Consulenza Fiori di Bach

Fiori di Bach Miscela 77

Contenuto 50 ml

  • Il trattamento raccomandato

Disponibile per consegna immediata
Spedizione gratuita per ordini + € 30.00

IVA inclusa

Come trattare le PAS

Come trattare le PAS

Molti di noi conoscono una Persona Altamente Sensibile o PAS, sia essa un partner, un collega o un familiare. Le persone altamente sensibili, o PAS, hanno un sistema nervoso più sensibile della maggior parte delle persone. Assorbono più informazioni dall'ambiente circostante rispetto agli altri e le elaborano più profondamente. Può essere difficile riconoscere questo tratto in noi stessi o negli altri poiché può essere confuso con l'introversione, la timidezza, l'insicurezza, l'ansia o la depressione.

Potresti essere una PAS?

Circa uno su cinque di noi potrebbe essere descritto come PAS. L'alta sensibilità non è una malattia mentale e non esiste una diagnosi precisa, ma ci sono alcune caratteristiche che sono ampiamente condivise dalle persone altamente sensibili: 

  • I programmi TV o i film violenti sono troppo intensi e inquietanti.
  • Sono profondamente colpiti dalla bellezza della natura, dallo spirito umano e dall'arte.
  • Le PAS a volte sono sopraffatti dalle luci intense e dalle folle rumorose.
  • Sono particolarmente sensibili agli indumenti scomodi.
  • Le PAS spesso richiedono momenti di inattività, un periodo di silenzio in una stanza fresca, buia e tranquilla.
  • Sono pensatori profondi e hanno una vita interiore ricca e complessa con forti emozioni.

Se riconosci questi tratti in te stesso, potresti benissimo essere una PAS. La Miscela n° 77 dei Fiori di Bach aiuta a ridurre la sensibilità emotiva e migliorare la resilienza agli stimoli ambientali. Inoltre, aiuta a rafforzare l'assertività in modo da avere la sicurezza di dire "no" a cose con cui non ti senti a tuo agio.

Le PAS nell'ambiente di lavoro

Le PAS possono essere più stressate dall'ambiente di lavoro rispetto ad altri, ma spesso hanno prestazioni eccellenti. Mentre i manager a volte li sottovalutano, le PAS possono essere una risorsa fantastica per il team. La loro acuta consapevolezza di ciò che li circonda consente loro di individuare i problemi prima che si intensifichino, e la loro intuizione ed empatia significano che capiscono i bisogni delle altre persone.

Le PAS tendono ad essere persone creative, attente, coscienziose e laboriose e, sebbene possano essere tranquilli in situazioni di gruppo, sono spesso ottimi comunicatori. Ecco alcuni modi collaudati per aiutare i tuoi colleghi PAS a realizzare il loro pieno potenziale.

1. Accetta le PAS

Sii aperto, comprensivo e ricettivo alle loro esigenze e crea un'atmosfera rilassata e positiva sul posto di lavoro.

2. Affrontare le fonti di stress

Se il membro PAS del tuo team è stressato, chiedigli cosa lo disturba. Che si tratti di troppo rumore, del pranzo puzzolente di un collega o di riunioni che durano troppo a lungo, non essere sprezzante ma affronta le sue preoccupazioni.

Le PAS sono molto sensibili alle critiche, quindi assicurati di includere alcuni feedback positivi quando esamini le loro prestazioni.

3. Dai loro spazio

Se la tua PAS è un introverso, lascialo lavorare da solo. E se il lavoro di squadra è essenziale, costruisci delle pause nel loro programma in modo che possano ricaricarsi.

4. Fornisci un ambiente di lavoro tranquillo

Crea un luogo di lavoro calmo e tranquillo per il tuo collega PAS. Incoraggialo a fare pause regolari durante il giorno. Ma sii onesto su questo e offri le stesse condizioni a tutti i tuoi colleghi.

5. Cerca di evitare modifiche dell'ultimo minuto

Se devi cambiare un programma, cerca di dare a un PAS il più ampio preavviso possibile. E se si agitano, lascia loro spazio per ritrovare la calma prima di una riunione o di un'attività.

Creando un ambiente di lavoro calmo e di supporto per i membri del tuo team altamente sensibili, massimizzerai la loro creatività e produttività, a vantaggio del tuo team e della tua azienda.

In una relazione con una persona molto sensibile? Ecco come dimostrare che la ami

Se hai una relazione con una PAS, a volte può sembrare di camminare sui gusci d'uovo. Ecco come sostenerla e mostrare il tuo amore.

