Consulenza Fiori di Bach

Fiori di Bach Miscela Personalizzata - Wizard

Contenuto 50 ml

  • Il trattamento raccomandato

Disponibile per consegna immediata
Spedizione gratuita per ordini + € 30.00

IVA inclusa

Come combattere la solitudine

Come combattere la solitudine

Viviamo in un mondo in cui siamo costantemente connessi, eppure ci sentiamo più soli che mai. E non devi essere isolato per sentirti solo: anche se hai un partner e un gruppo di buoni amici, puoi comunque sentirti solo. Anche quando sei in una stanza affollata, può succedere di non essere in grado di connettersi con gli altri a un livello più profondo, e questo può alimentare pensieri negativi e bassa autostima.

La solitudine può influenzare le persone in modi diversi, motivo per cui gli psicologi identificano quattro tipi di solitudine: situazionale, emotiva, sociale e cronica.

 

La solitudine situazionale

La solitudine situazionale nasce da circostanze in cui è difficile fare amicizia. Tra gli esempi possiamo trovare il trasferirsi all'estero per lavoro, magari in un posto dove non parli molto bene la lingua, l’essere un genitore casalingo con bambini piccoli o l’avere una disabilità che rende difficile uscire.

Se combatti con la solitudine situazionale, uscire e incontrare persone è la tattica migliore. Anche se Internet non è lo stesso che incontrarsi con gli amici nella vita reale, trovare un gruppo online connesso a un hobby o a un interesse può aiutarti a entrare in contatto con persone che la pensano allo stesso modo, aumentare le tue abilità sociali e superare la solitudine.

Solitudine sociale

Se si verificano problemi nelle situazioni sociali a causa di ansia, timidezza o bassa autostima, potresti soffrire di solitudine sociale. Potrebbe essere perché ti preoccupi che le persone ti trovino imbarazzante e non abbastanza divertente. Se soffri di scarsa autostima, la Miscela di Fiori di Bach n° 44 aiuta a migliorare la fiducia e a credere di più in te stesso.

Solitudine cronica

Alcune persone sono sole per così tanto tempo che diventa uno stile di vita. È simile alla solitudine situazionale poiché è spesso il risultato di circostanze. Tuttavia, può essere difficile interrompere il ciclo poiché il senso di autoisolamento è molto radicato.

La solitudine cronica può essere riscontrata negli anziani i cui amici e conoscenti sono morti o trasferiti in una struttura residenziale e la cui famiglia vive lontano. Anche coloro a cui è impedito di socializzare da un partner troppo possessivo possono soffrire di solitudine cronica.

Ma è fondamentale ricordare che tutti meritano di avere degli amici e una vita sociale, e non bisogna vergognarsi di chiedere aiuto.

La solitudine emotiva

La solitudine emotiva non nasce dalle circostanze ma proviene da te stesso. Quindi può essere difficile cambiare senza affrontare la radice del problema. L'individuo in questione potrebbe aver bisogno di aiuto per capire come il suo background e le sue esperienze possano aver innescato comportamenti che hanno innescato la solitudine.

La psicoterapia o "terapia della parola" o CBT (Terapia Cognitivo Comportamentale) ti aiuterà a far fronte alla solitudine emotiva. Imparerai a sostituire i pensieri negativi che ti trattengono con una visione positiva delle tue relazioni.

Suggerimenti per aiutare chi soffre di solitudine

A volte il solo sapere che ci sono delle altre persone intorno a noi può essere di aiuto con alcuni tipi di solitudine. Vediamo anche alcuni altri consigli per combattere la solitudine:

Prendi le cose con calma

Se sei stato solo per molto tempo, può essere sconfortante pensare di incontrare nuove persone. Ma non c'è bisogno di affrettarsi in nulla.

Prendi le cose con calma scegliendo una lezione online a cui partecipano altre persone, ma senza interazione tra di voi, ad esempio una lezione di yoga o di arte. Oppure, se ti iscrivi a un corso in presenza, chiedi se puoi guardare come si svolge prima di partecipare.

Aumenta il contatto sociale

Prova a incontrare più persone o persone diverse, magari unendoti a un gruppo o a un corso in base ai tuoi hobby e interessi. Il volontariato è un altro modo eccellente per aumentare il contatto sociale e aiutare gli altri ti farà anche sentire più sicuro e migliore con te stesso.

