È sbagliato sentirsi infelici?

È sbagliato sentirsi infelici?
 sbagliato sentirsi infelici

Sei infelice?

Hai la sensazione che la tua vita potrebbe essere migliore? Ti senti abbattuto, scoraggiato e infelice? Vedi altre persone ridere; senti i bambini che giocano nel cortile e facce felici ti stanno sorridendo dai cartelli pubblicitari? Ti senti alienato in questo ambiente perché non stai bene?

Se questi sono i tuoi veri sentimenti, allora probabilmente stai attraversando dei momenti difficili e ti senti infelice. E adesso?

Non c'è bisogno di sentirsi in colpa

Non sentirti in colpa! Tutti stanno male prima o poi. E al sole prima o poi segue sempre la pioggia. Dove il sole splende sempre, c'è solo il deserto. Questo è il motivo per cui è così importante accettare che anche gli esseri umani come noi possano vivere delle brutte esperienze. Non importa se è successo qualcosa di triste, il tuo amore non è stato soddisfatto o hai perso una persona che ti era vicina: a volte solamente avere un cuore d'acciaio può impedirci di sentirci giù. Pertanto, è del tutto normale sentirsi di tanto in tanto tristi. Non c'è motivo di sentirsi in colpa per questo.

È solo un momento

Quando una strada sale, presto torna in discesa. Una volta chiesero ad un escursionista perché si sentiva così bene, nonostante arrampicarsi sui monti sia così pesante. Rispose che era già molto contento del fatto che sapeva che presto avrebbe camminato di nuovo in discesa e che sarebbe stato un bel sollievo. Fai come l’escursionista, concentrati su un futuro felice per lasciarti alle spalle l'oscurità del presente!

Non sei solo

La maggior parte delle persone in questo mondo vive in condizioni precarie. Guerre, malattie, inquinamento e crimini portano danni e sofferenze a molte persone nel nostro mondo. A volte i nostri problemi possono apparire meno gravi osservando il destino di altre persone e quanto infelici possono sentirsi. Improvvisamente la tua situazione potrebbe sembrarti meno senza speranza, inizi a sviluppare più empatia per gli altri e a rivedere la tua situazione in modo più realistico.

Aiuta gli altri

Questo è direttamente collegato al paragrafo precedente. Impegnati, esci e offri il tuo aiuto a coloro che stanno peggio di te. Una casa di riposo per anziani, una casa per bambini o un ospizio: molte istituzioni nel tuo quartiere o nella tua zona potrebbero aver bisogno del tuo aiuto. È anche possibile unirsi a un'associazione di vicini, aiutare qualche mensa o sostenere i bambini del vicinato aiutandoli a fare i compiti. Sarai sorpreso di quanta gioia e gratitudine proverai. E come un piacevole effetto collaterale, la tua infelicità scomparirà molto più velocemente che non rimanendo semplicemente seduto sul divano a guardare la TV.

Rimani attivo

Quando le persone si sentono infelici, depresse o tristi, tendono ad isolarsi dalla società. Niente di più sbagliato. Bene, non è necessario indossare l'abito da sera avendo ancora le lacrime agli occhi. Ma una breve passeggiata attraverso il parco all'aria aperta, una gita in bicicletta dietro l'angolo o - se il tempo è brutto - prendere un caffè in un bel bar... tutte queste cose ti aiuteranno a tornare in pista più velocemente. L'esercizio fisico è la cosa migliore che puoi fare. Provalo e rimarrai stupito di come una breve corsa nel parco o qualche metro a nuoto in piscina possono cambiare il tuo umore e il tuo benessere.

Quindi non lasciarti andare, fai un piano ed, non appena puoi, esci!

Coccolarsi

Ricordi l'ultima volta che hai fatto qualcosa di buono solo per te stesso? Comprare una bella maglietta, fare un bel bagno caldo o leggere quel libro di cui hai sentito parlare così tanto - quando è stata l'ultima volta che hai fatto queste cose? Adesso è il tuo momento! Spegni la TV, dimentica il tuo smartphone e fai qualcosa per te. Divertiti, rilassati e troverai nuova energia e vitalità più velocemente di quanto credi.

Non mollare!

Hai provato di tutto ma non vedi ancora la luce? Vedi solo buio attorno a te e le nuvole scure non scompaiono qualunque cosa tu faccia? Esci e cerca un aiuto professionale! Se la tua auto si rompe, probabilmente non sei in grado di ripararla da solo. Quindi, quando si tratta del tuo benessere e della tua anima che sta male, non provare a sperimentare da solo! Parla con il tuo medico, con uno specialista o unisciti a un gruppo di supporto, se non riesci a trovare la via d'uscita da solo. Non buttarti giù; non hai motivo di arrenderti! Se hai bisogno di aiuto, cercalo, è per te stesso e per la tua vita. 