1. Usa parole positive

Le parole contano profondamente per le PAS, quindi usa il linguaggio in modo ponderato. Le critiche, anche un'osservazione improvvisa, possono colpirle profondamente, quindi riducile al minimo. Invece, dì al tuo partner PAS che lo ami, complimentati per il suo aspetto e ricorda i ricordi felici condivisi: significherà il mondo per lui. 

2. Controllali

Le PAS cercano disperatamente di non disturbare gli altri. Quindi, se la PAS sembra sottomessa o più silenziosa del solito, controllala e chiedile come sta. Apprezzerà profondamente il fatto che tu l'abbia notato.

3 Asseconda i suoi sensi

Scopri cosa dà più divertimento alla tua PAS e offrigli belle opere d'arte, una passeggiata per ascoltare il coro all'alba o un pasto delizioso. Grazie alla loro natura super sensibile, potresti vedere delle lacrime, ma saranno lacrime di gioia.

4. Controlla le tue vibrazioni

Le PAS sono molto attente ai piccoli dettagli negli altri. È quasi come se assumessero i loro stati d'animo e le loro emozioni. Quindi, se torni a casa di cattivo umore o imbronciato, il tuo partner PAS "prenderà" il tuo stato mentale. Cerca di essere più consapevole delle vibrazioni che emani e sostituisci il comportamento negativo con la positività.

5. Rispetta i loro limiti

Anche se potrebbe non avere molto senso, rispetta i limiti e i desideri della tua PAS. Qualcosa che ti sembra irrilevante potrebbe essere essenziale per il benessere del tuo partner. Tieni presente che le PAS sperimentano il tocco fisico in modo molto intenso. Abbracci e baci sono vitali per le PAS, mantieniti gentile!

6. Attenzione

Il tuo PAS ti presta molta attenzione e vuole che tu lo noti in cambio. Quindi, anche se potresti non essere mai consapevole di alcune piccole cose che lui nota, provaci: un piccolo sforzo fa molto!

Un pensiero finale

Se tu - o qualcuno a cui sei vicino - sei un PAS, è probabile che tu senta le cose più profondamente, sia in senso positivo che negativo. Gli "alti" possono essere gioiosi, ma i "bassi" possono avere un impatto sul tuo lavoro, sulle tue relazioni e sulla tua capacità di recupero. Quindi sviluppa un piano per gestire le tue emozioni in situazioni difficili in modo da non sentirti sopraffatto.


Fonti:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4086365/

https://www.highlysensitivesociety.com/blog/tips-to-fight-stress-anxiety-depression-negative-thoughts

https://www.psychologytoday.com/gb/blog/the-athletes-way/202006/how-tell-if-youre-highly-sensitive

Realizzato da Tom Vermeersch ()

Tom Vermeersch

Tom Vermeersch è psicologo certificato ed esperto di Fiori di Bach con oltre 30 anni di esperienza.

Altri articoli

Consigli per la paura dei cani dei botti di Capodanno

 Con il Natale che si avvicina, il Capodanno è alle porte. Se il vostro cane è terrorizzato dai fuochi d'artificio della mezzanotte, ci sono alcune cose che potete fare per ridurre al minimo il suo disagio.

Sei bloccato dall’abitudine?

È difficile notare quando siamo intrappolati in una routine familiare. Fai il nostro quiz per scoprire se sei bloccato dall’abitudine e cosa puoi fare per reagire.

Pensi troppo? O troppo poco?

Ti sembra di pensare troppo? Hai difficoltà a prendere decisioni? O senti di non considerare abbastanza le tue opzioni? Scopri come trovare un equilibrio

Smettere di preoccuparsi e vivere il momento

Le persone trascorrono gran parte del loro tempo rimpiangendo il passato e preoccupandosi del futuro. Ma non ne vale la pena! Quello che è successo ieri non ha più importanza! Lascia andare il passato e il futuro e sfrutta al massimo ogni momento al presente.

Realtà o finzione? È davvero salutare?

Ci sono così tanti consigli contraddittori sulla salute là fuori, che tutto diventa confuso. Un anno si dice che il burro fa male e la margarina sia migliore. L'anno successivo è il contrario. Un articolo dice che la corsa provoca tensione alle articolazioni; un altro dice che ti fa bene perché aumenta la forza ossea.

Sei vittima della “musturbation” (senso del dovere)?

