Scopri se sei (segretamente) un perfezionista

Scopri se sei (segretamente) un perfezionista
Scopri se sei (segretamente) un perfezionista

Stabilire standard elevati per te stesso può essere un problema? Per la maggior parte delle persone, la ricerca della perfezione sarebbe considerata una cosa positiva. Ad esempio, i musicisti raggiungono lo standard dei concerti solo dopo migliaia di ore di pratica e gli atleti non potrebbero raggiungere le prestazioni migliori senza lunghe ore di allenamento.

Ma c'è anche un aspetto negativo del perfezionismo. I perfezionisti tendono a stabilire standard così esigenti che sono impossibili da soddisfare o possono essere raggiunti solo con grandi difficoltà. Mentre la maggior parte delle persone capisce che gli errori sono inevitabili e che tutti a volte sbagliano, un perfezionista crede che commettere un errore significhi aver fallito catastroficamente, o aver deluso le aspettative degli altri o ancora di essere delle persone deprecabili.

Questo modello di pensiero rende, per un perfezionista, tremendo il fatto di commettere un errore. Il perfezionista si sforza di essere sempre perfetto e può rimanere deluso da se stesso per non aver raggiunto gli standard prefissati. Può gradualmente arrivare a credere di essere meno capace di altre persone. Sforzarsi così tanto per essere perfetti e soddisfare degli standard impossibili provoca stress, ansia e insicurezza.

Fiori di Bach Miscela Personalizzata

La Miscela personalizzata di Fiori di Bach è:

  • Una composizione personalizzata
  • Pensata sulla base dei sintomi e del carattere della persona
  • Selezionata personalmente da Tom Vermeersch
  • Ottimale per risultati veloci e efficaci
Cliccate qui per scoprire come Fiori di Bach Miscela Personalizzata - Wizard vi può aiutare

Sei un perfezionista? Rispondi al nostro quiz!

Se ti senti sopraffatto dallo stress e dall'ansia, potrebbe essere che stai chiedendo troppo a te stesso. Non c'è niente di sbagliato nell’imporsi degli standard elevati. Ma se sono così alti da impedirti di goderti la vita e intralciare la scuola, il lavoro o le relazioni, potresti avere un problema con il tuo perfezionismo. Scopri se sei segretamente un perfezionista rispondendo al nostro quiz: dai un'occhiata alle seguenti affermazioni e controlla quale risposta pensi ti assomigli di più.

1. Più ho successo nella vita, maggiore pressione metto su me stesso per averne ancora di più

a) Sono solo grato per tutti i successi che ottengo.

b) È vero, e sento che anche gli altri si aspettano di più da me.

2. Mi confronto con gli altri che credo siano più intelligenti, più attraenti o più talentuosi di me

a) Non possiamo essere tutti bravi in ​​tutto, e so di avere qualità che loro non hanno.

b) Assolutamente vero - Controllo costantemente il mio Instagram per gli ultimi post, che mettono alla prova la mia autostima.

3. Chiedo sempre il meglio in assoluto da me stesso

a) Per lo più in disaccordo.

b) Per lo più d'accordo.

4. Non sono molto ambizioso

a) Mi suona familiare - Sono abbastanza contento della mia vita così com'è.

b) Sono sempre stato ambizioso e raggiungere obiettivi più alti è molto importante per me.

5. Quando qualcuno sembra arrendersi troppo facilmente, non lo biasimo

a) Chi sa che cosa sta succedendo nella sua vita? Non sono affari miei perché si è arreso.

b) Non mi piacciono molto gli abbandoni.

6. Mi aspetto sempre di avere successo a scuola o al lavoro

a) No, so che non avrò sempre successo, e va bene finché ho fatto del mio meglio.

b) Certo, questo è il punto!

7. Non mi dà fastidio se gli altri brillano

a) I loro risultati non hanno nulla a che fare con me.

b) Mi sento obbligato a cercare di stare al passo con loro.

8. Mi sforzo di essere il più perfetto possibile.

a) Non proprio, me la cavo bene.

b) Quasi sempre.

9. Dovrei essere bravo in tutto ciò che provo, non solo nelle cose che so di poter fare bene.

a) Per lo più in disaccordo.

b) Per lo più d'accordo.

10. Le persone si aspettano che io sia perfetto e che non commetta mai errori

a) Non proprio, non sento alcuna pressione.

b) Sicuramente sembra così!


Se hai spuntato principalmente le risposte (a), hai un atteggiamento equilibrato nei confronti della vita. Sei il tipo di persona che apprezza i propri successi e fortune, si permette di commettere errori e si accontenta di come stanno le cose.

Se hai spuntato principalmente le risposte (b), stai mostrando molti dei tratti tipici di un perfezionista. Continua a leggere per scoprire come puoi superare il perfezionismo in modo che non ti trattenga.

Come superare il perfezionismo

Il primo passo è cambiare il modo di pensare perfezionista. Il Fiore di Bach Crab Apple, può aiutare a proteggersi dal perfezionismo e dai pensieri ossessivi.

Altre tecniche utili includono:

1. Sostituire l'autocritica con pensieri più utili e realistici

Le persone che sono perfezioniste sono spesso troppo autocritiche. I pensieri perfezionisti ti fanno vedere dei semplici errori come delle catastrofi. Sostituisci queste idee con concetti realistici come "Nessuno è perfetto" e "Tutti hanno brutte giornate a volte". Ripeti spesso questi pensieri. All'inizio potresti non trovarli credibili, ma se te li ripeti abbastanza spesso, alla fine saranno capaci di annullare la negatività nella tua autocritica.