Apriti agli altri

Forse hai una vasta cerchia sociale ma non ti senti vicino a nessuno, o forse nessuno ti offre il supporto e le cure di cui hai bisogno. In questo caso, aprirti a familiari e amici su quello che senti può essere molto utile.

Se non vuoi parlare con persone che conosci, prova a consultare un terapeuta o unisciti a un gruppo di supporto.

Cerca di non paragonarti agli altri e diffida dei social media

È nella natura umana confrontarsi con gli altri, ma ricorda che le cose non sono sempre come sembrano dall'esterno. Le persone tendono a condividere solo cose positive della loro vita sui social media e non puoi sapere come si sentono veramente nella realtà.

Se ti manca la fiducia in te stesso quando ti confronti con ciò che fanno gli altri, potresti sentirti solo e isolato dalle altre persone.

Un ultimo pensiero: sii gentile con te stesso

Sentirsi soli è stressante e può avere un impatto sul tuo benessere fisico e mentale. A sua volta, questo può rendere più difficile apportare cambiamenti positivi. Quindi il primo passo è prendersi cura di se stessi considerando i seguenti fattori:

• Dormire a sufficienza

Dormire troppo poco o troppo può influire in modo significativo su come ti senti. Cerca di sviluppare buone abitudini igieniche del sonno, in modo da svegliarti riposato ed energizzato.

• Considera la tua dieta

Mangia pasti regolari. Mantenere costante la glicemia può aumentare i livelli di energia e migliorare l'umore.

• Diventa più attivo

L'esercizio fisico ha un impatto positivo sulla nostra salute fisica e mentale. Migliorare la forma fisica dà un senso di realizzazione e può aumentare la fiducia in se stessi.

• Evita l'alcol e le droghe

Sebbene tu possa credere che l'alcol e le droghe ti aiutino a far fronte alla solitudine, possono mascherare problemi di fondo e ti faranno solo sentire peggio nel tempo.

• Trascorri del tempo all'aria aperta

Trascorrere del tempo nella natura può calmarti e aumentare il tuo benessere, e molte persone si sentono meno sole quando sono all'aperto.

• Trascorrere del tempo con gli animali

Trascorrere del tempo con animali domestici o altri animali può aiutarti con la solitudine. Possedere un cane è un ottimo modo per incontrare persone con le tue stesse abitudini che si fermeranno con piacere per una chiacchierata mentre porti a spasso il tuo animale domestico. Se ami gli animali ma non puoi tenere un animale domestico dove vivi, prendi in considerazione l'idea di fare volontariato in una fattoria cittadina o in un centro di soccorso per animali.


Fonti:

https://www.nhs.uk/mental-health/feelings-symptoms-behaviours/feelings-and-symptoms/feeling-lonely/

https://www.headspace.com/stress/how-to-deal-with-loneliness

Realizzato da Tom Vermeersch ()

Tom Vermeersch

Tom Vermeersch è psicologo certificato ed esperto di Fiori di Bach con oltre 30 anni di esperienza.

Altri articoli

Sei cose che pensiamo ci renderanno felici, ma che non è vero!

Quando pensi alle cose che ti renderanno felice, quali sono le immagini che ti vengono in mente? Ricchezza, bellezza, una casa da sogno, lunghe vacanze, un'auto top di gamma? La felicità non è una costante e quanto ci sentiamo felici dipende dal modo in cui scegliamo di vivere le nostre vite.

Come affrontare l'ora legale

Avete dei problemi ad adattarvi all'ora legale? In questo articolo i nostri consigli per affrontare l'ora legale senza problemi e pieni di energia!

Cosa rende così difficile tornare a lavorare?

Milioni di persone lasciate a casa per mesi vengono ora richiamate al lavoro. Altri, che hanno lavorato da casa durante la chiusura, stanno tornando in ufficio. E alcuni posti di lavoro sono semplicemente scomparsi: molte persone rischiano il licenziamento e presto dovranno affrontare la ricerca di un nuovo lavoro. Tornare al lavoro dopo un periodo di tempo a casa è una vera sfida senza precedenti.

Consigli per la paura dei cani dei botti di Capodanno

 Con il Natale che si avvicina, il Capodanno è alle porte. Se il vostro cane è terrorizzato dai fuochi d'artificio della mezzanotte, ci sono alcune cose che potete fare per ridurre al minimo il suo disagio.

