Consulenza Fiori di Bach

6 consigli per non mollare gli allenamenti

6 consigli per non mollare gli allenamenti

Avete deciso qualche mese fa di ricominciare l'attività fisica? E come sta andando adesso? Siete ancora così motivati o avete già deciso di smettere? Niente paura, non siete certo gli unici che hanno temporaneamente abbandonato le loro buone intenzioni di riprendere l'attività fisica.

Perché è così difficile continuare ad allenarsi?

Ci sono molte ragioni per spiegarsi l'intenzione di smettere di allenarsi. Il tempo non aiuta, il troppo lavoro, altri passatempi cui dedicarsi. Alla fine non è così sorprendente che le persone abbiano sempre un buon alibi per abbandonare l'attività fisica così velocemente. Soprattutto quando si comincia ad allenarsi, può essere piuttosto pesante. E' solo dopo un certo tempo che ci si allena che si cominciano a scoprirne i pregi. Spesso, però, la maggior parte delle persone ha già rimesso di nuovo la tuta in armadio.

I consigli per non mollare gli allenamenti

Ecco alcuni consigli per perseverare più facilmente con gli allenamenti.

  1. Cominciare passo dopo passo. La tipica pietra in cui molti atleti principianti inciampano è l'entusiasmo. Da un lato peggiora la sensazione di dolore dopo l'allenamento. Dall'altra può essere pericoloso per gli infortuni. E, soprattutto, c'è il fattore stanchezza che vi spinge poi a smettere presto. Allenarsi con costanza è la soluzione migliore.
     
  2. Scegliere un momento preciso. Se vi allenate ogni giorno nello stesso orario, sapete che in quel momento dovete tenervi liberi. Il momento ideale è diverso per ognuno. Alcune persone preferiscono allenarsi al mattino, mentre altre non ci pensano nemmeno. Alcune scelgono di fare attività fisica dopo il lavoro, mentre altre sprofondano stanche nel divano.
     
  3. Scegliete lo sport più adatto. Cercate di scegliere uno sport che vi piace.
     
  4. Pensate a delle alternative. Magari vi piacciono sport diversi e, dunque, perché non praticarli? Fare cose diverse allontana la possibilità di annoiarsi.
     
  5. Un giorno libero. Dovete dare al vostro corpo la possibilità di riposarsi. Prendersi una giornata libera è sicuramente una buona idea. Cercate di fare comunque sempre del movimento, per tenere lontana la tentazione di mollare.
     
  6. Cercate degli alleati. Allenarsi da soli è sempre più noioso che non farlo in compagnia. Inoltre, allenarsi con qualcuno fornisce maggiori motivazioni per non mollare.

Realizzato da Tom Vermeersch ()

Tom Vermeersch

Tom Vermeersch è psicologo certificato ed esperto di Fiori di Bach con oltre 30 anni di esperienza.

Altri articoli

Smettere di preoccuparsi e vivere il momento

Le persone trascorrono gran parte del loro tempo rimpiangendo il passato e preoccupandosi del futuro. Ma non ne vale la pena! Quello che è successo ieri non ha più importanza! Lascia andare il passato e il futuro e sfrutta al massimo ogni momento al presente.

Perché una vita senza stress e senza ostacoli non è gratificante

Lo stress può essere sia buono che cattivo; dipende da come lo si guarda, ma il troppo stress può essere pericoloso. Come? Scoprilo in questo articolo!

Sei rimasto bloccato nel passato?

Ti ritrovi spesso a pensare al passato? Vorresti poter tornare indietro nel tempo, ai giorni passati o a come erano le cose prima che il Covid perturbasse il mondo?

20 modi naturali per prevenire e alleviare il mal di testa

Il mal di testa può essere una vera seccatura, soprattutto se ne soffri frequentemente. Fortunatamente, ci sono molti modi naturali per prevenire e alleviare il mal di testa senza dover ricorrere a farmaci da banco.