Soffri di un disturbo noto come "musturbation"? Questo termine è stato coniato per la prima volta negli anni '50 dallo psicoterapeuta Albert Ellis e descrive il modo in cui una voce interiore negativa governa le nostre menti e ci colpisce con parole come "devi" e "dovresti".

Segnali che stai per cadere in un esaurimento

Scopri come riconoscere i segni dello stress ed evitare di cadere in un esaurimento o nell’apatia.

Le cose stanno andando troppo velocemente per te?

Se sei preoccupato che il mondo stia cambiando troppo velocemente, non sei solo: la tecnologia è in continua evoluzione e può essere difficile stare al passo con tutti i cambiamenti. Di conseguenza, molte persone, non solo le generazioni più anziane, si sentono ansiose di poter essere lasciate indietro.

La maggior parte delle persone è buona o cattiva?

A volte ti disperi per l'umanità perché ti sembra che ci siano molte più persone cattive che buone? Siamo principalmente degli individui egoisti, che pensano solo ai loro bisogni? O questa convinzione cinica è solo perché trascorriamo così tanto tempo online? La verità è più complicata!

Riesci ad accettare le cose che non puoi cambiare? Rispondi al nostro quiz!

Quando si arriva alla fine di una relazione o quando si perde il lavoro talvolta si rimane bloccati in un circolo vizioso di pensieri negativi e di sofferenze. Quanto sei bravo a lasciar andare i rancori e ad accettare che alcune cose possono essere al di fuori del tuo controllo? Rispondi al nostro quiz per scoprirlo!

Come trattare le PAS

Come trattare le PAS
Come trattare le PAS

Molti di noi conoscono una Persona Altamente Sensibile o PAS, sia essa un partner, un collega o un familiare. Le persone altamente sensibili, o PAS, hanno un sistema nervoso più sensibile della maggior parte delle persone. Assorbono più informazioni dall'ambiente circostante rispetto agli altri e le elaborano più profondamente. Può essere difficile riconoscere questo tratto in noi stessi o negli altri poiché può essere confuso con l'introversione, la timidezza, l'insicurezza, l'ansia o la depressione.

Fiori di Bach Miscela 77: HSP - Persone altamente sensibili

La Miscela n° 77 dei Fiori di Bach aiuta a:

  • Essere meno ansiosi
  • Diminuire l'emotività
  • Diventare più resistenti agli stimoli esterni
  • Eliminare stress e tensione
  • Avere il coraggio di dire "no"
Cliccate qui per scoprire come Fiori di Bach Miscela 77 vi può aiutare

Potresti essere una PAS?

Circa uno su cinque di noi potrebbe essere descritto come PAS. L'alta sensibilità non è una malattia mentale e non esiste una diagnosi precisa, ma ci sono alcune caratteristiche che sono ampiamente condivise dalle persone altamente sensibili: 

  • I programmi TV o i film violenti sono troppo intensi e inquietanti.
  • Sono profondamente colpiti dalla bellezza della natura, dallo spirito umano e dall'arte.
  • Le PAS a volte sono sopraffatti dalle luci intense e dalle folle rumorose.
  • Sono particolarmente sensibili agli indumenti scomodi.
  • Le PAS spesso richiedono momenti di inattività, un periodo di silenzio in una stanza fresca, buia e tranquilla.
  • Sono pensatori profondi e hanno una vita interiore ricca e complessa con forti emozioni.

Se riconosci questi tratti in te stesso, potresti benissimo essere una PAS. La Miscela n° 77 dei Fiori di Bach aiuta a ridurre la sensibilità emotiva e migliorare la resilienza agli stimoli ambientali. Inoltre, aiuta a rafforzare l'assertività in modo da avere la sicurezza di dire "no" a cose con cui non ti senti a tuo agio.

Le PAS nell'ambiente di lavoro

Le PAS possono essere più stressate dall'ambiente di lavoro rispetto ad altri, ma spesso hanno prestazioni eccellenti. Mentre i manager a volte li sottovalutano, le PAS possono essere una risorsa fantastica per il team. La loro acuta consapevolezza di ciò che li circonda consente loro di individuare i problemi prima che si intensifichino, e la loro intuizione ed empatia significano che capiscono i bisogni delle altre persone.

Le PAS tendono ad essere persone creative, attente, coscienziose e laboriose e, sebbene possano essere tranquilli in situazioni di gruppo, sono spesso ottimi comunicatori. Ecco alcuni modi collaudati per aiutare i tuoi colleghi PAS a realizzare il loro pieno potenziale.