Smettere di preoccuparsi e vivere il momento

Le persone trascorrono gran parte del loro tempo rimpiangendo il passato e preoccupandosi del futuro. Ma non ne vale la pena! Quello che è successo ieri non ha più importanza! Lascia andare il passato e il futuro e sfrutta al massimo ogni momento al presente.

Perché una vita senza stress e senza ostacoli non è gratificante

Lo stress può essere sia buono che cattivo; dipende da come lo si guarda, ma il troppo stress può essere pericoloso. Come? Scoprilo in questo articolo!

Sei abbastanza resiliente? Fai il nostro quiz!

Hai abbastanza resilienza per affrontare il mondo là fuori? Fai il nostro quiz per scoprire quanto sei resiliente e scopri i suggerimenti su come costruire la tua resilienza mentale.

Piccoli segnali che tuo figlio è infelice

Secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, più di 260 milioni di persone nel mondo soffrono di depressione. E non solo agli adulti viene diagnosticata questa malattia. Anche i bambini di tre o quattro anni possono soffrire di depressione.

Ti senti triste?

Quali sono i motivi per essere di umore triste? E cosa puoi fare per sentirti meglio?

Segnali che stai per cadere in un esaurimento

Scopri come riconoscere i segni dello stress ed evitare di cadere in un esaurimento o nell’apatia.

Come combattere la solitudine

Come combattere la solitudine
Come combattere la solitudine

Viviamo in un mondo in cui siamo costantemente connessi, eppure ci sentiamo più soli che mai. E non devi essere isolato per sentirti solo: anche se hai un partner e un gruppo di buoni amici, puoi comunque sentirti solo. Anche quando sei in una stanza affollata, può succedere di non essere in grado di connettersi con gli altri a un livello più profondo, e questo può alimentare pensieri negativi e bassa autostima.

La solitudine può influenzare le persone in modi diversi, motivo per cui gli psicologi identificano quattro tipi di solitudine: situazionale, emotiva, sociale e cronica.

Fiori di Bach Miscela Personalizzata

La Miscela personalizzata di Fiori di Bach è:

  • Una composizione personalizzata
  • Pensata sulla base dei sintomi e del carattere della persona
  • Selezionata personalmente da Tom Vermeersch
  • Ottimale per risultati veloci e efficaci
Cliccate qui per scoprire come Fiori di Bach Miscela Personalizzata - Wizard vi può aiutare
 

La solitudine situazionale

La solitudine situazionale nasce da circostanze in cui è difficile fare amicizia. Tra gli esempi possiamo trovare il trasferirsi all'estero per lavoro, magari in un posto dove non parli molto bene la lingua, l’essere un genitore casalingo con bambini piccoli o l’avere una disabilità che rende difficile uscire.

Se combatti con la solitudine situazionale, uscire e incontrare persone è la tattica migliore. Anche se Internet non è lo stesso che incontrarsi con gli amici nella vita reale, trovare un gruppo online connesso a un hobby o a un interesse può aiutarti a entrare in contatto con persone che la pensano allo stesso modo, aumentare le tue abilità sociali e superare la solitudine.

Solitudine sociale

Se si verificano problemi nelle situazioni sociali a causa di ansia, timidezza o bassa autostima, potresti soffrire di solitudine sociale. Potrebbe essere perché ti preoccupi che le persone ti trovino imbarazzante e non abbastanza divertente. Se soffri di scarsa autostima, la Miscela di Fiori di Bach n° 44 aiuta a migliorare la fiducia e a credere di più in te stesso.

Solitudine cronica

Alcune persone sono sole per così tanto tempo che diventa uno stile di vita. È simile alla solitudine situazionale poiché è spesso il risultato di circostanze. Tuttavia, può essere difficile interrompere il ciclo poiché il senso di autoisolamento è molto radicato.

La solitudine cronica può essere riscontrata negli anziani i cui amici e conoscenti sono morti o trasferiti in una struttura residenziale e la cui famiglia vive lontano. Anche coloro a cui è impedito di socializzare da un partner troppo possessivo possono soffrire di solitudine cronica.

Ma è fondamentale ricordare che tutti meritano di avere degli amici e una vita sociale, e non bisogna vergognarsi di chiedere aiuto.

La solitudine emotiva

La solitudine emotiva non nasce dalle circostanze ma proviene da te stesso. Quindi può essere difficile cambiare senza affrontare la radice del problema. L'individuo in questione potrebbe aver bisogno di aiuto per capire come il suo background e le sue esperienze possano aver innescato comportamenti che hanno innescato la solitudine.