Come ravvivare la tua vita

Hai la sensazione di fare sempre le stesse cose e di non andare da nessuna parte? È comune sentirsi bloccati nella routine, stando fermi e semplicemente seguendo le solite abitudini senza entusiasmo.

Etichettiamo le persone troppo velocemente?

Al giorno d'oggi, a volte può sembrare che quasi tutti abbiano un problema di salute mentale o un disturbo dell'apprendimento. Ma siamo troppo veloci a dare delle etichette alle persone o siamo invece più consapevoli di questi problemi? Questo articolo esamina alcuni dei problemi relativi a queste domande delicate.

10 consigli per ottenere il meglio da ogni giorno

Quando siamo bloccati in una routine, i giorni e le notti passano così velocemente che li notiamo a malapena. Ma la vita non è una sceneggiatura!

Come impedire che vada tutto storto

Pensi sempre che vada sempre tutto storto? Scopri come fermare subito quel rincorrersi di cattivi pensieri. Se pensi positivamente, le cose inizieranno ad apparire positive e alla fine ti sentirai più positivo e ottimista.

Depressione non è solo una parola di fantasia per sentirsi un po' giù?

Problemi di salute mentale come depressione e ansia colpiscono circa 1 persona su 6 ad un certo punto della loro vita. Nonostante sia un problema così comune, molti malati aspettano mesi o addirittura anni prima di cercare aiuto.

Segnali che stai per cadere in un esaurimento

Scopri come riconoscere i segni dello stress ed evitare di cadere in un esaurimento o nell’apatia.

6 consigli per non mollare gli allenamenti

6 consigli per non mollare gli allenamenti
6 consigli per non mollare gli allenamenti

Avete deciso qualche mese fa di ricominciare l'attività fisica? E come sta andando adesso? Siete ancora così motivati o avete già deciso di smettere? Niente paura, non siete certo gli unici che hanno temporaneamente abbandonato le loro buone intenzioni di riprendere l'attività fisica.

Perché è così difficile continuare ad allenarsi?

Ci sono molte ragioni per spiegarsi l'intenzione di smettere di allenarsi. Il tempo non aiuta, il troppo lavoro, altri passatempi cui dedicarsi. Alla fine non è così sorprendente che le persone abbiano sempre un buon alibi per abbandonare l'attività fisica così velocemente. Soprattutto quando si comincia ad allenarsi, può essere piuttosto pesante. E' solo dopo un certo tempo che ci si allena che si cominciano a scoprirne i pregi. Spesso, però, la maggior parte delle persone ha già rimesso di nuovo la tuta in armadio.

I consigli per non mollare gli allenamenti

Ecco alcuni consigli per perseverare più facilmente con gli allenamenti.

  1. Cominciare passo dopo passo. La tipica pietra in cui molti atleti principianti inciampano è l'entusiasmo. Da un lato peggiora la sensazione di dolore dopo l'allenamento. Dall'altra può essere pericoloso per gli infortuni. E, soprattutto, c'è il fattore stanchezza che vi spinge poi a smettere presto. Allenarsi con costanza è la soluzione migliore.
     
  2. Scegliere un momento preciso. Se vi allenate ogni giorno nello stesso orario, sapete che in quel momento dovete tenervi liberi. Il momento ideale è diverso per ognuno. Alcune persone preferiscono allenarsi al mattino, mentre altre non ci pensano nemmeno. Alcune scelgono di fare attività fisica dopo il lavoro, mentre altre sprofondano stanche nel divano.
     
  3. Scegliete lo sport più adatto. Cercate di scegliere uno sport che vi piace.
     
  4. Pensate a delle alternative. Magari vi piacciono sport diversi e, dunque, perché non praticarli? Fare cose diverse allontana la possibilità di annoiarsi.
     
  5. Un giorno libero. Dovete dare al vostro corpo la possibilità di riposarsi. Prendersi una giornata libera è sicuramente una buona idea. Cercate di fare comunque sempre del movimento, per tenere lontana la tentazione di mollare.
     
