Stai cercando la felicità? Allora fermati!

Stai cercando la felicità? Allora fermati!
Stai cercando la felicità Allora fermati!

Molte persone si concentrano sulla ricerca della felicità. Ma proprio come coloro che si sforzano di essere cool ma non ci riescono mai, se ti sforzi sempre di essere felice, non raggiungerai mai la felicità. Qual è il problema? Forse stai solo provandoci troppo!

La felicità è solo una delle tante emozioni umane e, come per i sentimenti di rabbia, invidia e paura, la sperimentiamo solo fugacemente prima che scompaia di nuovo. La felicità non è qualcosa che puoi ottenere; è qualcosa che provi dentro di te.

La differenza tra piacere e felicità

Oggigiorno, le persone tendono a confondere la felicità con il piacere. Gran parte del marketing mira a farti raggiungere la soddisfazione - comprare una nuova auto ed essere felici, perdere cinque chili ed essere felici - ma non puoi né comprare né raggiungere la felicità. È qualcosa che esiste (temporaneamente) quasi come effetto collaterale di altre cose che accadono nella tua vita.

Fiori di Bach Miscela Personalizzata

La Miscela personalizzata di Fiori di Bach è:

  • Una composizione personalizzata
  • Pensata sulla base dei sintomi e del carattere della persona
  • Selezionata personalmente da Tom Vermeersch
  • Ottimale per risultati veloci e efficaci
Cliccate qui per scoprire come Fiori di Bach Miscela Personalizzata - Wizard vi può aiutare

Il piacere può essere meraviglioso, ma non ti rende necessariamente felice. Porta soddisfazione a breve termine e ci distrae dalle emozioni negative. Ma coloro che si concentrano solo sul raggiungimento di obiettivi materialistici hanno maggiori probabilità di soffrire di ansia, depressione e infelicità. Naturalmente, è anche possibile cercare il piacere attraverso l'uso di sostanze, alcol o relazioni extraconiugali. Sebbene possano temporaneamente alleggerire il tuo dolore, queste attività dannose certamente non ti porteranno felicità a lungo termine.

Essere felici non è la stessa cosa che essere positivi

Viviamo in una cultura positiva, tutta rose e fiori. Quando accadono cose brutte, la società spesso si aspetta che ne traiamo il meglio. Ci viene detto di cercare il lato positivo prima di avere il tempo di venire a patti con le cattive notizie.

Essere sempre positivi non significa la felicità. Hai bisogno di tempo per elaborare gli eventi tristi e sconvolgenti. Quando tua nonna muore, le persone potrebbero dirti di vedere il lato positivo perché ha avuto una vita lunga e buona. Ma non hai alcun bisogno di incollare un sorriso sul tuo viso. Va bene anche che tu pianga.

I guru dell'auto-aiuto a volte ti fanno sentire male perché non sei sempre felice. Ma essere costantemente positivi è disfunzionale e significa che probabilmente stai sopprimendo le tue vere emozioni. Non essere in grado di esprimere i tuoi sentimenti può accumulare dei problemi di salute per il futuro: è meglio arrabbiarsi o piangere per un po'. È difficile, ma ce la farai. Saprai da solo quando sarai pronto per uscire dalla tua nuvola e andare avanti. Il Mix di Fiori di Bach 65, per lo sconforto, ti sostiene nei momenti difficili, aiutandoti a essere più attento alla vita e a riconquistare la tua autostima.

La felicità è un effetto collaterale di altre cose che accadono nella nostra vita

Perseguire esplicitamente la felicità può effettivamente renderti meno felice. La vera felicità può essere misurata quanto spesso la proviamo piuttosto che quanto siamo felici in un dato momento. Le persone che hanno provato intense emozioni di gioia, vincendo una medaglia d'oro o un premio della lotteria, riscontrano maggiori difficoltà nel provare piacere per quelle piccole cose che accadono ogni giorno.

La felicità è ciò che accade quando ci dimentichiamo di noi stessi e ci lasciamo coinvolgere in attività che ci sfidano. Che tu stia crescendo una famiglia, avviando una nuova attività con un piccolo budget ridotto o ti stai allenando per una maratona, sei nella zona, perché vivi il presente. Quello che stai facendo potrebbe non essere piacevole in questo momento, ma sei così preso dalle tue attività che tieni lontano pensieri e preoccupazioni.

Nessuna delle attività sopra descritte è invariabilmente piacevole: tutte ci richiedono grandi dosi di impegno, tempo ed energia. A volte ci fanno arrabbiare o addirittura disperare. Eppure guardiamo sempre indietro con gli occhi annebbiati ai ricordi felici dei tempi in cui abbiamo sfidato noi stessi. Ma non è diventare ricchi grazie all'attività che hai iniziato, o crescere con successo il figlio perfetto, che ti renderà felice.

Si tratta più che altro di porsi degli obiettivi più elevati e cercare di diventare la persona che sogni di essere, il tuo io ideale. Non importa nemmeno se riesci o meno con successo nelle sfide che ti sei posto. Non è il risultato materiale dei tuoi sforzi che ti rende felice: è essere soddisfatto di aver fatto del tuo meglio nel tentativo di raggiungere il tuo obiettivo.

