Honeysuckle o Caprifoglio, il Fiore di Bach che ti fa godere della vita, qui e adesso

Honeysuckle o Caprifoglio, il Fiore di Bach che ti fa godere della vita, qui e adesso
Il fiore di Bach Honeysuckle

Il Fiore di Bach Honeysuckle o Caprifoglio, basta con la paura del futuro

Honeysuckle (Caprifoglio) è il Fiore di Bach che appartiene al terzo gruppo di fiori che trattano il disinteresse nel presente. Si tratta di un arbusto rampicante che cresce nell'ombra e fiorisce nei mesi tra la primavera e l'estate. Anche se ci sono diverse varietà, quella di color rosa e bianco è quella che il Dr. Bach ha raccomandato per “quelli che vivono troppo nel passato, probabilmente in un momento di grande felicità, o nel ricordo di un amico perduto, o in ambizioni che non si sono mai realizzate. E non sperano più di trovare la felicità che avevano un tempo”. Il Fiore di Bach Honeysuckle è stato utilizzato per la prima volta nel 1935 con il metodo della cottura.

Per molte persone, il passato occupa un posto molto importante nelle loro vite, in quanto aiuta ad affrontare il presente e a costruire il futuro. Tuttavia, il passato può farci girare le spalle al presente; anche se viviamo fisicamente nell'oggi, il nostro punto di riferimento è il passato, che vediamo con desiderio e nostalgia. Il passato non deve essere ricordato solo per le buone situazioni, si può aver sperimentato anche situazioni traumatiche, come la morte di una persona cara, una malattia o un incidente, che ci ha potuto lasciare qualche trauma. Sebbene il rimedio Caprifoglio si può assumere a qualsiasi età, è particolarmente utile negli anziani. Così, le persone che hanno bisogno del rimedio del Honeysuckle sono individui che vivono nel ricordo, idealizzando il passato e non si aspettano o desiderano cambi di nessun tipo. Sentono, dunque, che i loro giorni migliori sono rimasti indietro e vedono che il futuro promette poco. Anche la nostalgia e il sentire la mancanza di qualcosa o qualcuno, sebbene siano questioni più lievi, possono essere trattate con il rimedio del Fiore di Bach Honeysuckle.

Il Fiore di Bach Honeysuckle aiuta ad imparare dal passato

Probabilmente, le persone adatte ad assumere il Fiore di Bach Honeysuckle sono quelle che vivono in un passato nel quale forse erano felici, un insieme di persone che è abbastanza ampio: possono essere persone che sono bloccate nel passato, sia per la morte di una persona cara, come discusso in precedenza, o per cose più “banali” come la fine di un rapporto, un trasferimento, un cambio di lavoro o dei figli che passano dalla scuola media alle scuole superiori. Per tanto, il Fiore di Bach Honeysuckle, o Caprifoglio in italiano, aiuterà ad apprendere dal passato senza riviverlo, in modo che la persona possa eliminarsi questo peso e godersi il momento. Aiuta anche nella solitudine e permette di capire che un nuovo giorno è una nuova opportunità da sperimentare. In breve, il Fiore di Bach Honeysuckle fornira la certezza e l'ottimismo necessario per godere del presente e progettare il futuro senza rimanere attaccati al passato concependolo solo come qualcosa di transitorio e necessario per evolversi come persone.

 

Condividi


Fiore di Bach n° 16 Honeysuckle o Caprifoglio

Il Fiore di Bach Honeysuckle serve a:

  • Chi si rifugia nella nostalgia
  • Chi rimane a pensare ai bei vecchi tempi
  • Imparare a lasciar andare il passato
  • Chi non è in grado di dimenticare le esperienze dolorose del passato
  • Chi glorifica il passato
Cliccate qui per scoprire come Fiore di Bach Honeysuckle vi può aiutare
Marie Pure

Altri articoli


Il fiore di Bach vine

Vine o vito il Fiore di Bach contro tirannia e prepotenza

Vine (Vite) è il Fiore di Bach appartenente al settimo gruppo di Fiori che trattano le persone che si preoccupano troppo per gli altri. Utilizzato per la prima volta nel 1933, il dottor Edward Bach lo consiglia “a persone molto capaci, sicure del proprio successo e fiduciose del proprio esito.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Hornbeam

Fiori di Bach, Hornbeam (Carpine Bianco) per l'energia mentale

Il Hornbeam (Carpine o Carpine Bianco) è un albero che si può trovare in tutta Italia, principalmente nelle zone montuose.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach pine

Il Fiore di Bach Pine o Pino tratta la disperazione e l'abbattimento

Il Fiore di Bach Pine (Pino) fu descritto dal Dr. Bach come il fiore “per coloro che incolpano se stessi, e anche quando portano positivamente a termine le proprie imprese pensano che avrebbero potuto farlo meglio.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Scleranthus

Scleranthus (Scleranto), il Fiore di Bach che riduce l'incertezza

Il Fiore di Bach Scleranthus (Scleranto), appartiene al secondo gruppo di piante che trattano l'incertezza; nasce in terreni sabbiosi e tende ad essere inosservato per il suo aspetto.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Clematis

Fiori di Bach: Clematis (Clematide) per chi vive nei sogni

Il rimedio del Dottor Bach Clematis, Clematide in italiano, viene preparato con il metodo della solarizzazione. Il periodo di fioritura va da maggio a settembre e i suoi fiori profumano di vaniglia.  

Leggi l'articolo completo qui

Rock rose

Il Fiore di Bach Rock Rose (Eliantemo): dalla paura al coraggio

Il Fiori di Bach, Rock Rose, Eliantemo in italiano, è stato usato dal dottor Bach con il metodo della solarizzazione.

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach vervain

Vervain - Verbena, il Fiore di Bach per i poco tolleranti

Il Fiore di Bach Vervain (Verbena), che appartiene al settimo e ultimo gruppo dei Fiori di Bach che trattano coloro che soffrono per gli altri, cresce in terreni aridi, arrivando ad essere invisibile per le misure minuscole dei suoi fiori.

Leggi l'articolo completo qui

cerato

Fiori di Bach, Cerato (il Ceratostigma) cura l'incertezza

Il Fiore di Bach Cerato, Ceratostigma in italiano, è una pianta di circa 60 centimetri di altezza, originaria dall'Himalaya e che non cresce più allo stato selvatico, ma viene coltivata in Europa.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Sweet chestnut

Sweet Chestnut (Castagno), il Fiore di Bach contro la desolazione

Sweet Chestnut (Castagno) è un Fiore di Bach che fiorisce solo durante un mese, da giugno a luglio.  

Leggi l'articolo completo qui

Il fiore di Bach Red Chestnut

Fiori di Bach, Red Chestnut (Castagno Rosso) per non preoccuparsi

Il Castagno Rosso è un incrocio tra due tipi di ippocastano: il Castagno Bianco, del quale abbiamo già parlato in precedenza e il Castagno Pavia. Per questa ragione, pur raggiungendo trenta metri d'altezza e dando l'impressione di essere un albero forte e vitale, è più delicato e nelle situazioni fredde estreme rischia di veder congelati i suoi germogli.  

Leggi l'articolo completo qui

Desideri una consulenza gratuita?

Non sai se i Fiori di Bach ti possono aiutare? Contattami per una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno!

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedi una consulenza senza impegno!

No grazie, preferisco informarmi da solo