Non c'è nulla di sbagliato nel sentirsi infelici a volte. Ma è importante essere consapevoli della situazione e cercare una via d'uscita. Se riesci a gestirla da solo o con l'aiuto di altri, c'è una cosa che non dovresti mai dimenticare: dopo la pioggia arriva sempre di nuovo il sole.


Marie Pure

Altri articoli


Cosa eliminare dalla vita per essere più felici

Cosa eliminare dalla vita per essere più felici

Avete il fastidioso sospetto che potresti essere più felici solo se X fosse vero o se potreste fare Y? Cosa dovreste cambiare nella vostra vita per essere più felici?

Leggi l'articolo completo qui

Riesci ad accettare le cose che non puoi cambiare Rispondi al nostro quiz!

Riesci ad accettare le cose che non puoi cambiare? Rispondi al nostro quiz!

Quando si arriva alla fine di una relazione o quando si perde il lavoro talvolta si rimane bloccati in un circolo vizioso di pensieri negativi e di sofferenze. Quanto sei bravo a lasciar andare i rancori e ad accettare che alcune cose possono essere al di fuori del tuo controllo? Rispondi al nostro quiz per scoprirlo!

Leggi l'articolo completo qui

Stai cercando la felicità Allora fermati!

Stai cercando la felicità? Allora fermati!

Molte persone si concentrano sulla ricerca della felicità. Ma proprio come coloro che si sforzano di essere cool ma non ci riescono mai, se ti sforzi sempre di essere felice, non raggiungerai mai la felicità. Qual è il problema? Forse stai solo provandoci troppo!

Leggi l'articolo completo qui

La solitudine e una malattia

La solitudine è una malattia?

La solitudine è una malattia? La solitudine è stata riconosciuta come precursore e causa di scarsa salute fisica e mentale ed è stata persino descritta come un "killer nascosto", specialmente tra le persone anziane.

Leggi l'articolo completo qui

Come mantenere i buoni propositi con successo

Come mantenere i buoni propositi con successo?

È lo stesso ogni anno. Iniziamo bene facendo dei buoni propositi per l'anno nuovo, ma finiamo per abbandonarli prima della fine di gennaio. Quindi come scegliere i propositi a cui puoi attenerti?

Leggi l'articolo completo qui

Sei cose che pensiamo ci renderanno felici, ma che non è vero!

Sei cose che pensiamo ci renderanno felici, ma che non è vero!

Quando pensi alle cose che ti renderanno felice, quali sono le immagini che ti vengono in mente? Ricchezza, bellezza, una casa da sogno, lunghe vacanze, un'auto top di gamma? La felicità non è una costante e quanto ci sentiamo felici dipende dal modo in cui scegliamo di vivere le nostre vite.

Leggi l'articolo completo qui

Perché mi sento così male

Perché mi sento così male?

La tua vita sta andando bene; sembra che tu abbia tutto ciò che puoi ragionevolmente desiderare. Ma ti senti triste e non sai perché. Forse non dormi abbastanza? O è il tempo? O sta succedendo qualcos'altro? 

Leggi l'articolo completo qui

Come impedire che vada tutto storto

Come impedire che vada tutto storto

Pensi sempre che vada sempre tutto storto? Scopri come fermare subito quel rincorrersi di cattivi pensieri. Se pensi positivamente, le cose inizieranno ad apparire positive e alla fine ti sentirai più positivo e ottimista.

Leggi l'articolo completo qui

Cosa rende così difficile tornare a lavorare

Cosa rende così difficile tornare a lavorare?

Milioni di persone lasciate a casa per mesi vengono ora richiamate al lavoro. Altri, che hanno lavorato da casa durante la chiusura, stanno tornando in ufficio. E alcuni posti di lavoro sono semplicemente scomparsi: molte persone rischiano il licenziamento e presto dovranno affrontare la ricerca di un nuovo lavoro. Tornare al lavoro dopo un periodo di tempo a casa è una vera sfida senza precedenti.

Leggi l'articolo completo qui

Come giudicare meno gli altri (e te stesso!)

Come giudicare meno gli altri (e te stesso!)

Senti di criticare e giudicare sempre tutti, incluso te stesso? Ti senti male dopo? Di certo non sei il solo! Continua a leggere per scoprire come puoi giudicare meno e iniziare ad accettare le cose per come sono.

Leggi l'articolo completo qui

Desideri una consulenza gratuita?

Non sai se i Fiori di Bach ti possono aiutare? Contattami per una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno!

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedi una consulenza senza impegno!

No grazie, preferisco informarmi da solo