Fiori di Bach Holly (Agrifoglio): per invidia e autostima

Il fiore di Bach holly

Holly (l'Agrifoglio), il Fiore di Bach

Il Fiore di Bach Holly è un prodotto che viene estratto dalle piante di agrifoglio che crescono nel sud della Cina e sulle Alpi. Si tratta di un arbusto perenne che presenta delle foglie lucide e spinose bacche dal colore rosso molto intenso. I suoi fiori sono bianchi con un leggero profumo e la fioritura avviene tra aprile e maggio. L'agrifoglio viene utilizzato, appeso fuori dalle porte, come ornamento natalizio e sta a significare la passione di Cristo in quanto le sue foglie spinose e le sue bacche rosso intenso rappresentano il dolore e il sangue di Gesù. Simboleggia inoltre l'amore universale: ai tempi dei druidi, i mistici pensavano che l'agrifoglio proteggesse le persone dagli spiriti del male. Con le sue foglie si possono curare ascessi e infiammazioni e si può anche ricavare un infuso da utilizzarsi in caso di coliche di bronchiti. Tra i molti Fiori di Bach, Holly ha un posto speciale. L'arbusto ha un cuore duro come sono le sue foglie, le cui spine, molto appuntite, possono causare dolore ed infiammazione a chi ne viene punto, per questa ragione sono pericolose per i bambini.

Il Fiore di Bach dell'Agrifoglio, contro il senso d'inferiorità

Secondo il dottor Bach che elaborò questa miscela con il metodo della bollitura “questo fiore è adatto a coloro che spesso sono assaliti da sentimenti negativi legati all'invidia, la vendetta e anche la gelosia. In queste persone si genera una notevole sofferenza anche se in realtà spesso non c'è una vera e propria causa generante”.
Il Fiore di Bach Holly è utile per le persone che vedono negli altri quello che manca in loro e ne diventano invidiose o gelose. Spesso le persone che soffrono di queste problematiche non se ne accorgono e continuano a coltivare il loro male senza accorgersi. Un giorno però questo sentimento potrebbe diventare troppo forte da gestire e a quel punto il rischio è quello di subire un vero e proprio squilibrio a livello emozionale. In questo senso l' utilizzo del Fiore di Bach Holly può aiutare a regolare le emozioni prima che sia troppo tardi.
Le persone che dovrebbero assumere il rimedio Holly soffrono di un senso di inferiorità e temono le opinioni degli altri. Questo stato le porta ad essere diffidenti e scontrose verso chi, ritengono, sia in qualche modo contro di loro, ma senza in realtà una vera ragione. Vengono invase da sentimenti negativi quali rabbia, rancore, sfiducia, ira e frustrazione e possono arrivare a sperimentare manie di persecuzione. Nelle comunicazioni con gli altri risultano sgarbate e finiscono spesso per litigare. Infine hanno paura di soffrire e di essere escluse ma custodiscono questo dolore silenziosamente, senza aprire il cuore alle altre persone.

Il Fiore di Bach Holly aiuta a sviluppare l'autostima

Grazie al rimedio del dottor Bach Holly si può recuperare la capacità di fidarsi degli altri, di vedere in loro un interlocutore che è in grado di comprendere e amare. Questo però passa prima attraverso l'amore per se stessi, l'accettazione di ciò che si è annullando le negatività delle quali si è afflitti.
Il Fiore di Bach Agrifoglio aiuta a rendersi consapevoli del fatto che con le proprie capacità si possono superare molte difficoltà e che si è inoltre in grado di aiutare gli altri. Se si desidera amore si deve essere capaci di dare amore. L'Holly è un rimedio che fornisce maggiore empatia per gioire del successo altrui, del quale non dobbiamo più essere invidiosi.

 

Condividi

Altri articoli


Il fiore di Bach Clematis

Fiori di Bach: Clematis (Clematide) per chi vive nei sogni

Il rimedio del Dottor Bach Clematis, Clematide in italiano, viene preparato con il metodo della solarizzazione. Il periodo di fioritura va da maggio a settembre e i suoi fiori profumano di vaniglia.  

Leggi l'articolo completo qui

I Fiori di Bach nella nostra vita quotidiana

I Fiori di Bach nella nostra vita quotidiana

I Fiori di Bach posso essere utili in molti momenti della nostra vita quotidiana. Qui troverete un esempio di vari utilizzi per ciascun Fiore di Bach, che probabilmente non conoscete.

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach mustard

Fiori di Bach, Mustard - Senape: la depressione senza causa

Il Fiore di Bach Mustard, Senape in italiano, proviene dalla pianta della senape, alta da 30 a 60 centimetri, che cresce nei campi e ai bordi delle strade. 

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Wild Oat

Fiori di Bach Avena Selvatica (Wild Oat): lo scopo nella vita

L'Avena Selvatica o Wild Oat fa parte delle graminacee, l'unica presente nel sistema dei Fiori di Bach, e si differenzia dalle altre piante della stessa famiglia per la sua maggiore altezza e per le sue pannocchie...  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach White Chestnut

Fiori di Bach White Chestnut (Castagno Bianco): credere in sé

White Chestnut, o Castagno Bianco in Italiano, è uno dei 38 fiori che stanno alla base dei rimedi conosciuti con il nome di Fiori di Bach.

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Rock water

Fiori di Bach, Rock Water (Acqua di Roccia): per il controllo

In quest'articolo non verrà discusso nessun fiore né di nessuna pianta o albero, ma di acqua. L'acqua in questione proviene da sorgenti pure in spazi ancora incontaminati esposti al sole ed al vento.

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach olive

Olive (Olivo), il Fiore di Bach delle persone che soffrono di esaurimento

Olive (Olivo) è il Fiore di Bach che appartiene al terzo gruppo di fiori che trattano il disinteresse per il presente pertanto lo devono assumere tutte quelle persone che sono esauste fisicamente e mentalmente.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Star of Bethlehem

Fiori di Bach Star of Bethlehem (Stella di Betlemme) libera l'emozione

 Il Fiore di Bach trattato in questo articolo è il numero 29 e si chiama Star of Bethlehem, Stella di Betlemme in italiano.

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Gentian

Gentian (Genzianella): il Fiore di Bach per lo sconforto

Gentian (Genzianella) è un Fiore di Bach che cresce unicamente in altura e che fiorisce solo nel periodo che va da maggio a settembre.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Chestnut bud

Fiori di Bach, Chestnut Bud (Gemma di Castagno) per l'apprendimento

Il rimedio dei Fiori di Bach numero 7, il Chestnut Bud viene estratto dalle gemme dell'ippocastano. Gemma di Ippocastano è infatti la traduzione italiana.  

Leggi l'articolo completo qui

Una consulenza gratuita per il vostro problema?

Non siete sicuri che i Fiori di Bach vi possono aiutare? Contattate Tom per una consulenza gratuita.

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedete una consulenza senza impegno

No grazie, voglio informarmi da solo