  6. Cercate degli alleati. Allenarsi da soli è sempre più noioso che non farlo in compagnia. Inoltre, allenarsi con qualcuno fornisce maggiori motivazioni per non mollare.

Marie Pure

Altri articoli


Smettere di preoccuparsi e vivere il momento

Smettere di preoccuparsi e vivere il momento

Le persone trascorrono gran parte del loro tempo rimpiangendo il passato e preoccupandosi del futuro. Ma non ne vale la pena! Quello che è successo ieri non ha più importanza! Lascia andare il passato e il futuro e sfrutta al massimo ogni momento al presente.

Leggi l'articolo completo qui

Perché una vita senza stress e senza ostacoli non è gratificante

Perché una vita senza stress e senza ostacoli non è gratificante

Lo stress può essere sia buono che cattivo; dipende da come lo si guarda, ma il troppo stress può essere pericoloso. Come? Scoprilo in questo articolo!

Leggi l'articolo completo qui

Sei rimasto bloccato nel passato

Sei rimasto bloccato nel passato?

Ti ritrovi spesso a pensare al passato? Vorresti poter tornare indietro nel tempo, ai giorni passati o a come erano le cose prima che il Covid perturbasse il mondo?

Leggi l'articolo completo qui

20 modi naturali per prevenire e alleviare il mal di testa

20 modi naturali per prevenire e alleviare il mal di testa

Il mal di testa può essere una vera seccatura, soprattutto se ne soffri frequentemente. Fortunatamente, ci sono molti modi naturali per prevenire e alleviare il mal di testa senza dover ricorrere a farmaci da banco.

Leggi l'articolo completo qui

Come ravvivare la tua vita

Come ravvivare la tua vita

Hai la sensazione di fare sempre le stesse cose e di non andare da nessuna parte? È comune sentirsi bloccati nella routine, stando fermi e semplicemente seguendo le solite abitudini senza entusiasmo.

Leggi l'articolo completo qui

Etichettiamo le persone troppo velocemente

Etichettiamo le persone troppo velocemente?

Al giorno d'oggi, a volte può sembrare che quasi tutti abbiano un problema di salute mentale o un disturbo dell'apprendimento. Ma siamo troppo veloci a dare delle etichette alle persone o siamo invece più consapevoli di questi problemi? Questo articolo esamina alcuni dei problemi relativi a queste domande delicate.

Leggi l'articolo completo qui

10 consigli per ottenere il meglio da ogni giorno

10 consigli per ottenere il meglio da ogni giorno

Quando siamo bloccati in una routine, i giorni e le notti passano così velocemente che li notiamo a malapena. Ma la vita non è una sceneggiatura!

Leggi l'articolo completo qui

Come impedire che vada tutto storto

Come impedire che vada tutto storto

Pensi sempre che vada sempre tutto storto? Scopri come fermare subito quel rincorrersi di cattivi pensieri. Se pensi positivamente, le cose inizieranno ad apparire positive e alla fine ti sentirai più positivo e ottimista.

Leggi l'articolo completo qui

Depressione non è solo una parola di fantasia per sentirsi un po' giù

Depressione non è solo una parola di fantasia per sentirsi un po' giù?

Problemi di salute mentale come depressione e ansia colpiscono circa 1 persona su 6 ad un certo punto della loro vita. Nonostante sia un problema così comune, molti malati aspettano mesi o addirittura anni prima di cercare aiuto.

Leggi l'articolo completo qui

Segnali che stai per cadere in un esaurimento

Segnali che stai per cadere in un esaurimento

Scopri come riconoscere i segni dello stress ed evitare di cadere in un esaurimento o nell’apatia.

Leggi l'articolo completo qui

I Fiori di Bach non sono medicinali, ma estratti vegetali innocui che vengono utilizzati per sostenere la salute.

© 2024 Mariepure - Webdesign Publi4u

Desideri una consulenza gratuita?

Non sai se i Fiori di Bach ti possono aiutare? Contattami per una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno!

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedi una consulenza senza impegno!

No grazie, preferisco informarmi da solo