2. Assumere una prospettiva diversa

Molti perfezionisti trovano difficile vedere le cose da un punto di vista diverso. Non considerano come gli altri possono vedere lo stesso scenario.

Ad esempio, potresti pensare di fare un pessimo allenamento quando pedali solo un’ora nel fine settimana quando miravi a pedalare almeno due ore. Altre persone potrebbero pensare che un’ora sia una quantità di esercizio decisamente accettabile. Può essere infatti utile imparare a vedere le situazioni come potrebbero vederle gli altri.

3. Cambiare il comportamento perfezionista

Quando sei in difficoltà a causa del perfezionismo, è come se avessi paura di sbagliare. Cerca di superare la tua "fobia" affrontando la tua paura di essere imperfetto facendo deliberatamente degli errori. Inizia con qualcosa di piccolo come indossare dei calzini strani o spaiati! Se la gente se ne accorge, probabilmente fare un commento simpatico. Successivamente, dedica tre ore invece di sei alla preparazione della presentazione. A poco a poco, sarai in grado di affrontare situazioni che in precedenza avresti evitato a causa della preoccupazione che le cose non sarebbero state perfette.

4. Concediti una ricompensa

È molto difficile affrontare le tue ansie e provare nuovi modi di pensare! Prenditi cura di te stesso e goditi una ricompensa per il tuo duro lavoro. Un regalo come un film o un buon pasto, o semplicemente un incontro con gli amici, ti aiuterà a sentirti bene con te stesso e a perseverare nei cambiamenti che stai apportando.

Un'ultima parola

Se riconosci di essere segretamente un perfezionista, non preoccuparti! Lascia andare alcuni dei tuoi standard elevati. Accetta di essere perfettamente imperfetto e la tua vita sarà molto più divertente!

 

Fonti:

https://www.verywellmind.com/signs-you-may-be-a-perfectionist-3145233

https://www.anxietycanada.com/articles/how-to-overcome-perfectionism/


Marie Pure

Altri articoli


Realtà o finzione È davvero salutare

Realtà o finzione? È davvero salutare?

Ci sono così tanti consigli contraddittori sulla salute là fuori, che tutto diventa confuso. Un anno si dice che il burro fa male e la margarina sia migliore. L'anno successivo è il contrario. Un articolo dice che la corsa provoca tensione alle articolazioni; un altro dice che ti fa bene perché aumenta la forza ossea.

Leggi l'articolo completo qui

Imparare a perdonare

Imparare a perdonare: come e perché

Quando si è stati feriti molto profondamente, è difficile perdonare. Vi sentite amareggiati e arrabbiati. I nostri consigli per imparare a perdonare.

Leggi l'articolo completo qui

goede-voornemens

Un nuovo anno, un nuovo me stesso

Alzi la mano chi non ha mai espresso un buon proposito per il nuovo anno che non ha mai realizzato. 10 consigli per realizzare i propositi per l'anno nuovo!

Leggi l'articolo completo qui

Sei davvero felice

Sei davvero felice? Fai il test!

La felicità dipende da noi stessi. Se decidi di sentirti felice, sei felice. Adesso ti senti felice o no? Fai il test ora e scoprilo!

Leggi l'articolo completo qui

5 sintomi di perversione narcisistica

5 sintomi di perversione narcisistica

Il narcisismo è un termine che vediamo usato spesso in questi giorni. Ma cosa significa? È un termine usato per descrivere una persona piena di sé o eccessivamente vanitosa. Tuttavia, non si tratta veramente dell'amor proprio.

Leggi l'articolo completo qui

Come mantenere i buoni propositi con successo

Come mantenere i buoni propositi con successo?

È lo stesso ogni anno. Iniziamo bene facendo dei buoni propositi per l'anno nuovo, ma finiamo per abbandonarli prima della fine di gennaio. Quindi come scegliere i propositi a cui puoi attenerti?

Leggi l'articolo completo qui

Segnali che stai per cadere in un esaurimento

Segnali che stai per cadere in un esaurimento

Scopri come riconoscere i segni dello stress ed evitare di cadere in un esaurimento o nell’apatia.

Leggi l'articolo completo qui

Ti senti triste

Ti senti triste?

Quali sono i motivi per essere di umore triste? E cosa puoi fare per sentirti meglio?

Leggi l'articolo completo qui

Sei bloccato dall’abitudine

Sei bloccato dall’abitudine?

È difficile notare quando siamo intrappolati in una routine familiare. Fai il nostro quiz per scoprire se sei bloccato dall’abitudine e cosa puoi fare per reagire.

Leggi l'articolo completo qui

Ho perso tutto. E adesso

Ho perso tutto. E adesso?

La vita dà ma anche toglie. E quando ciò che abbiamo perso è una relazione o una persona cara, sappiamo tutti che la perdita può portare a emozioni come rabbia e dolore. Ma cosa succede se quello che hai perso è la tua salute, il tuo lavoro o un oggetto prezioso?

Leggi l'articolo completo qui

Desideri una consulenza gratuita?

Non sai se i Fiori di Bach ti possono aiutare? Contattami per una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno!

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedi una consulenza senza impegno!

No grazie, preferisco informarmi da solo