rischio la tua relazione?

Il desiderio sessuale è una complessa interazione di ormoni, emozioni e benessere. Quando il tuo partner non è interessato al sesso come te, raramente è un rifiuto di te come persona. Quindi è essenziale essere il più comprensivo possibile riguardo ai diversi livelli di libido.

Leggi l'articolo completo qui

Consigli per la paura dei cani dei botti di Capodanno

Consigli per la paura dei cani dei botti di Capodanno

 Con il Natale che si avvicina, il Capodanno è alle porte. Se il vostro cane è terrorizzato dai fuochi d'artificio della mezzanotte, ci sono alcune cose che potete fare per ridurre al minimo il suo disagio.

Leggi l'articolo completo qui

Come rimanere giovani e combattere l'invecchiamento

Come rimanere giovani e combattere l'invecchiamento

Come prendervi cura di voi stessi ora che siete più maturi? Leggete i nostri dieci consigli su come rimanere giovani e e combattere l'invecchiamento!

Leggi l'articolo completo qui

Segnali che stai per cadere in un esaurimento

Segnali che stai per cadere in un esaurimento

Scopri come riconoscere i segni dello stress ed evitare di cadere in un esaurimento o nell’apatia.

Leggi l'articolo completo qui

Come giudicare meno gli altri (e te stesso!)

Come giudicare meno gli altri (e te stesso!)

Senti di criticare e giudicare sempre tutti, incluso te stesso? Ti senti male dopo? Di certo non sei il solo! Continua a leggere per scoprire come puoi giudicare meno e iniziare ad accettare le cose per come sono.

Leggi l'articolo completo qui

Desideri una consulenza gratuita?

Non sai se i Fiori di Bach ti possono aiutare? Contattami per una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno!

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedi una consulenza senza impegno!

No grazie, preferisco informarmi da solo