1. Accetta le PAS

Sii aperto, comprensivo e ricettivo alle loro esigenze e crea un'atmosfera rilassata e positiva sul posto di lavoro.

2. Affrontare le fonti di stress

Se il membro PAS del tuo team è stressato, chiedigli cosa lo disturba. Che si tratti di troppo rumore, del pranzo puzzolente di un collega o di riunioni che durano troppo a lungo, non essere sprezzante ma affronta le sue preoccupazioni.

Le PAS sono molto sensibili alle critiche, quindi assicurati di includere alcuni feedback positivi quando esamini le loro prestazioni.

3. Dai loro spazio

Se la tua PAS è un introverso, lascialo lavorare da solo. E se il lavoro di squadra è essenziale, costruisci delle pause nel loro programma in modo che possano ricaricarsi.

4. Fornisci un ambiente di lavoro tranquillo

Crea un luogo di lavoro calmo e tranquillo per il tuo collega PAS. Incoraggialo a fare pause regolari durante il giorno. Ma sii onesto su questo e offri le stesse condizioni a tutti i tuoi colleghi.

5. Cerca di evitare modifiche dell'ultimo minuto

Se devi cambiare un programma, cerca di dare a un PAS il più ampio preavviso possibile. E se si agitano, lascia loro spazio per ritrovare la calma prima di una riunione o di un'attività.

Creando un ambiente di lavoro calmo e di supporto per i membri del tuo team altamente sensibili, massimizzerai la loro creatività e produttività, a vantaggio del tuo team e della tua azienda.

In una relazione con una persona molto sensibile? Ecco come dimostrare che la ami

Se hai una relazione con una PAS, a volte può sembrare di camminare sui gusci d'uovo. Ecco come sostenerla e mostrare il tuo amore.

1. Usa parole positive

Le parole contano profondamente per le PAS, quindi usa il linguaggio in modo ponderato. Le critiche, anche un'osservazione improvvisa, possono colpirle profondamente, quindi riducile al minimo. Invece, dì al tuo partner PAS che lo ami, complimentati per il suo aspetto e ricorda i ricordi felici condivisi: significherà il mondo per lui. 

2. Controllali

Le PAS cercano disperatamente di non disturbare gli altri. Quindi, se la PAS sembra sottomessa o più silenziosa del solito, controllala e chiedile come sta. Apprezzerà profondamente il fatto che tu l'abbia notato.

3 Asseconda i suoi sensi

Scopri cosa dà più divertimento alla tua PAS e offrigli belle opere d'arte, una passeggiata per ascoltare il coro all'alba o un pasto delizioso. Grazie alla loro natura super sensibile, potresti vedere delle lacrime, ma saranno lacrime di gioia.

4. Controlla le tue vibrazioni

Le PAS sono molto attente ai piccoli dettagli negli altri. È quasi come se assumessero i loro stati d'animo e le loro emozioni. Quindi, se torni a casa di cattivo umore o imbronciato, il tuo partner PAS "prenderà" il tuo stato mentale. Cerca di essere più consapevole delle vibrazioni che emani e sostituisci il comportamento negativo con la positività.

5. Rispetta i loro limiti

Anche se potrebbe non avere molto senso, rispetta i limiti e i desideri della tua PAS. Qualcosa che ti sembra irrilevante potrebbe essere essenziale per il benessere del tuo partner. Tieni presente che le PAS sperimentano il tocco fisico in modo molto intenso. Abbracci e baci sono vitali per le PAS, mantieniti gentile!

6. Attenzione

Il tuo PAS ti presta molta attenzione e vuole che tu lo noti in cambio. Quindi, anche se potresti non essere mai consapevole di alcune piccole cose che lui nota, provaci: un piccolo sforzo fa molto!

Un pensiero finale

Se tu - o qualcuno a cui sei vicino - sei un PAS, è probabile che tu senta le cose più profondamente, sia in senso positivo che negativo. Gli "alti" possono essere gioiosi, ma i "bassi" possono avere un impatto sul tuo lavoro, sulle tue relazioni e sulla tua capacità di recupero. Quindi sviluppa un piano per gestire le tue emozioni in situazioni difficili in modo da non sentirti sopraffatto.


