Elm (Olmo inglese), il Fiore di Bach per la perdita temporanea di fiducia

Elm (Olmo inglese), il Fiore di Bach per la perdita temporanea di fiducia
Il fiore di Bach Elm

Il Fiore di Bach Elm (Olmo inglese) appartiene al sesto gruppo dei fiori che trattano la disperazione e l'abbattimento.

Il dottor Edward Bach descrisse il Fiore di Bach Elm (Olmo inglese) come “il rimedio per coloro i quali fanno bene il loro lavoro, seguono la propria vocazione e sperano di compiere qualcosa di importante, spesso a beneficio dell'umanità, che però talvolta possono soffrire di momenti di depressione, quando sentono che l'impegno che si sono presi è troppo difficile o addirittura oltre le capacità dell'essere umano”. L'Elm, o Olmo Bianco in italiano, fu preparato per la prima volta nel 1935 e non si tratta di una specie comune, in quanto la maggior parte di questi alberi si trova in giardini privati a causa di una epidemia che ne quasi sterminò la specie. Il Fiore di Bach Elm fiorisce solo un mese, da marzo ad aprile.

Il Fiore di Bach Elm aiuterà ad accettare i nostri propri limiti e a non perdere fiducia in noi stessi, al fine di recuperare le forze, perse al sentirci demotivati, per continuare a lavorare e a realizzare i nostri obiettivi nella maniera ottimale.

Il Fiore di Bach Elm per gli stati di stress derivati da eccesso di responsabilità

Le persone che dovrebbero assumere il Fiore di Bach Elm (Olmo inglese) sono individui che hanno più responsabilità di quelle che dovrebbero, sono esagerati e tremendamente perfezionisti. Inoltre, sono persone di successo, sicure di se stesse, con molta forza ed energia, efficaci, perseveranti e capaci di portare bene a termine i loro lavori. E sono persone che si considerano più per quello che fanno o per come si danno a vedere che non per quello che sono. Quando hanno un eccesso di lavoro, si cominciano a sentirsi inadatti o incapaci di portare a termine gli incarichi in questa situazione. Ciò si traduce facilmente in perdita di fiducia, da un lato per non sentirsi in grado di realizzare e terminare gli incarichi assunti fino ad esserne frustrati e anticipandone il fallimento, dall'altro perché stanchi e stressati dall'assumere troppe responsabilità e dall'abusare delle proprie capacità, tanto fisiche quanto psichiche.

Assumendo il Fiore di Bach Elm si porrà fine e si supererà quel sentimento di impotenza, in modo tale che l'individuo apprenda i suoi limiti, li accetti e viva con questi. Inoltre, si recupererà la fiducia in se stessi e si imparerà a conoscere quando negarsi nell'accettare una serie di responsabilità che non portano altro che stress. Riassumendo, quello che il Fiore di Bach Elm aiuterà a fare sarà mettere ogni cosa al posto giusto e ad imparare a dire di “no” quando si deve. Per ultimo, anche se sinora si è parlato solamente di patologie psicofisiche, i sintomi fisici come l'ipertensione, i problemi digestivi, il mal di schiena, la lombalgia, la nausea, le vertigini, le coliche biliari e renali o l'artrosi e la sciatica potranno essere trattati con efficacia con il Fiore di Bach Elm.
Il Fiore di Bach Elm è tra i Fiori di Bach quello ideale per trattare gli stati di stress derivati da eccessi di responsabilità.

 




Fiore di Bach n° 11 Elm o Olmo Inglese

Il Fiore di Bach Elm serve per:

  • Affrontare un senso di responsabilità troppo grande
  • Un esaurimento temporaneo, insicurezza o disappunto
  • La sensazione di essere gravati da troppi compiti
Cliccate qui per scoprire come Fiore di Bach Elm vi può aiutare
Marie Pure

Altri articoli


Il fiore di Bach Wild Rose

Wild Rose (Rosa Canina) è il Fiore di Bach per l'eccessiva tristezza

Il Wild Rose (Rosa Canina) appartiene al terzo gruppo di Fiori di Bach che trattano il disinteresse nel presente. 

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Gentian

Gentian (Genzianella): il Fiore di Bach per lo sconforto

Gentian (Genzianella) è un Fiore di Bach che cresce unicamente in altura e che fiorisce solo nel periodo che va da maggio a settembre.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Wild Oat

Fiori di Bach Avena Selvatica (Wild Oat): lo scopo nella vita

L'Avena Selvatica o Wild Oat fa parte delle graminacee, l'unica presente nel sistema dei Fiori di Bach, e si differenzia dalle altre piante della stessa famiglia per la sua maggiore altezza e per le sue pannocchie...  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Red Chestnut

Fiori di Bach, Red Chestnut (Castagno Rosso) per non preoccuparsi

Il Castagno Rosso è un incrocio tra due tipi di ippocastano: il Castagno Bianco, del quale abbiamo già parlato in precedenza e il Castagno Pavia. Per questa ragione, pur raggiungendo trenta metri d'altezza e dando l'impressione di essere un albero forte e vitale, è più delicato e nelle situazioni fredde estreme rischia di veder congelati i suoi germogli.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach White Chestnut

Fiori di Bach White Chestnut (Castagno Bianco): credere in sé

White Chestnut, o Castagno Bianco in Italiano, è uno dei 38 fiori che stanno alla base dei rimedi conosciuti con il nome di Fiori di Bach.

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Star of Bethlehem

Fiori di Bach Star of Bethlehem (Stella di Betlemme) libera l'emozione

 Il Fiore di Bach trattato in questo articolo è il numero 29 e si chiama Star of Bethlehem, Stella di Betlemme in italiano.

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach vervain

Vervain - Verbena, il Fiore di Bach per i poco tolleranti

Il Fiore di Bach Vervain (Verbena), che appartiene al settimo e ultimo gruppo dei Fiori di Bach che trattano coloro che soffrono per gli altri, cresce in terreni aridi, arrivando ad essere invisibile per le misure minuscole dei suoi fiori.

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Clematis

Fiori di Bach: Clematis (Clematide) per chi vive nei sogni

Il rimedio del Dottor Bach Clematis, Clematide in italiano, viene preparato con il metodo della solarizzazione. Il periodo di fioritura va da maggio a settembre e i suoi fiori profumano di vaniglia.  

Leggi l'articolo completo qui

cerato

Fiori di Bach, Cerato (il Ceratostigma) cura l'incertezza

Il Fiore di Bach Cerato, Ceratostigma in italiano, è una pianta di circa 60 centimetri di altezza, originaria dall'Himalaya e che non cresce più allo stato selvatico, ma viene coltivata in Europa.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Scleranthus

Scleranthus (Scleranto), il Fiore di Bach che riduce l'incertezza

Il Fiore di Bach Scleranthus (Scleranto), appartiene al secondo gruppo di piante che trattano l'incertezza; nasce in terreni sabbiosi e tende ad essere inosservato per il suo aspetto.  

Leggi l'articolo completo qui

Desideri una consulenza gratuita?

Non sai se i Fiori di Bach ti possono aiutare? Contattami per una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno!

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedi una consulenza senza impegno!

No grazie, preferisco informarmi da solo