Quindi, se il tuo unico obiettivo nella vita è trovare la felicità, sappi che non potrai mai raggiungerla. Possiamo solo trovare la felicità come effetto collaterale di altre cose che stanno accadendo nella nostra vita. Più le nostre attività sono in linea con l'immagine che abbiamo del nostro io ideale, più ci sentiamo felici.

Un pensiero finale

La felicità si verifica quando siamo impegnati a perseguire i nostri sogni. È inutile cercarla. Per quanti obiettivi raggiungerai nella tua vita, ti sentirai comunque felice e infelice nella stessa proporzione: ci sarà sempre una cosa in più da avere per renderti super felice.

Il miglior consiglio per essere più felici è sapere chi sei e immaginare chi sogni di essere. Quindi agisci e cambia per poter raggiungere il tuo obiettivo. Non importa se non ci riesci: è l'azione che conta. Continua a vivere la tua vita il meglio che puoi per essere felice.

 

Fonti:

http://www.fulfillmentdaily.com/want-happiness-science-says-stop-looking/

https://doi.org/10/bcvq

https://www.psychologytoday.com/gb/blog/cbt-and-me/201608/the-problem-positive-thinking

https://markmanson.net/stop-trying-to-be-happy


Marie Pure

Altri articoli


7 consigli per passare dalla solitudine alla felicità

7 consigli per passare dalla solitudine alla felicità

Tutti noi a volte ci sentiamo soli, ma con la pandemia COVID-19 è più difficile del solito mantenere i nostri soliti contatti sociali. Che tu sia confinato a casa tua in isolamento, licenziato dal tuo impiego o lavorando da casa piuttosto che andare in ufficio, potresti perdere il contatto regolare che avevi in ​​precedenza con la famiglia, gli amici e i colleghi.

Leggi l'articolo completo qui

Come individuare i comportamenti tossici

Come individuare i comportamenti tossici

Oggigiorno si legge la parola "tossico" ovunque, ma cosa significa veramente? Quasi sicuramente ti sei imbattuto in qualcuno che potrebbe corrispondere alla descrizione. Trattare con personalità difficili può essere impegnativo ed emotivamente estenuante, per non dire altro.

Leggi l'articolo completo qui

Come sapere quando dire di no

Come sapere quando dire di no

Spesso è difficile dire di no, ma alcune persone non riescono a farlo mai! Quindi, come fai a sapere quando dire di no e quando dire di sì?

Leggi l'articolo completo qui

Imparare a perdonare

Imparare a perdonare: come e perché

Quando si è stati feriti molto profondamente, è difficile perdonare. Vi sentite amareggiati e arrabbiati. I nostri consigli per imparare a perdonare.

Leggi l'articolo completo qui

10 comportamenti per apparire più sicuri

10 comportamenti per apparire più sicuri

Nessuno si sente sempre fiducioso! Ma al lavoro, come genitore o nelle tue relazioni, il segreto del successo è apparire fiduciosi. Segui i nostri suggerimenti e apparirai più sicuro in ogni situazione.

Leggi l'articolo completo qui

Sei vittima della “musturbation” (senso del dovere)

Sei vittima della “musturbation” (senso del dovere)?

Soffri di un disturbo noto come "musturbation"? Questo termine è stato coniato per la prima volta negli anni '50 dallo psicoterapeuta Albert Ellis e descrive il modo in cui una voce interiore negativa governa le nostre menti e ci colpisce con parole come "devi" e "dovresti".

Leggi l'articolo completo qui

Come affrontare l'ora legale

Come affrontare l'ora legale

Avete dei problemi ad adattarvi all'ora legale? In questo articolo i nostri consigli per affrontare l'ora legale senza problemi e pieni di energia!
Leggi l'articolo completo qui

"Consulenza Fiori Di Bach" diventa "Mariepure"

"Consulenza Fiori Di Bach" diventa "Mariepure"

Dopo 25 anni di Fiori di Bach, ci siamo chiesti se sia il momento giusto per avere un nome tutto nostro. Non siamo cresciuti solo noi, ma anche voi assieme alla fiducia che ci prestate. Per questo vogliamo connetterci col nostro nuovo nome. Questo nome è Mariepure.

Leggi l'articolo completo qui

10 consigli per ottenere il meglio da ogni giorno

10 consigli per ottenere il meglio da ogni giorno

Quando siamo bloccati in una routine, i giorni e le notti passano così velocemente che li notiamo a malapena. Ma la vita non è una sceneggiatura!

Leggi l'articolo completo qui

Gli errori di un genitore

Gli errori di un genitore

Possiamo imparare dai nostri errori e sviluppare un legame emotivo più forte e più sano con i nostri figli? Per aiutarti a identificare i tuoi punti deboli, abbiamo raccolto alcuni degli errori più comuni che fanno i genitori. 

Leggi l'articolo completo qui

Desideri una consulenza gratuita?

Non sai se i Fiori di Bach ti possono aiutare? Contattami per una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno!

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedi una consulenza senza impegno!

No grazie, preferisco informarmi da solo