Fonti:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4086365/

https://www.highlysensitivesociety.com/blog/tips-to-fight-stress-anxiety-depression-negative-thoughts

https://www.psychologytoday.com/gb/blog/the-athletes-way/202006/how-tell-if-youre-highly-sensitive


Marie Pure

Altri articoli


Consigli per la paura dei cani dei botti di Capodanno

Consigli per la paura dei cani dei botti di Capodanno

 Con il Natale che si avvicina, il Capodanno è alle porte. Se il vostro cane è terrorizzato dai fuochi d'artificio della mezzanotte, ci sono alcune cose che potete fare per ridurre al minimo il suo disagio.

Leggi l'articolo completo qui

Sei bloccato dall’abitudine

Sei bloccato dall’abitudine?

È difficile notare quando siamo intrappolati in una routine familiare. Fai il nostro quiz per scoprire se sei bloccato dall’abitudine e cosa puoi fare per reagire.

Leggi l'articolo completo qui

Pensi troppo O troppo poco

Pensi troppo? O troppo poco?

Ti sembra di pensare troppo? Hai difficoltà a prendere decisioni? O senti di non considerare abbastanza le tue opzioni? Scopri come trovare un equilibrio

Leggi l'articolo completo qui

Smettere di preoccuparsi e vivere il momento

Smettere di preoccuparsi e vivere il momento

Le persone trascorrono gran parte del loro tempo rimpiangendo il passato e preoccupandosi del futuro. Ma non ne vale la pena! Quello che è successo ieri non ha più importanza! Lascia andare il passato e il futuro e sfrutta al massimo ogni momento al presente.

Leggi l'articolo completo qui

Realtà o finzione È davvero salutare

Realtà o finzione? È davvero salutare?

Ci sono così tanti consigli contraddittori sulla salute là fuori, che tutto diventa confuso. Un anno si dice che il burro fa male e la margarina sia migliore. L'anno successivo è il contrario. Un articolo dice che la corsa provoca tensione alle articolazioni; un altro dice che ti fa bene perché aumenta la forza ossea.

Leggi l'articolo completo qui

Sei vittima della “musturbation” (senso del dovere)

Sei vittima della “musturbation” (senso del dovere)?

Soffri di un disturbo noto come "musturbation"? Questo termine è stato coniato per la prima volta negli anni '50 dallo psicoterapeuta Albert Ellis e descrive il modo in cui una voce interiore negativa governa le nostre menti e ci colpisce con parole come "devi" e "dovresti".

Leggi l'articolo completo qui

Segnali che stai per cadere in un esaurimento

Segnali che stai per cadere in un esaurimento

Scopri come riconoscere i segni dello stress ed evitare di cadere in un esaurimento o nell’apatia.

Leggi l'articolo completo qui

Le cose stanno andando troppo velocemente per te

Le cose stanno andando troppo velocemente per te?

Se sei preoccupato che il mondo stia cambiando troppo velocemente, non sei solo: la tecnologia è in continua evoluzione e può essere difficile stare al passo con tutti i cambiamenti. Di conseguenza, molte persone, non solo le generazioni più anziane, si sentono ansiose di poter essere lasciate indietro.

Leggi l'articolo completo qui

La maggior parte delle persone è buona o cattiva

La maggior parte delle persone è buona o cattiva?

A volte ti disperi per l'umanità perché ti sembra che ci siano molte più persone cattive che buone? Siamo principalmente degli individui egoisti, che pensano solo ai loro bisogni? O questa convinzione cinica è solo perché trascorriamo così tanto tempo online? La verità è più complicata!

Leggi l'articolo completo qui

Riesci ad accettare le cose che non puoi cambiare Rispondi al nostro quiz!

Riesci ad accettare le cose che non puoi cambiare? Rispondi al nostro quiz!

Quando si arriva alla fine di una relazione o quando si perde il lavoro talvolta si rimane bloccati in un circolo vizioso di pensieri negativi e di sofferenze. Quanto sei bravo a lasciar andare i rancori e ad accettare che alcune cose possono essere al di fuori del tuo controllo? Rispondi al nostro quiz per scoprirlo!

Leggi l'articolo completo qui

I Fiori di Bach non sono medicinali, ma estratti vegetali innocui che vengono utilizzati per sostenere la salute.

© 2024 Mariepure - Webdesign Publi4u

Desideri una consulenza gratuita?

Non sai se i Fiori di Bach ti possono aiutare? Contattami per una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno!

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedi una consulenza senza impegno!

No grazie, preferisco informarmi da solo