La psicoterapia o "terapia della parola" o CBT (Terapia Cognitivo Comportamentale) ti aiuterà a far fronte alla solitudine emotiva. Imparerai a sostituire i pensieri negativi che ti trattengono con una visione positiva delle tue relazioni.

Suggerimenti per aiutare chi soffre di solitudine

A volte il solo sapere che ci sono delle altre persone intorno a noi può essere di aiuto con alcuni tipi di solitudine. Vediamo anche alcuni altri consigli per combattere la solitudine:

Prendi le cose con calma

Se sei stato solo per molto tempo, può essere sconfortante pensare di incontrare nuove persone. Ma non c'è bisogno di affrettarsi in nulla.

Prendi le cose con calma scegliendo una lezione online a cui partecipano altre persone, ma senza interazione tra di voi, ad esempio una lezione di yoga o di arte. Oppure, se ti iscrivi a un corso in presenza, chiedi se puoi guardare come si svolge prima di partecipare.

Aumenta il contatto sociale

Prova a incontrare più persone o persone diverse, magari unendoti a un gruppo o a un corso in base ai tuoi hobby e interessi. Il volontariato è un altro modo eccellente per aumentare il contatto sociale e aiutare gli altri ti farà anche sentire più sicuro e migliore con te stesso.

Apriti agli altri

Forse hai una vasta cerchia sociale ma non ti senti vicino a nessuno, o forse nessuno ti offre il supporto e le cure di cui hai bisogno. In questo caso, aprirti a familiari e amici su quello che senti può essere molto utile.

Se non vuoi parlare con persone che conosci, prova a consultare un terapeuta o unisciti a un gruppo di supporto.

Cerca di non paragonarti agli altri e diffida dei social media

È nella natura umana confrontarsi con gli altri, ma ricorda che le cose non sono sempre come sembrano dall'esterno. Le persone tendono a condividere solo cose positive della loro vita sui social media e non puoi sapere come si sentono veramente nella realtà.

Se ti manca la fiducia in te stesso quando ti confronti con ciò che fanno gli altri, potresti sentirti solo e isolato dalle altre persone.

Un ultimo pensiero: sii gentile con te stesso

Sentirsi soli è stressante e può avere un impatto sul tuo benessere fisico e mentale. A sua volta, questo può rendere più difficile apportare cambiamenti positivi. Quindi il primo passo è prendersi cura di se stessi considerando i seguenti fattori:

• Dormire a sufficienza

Dormire troppo poco o troppo può influire in modo significativo su come ti senti. Cerca di sviluppare buone abitudini igieniche del sonno, in modo da svegliarti riposato ed energizzato.

• Considera la tua dieta

Mangia pasti regolari. Mantenere costante la glicemia può aumentare i livelli di energia e migliorare l'umore.

• Diventa più attivo

L'esercizio fisico ha un impatto positivo sulla nostra salute fisica e mentale. Migliorare la forma fisica dà un senso di realizzazione e può aumentare la fiducia in se stessi.

• Evita l'alcol e le droghe

Sebbene tu possa credere che l'alcol e le droghe ti aiutino a far fronte alla solitudine, possono mascherare problemi di fondo e ti faranno solo sentire peggio nel tempo.

• Trascorri del tempo all'aria aperta

Trascorrere del tempo nella natura può calmarti e aumentare il tuo benessere, e molte persone si sentono meno sole quando sono all'aperto.

• Trascorrere del tempo con gli animali

Trascorrere del tempo con animali domestici o altri animali può aiutarti con la solitudine. Possedere un cane è un ottimo modo per incontrare persone con le tue stesse abitudini che si fermeranno con piacere per una chiacchierata mentre porti a spasso il tuo animale domestico. Se ami gli animali ma non puoi tenere un animale domestico dove vivi, prendi in considerazione l'idea di fare volontariato in una fattoria cittadina o in un centro di soccorso per animali.


Fonti:

https://www.nhs.uk/mental-health/feelings-symptoms-behaviours/feelings-and-symptoms/feeling-lonely/

https://www.headspace.com/stress/how-to-deal-with-loneliness


Marie Pure

Altri articoli


Sei cose che pensiamo ci renderanno felici, ma che non è vero!

Sei cose che pensiamo ci renderanno felici, ma che non è vero!

Quando pensi alle cose che ti renderanno felice, quali sono le immagini che ti vengono in mente? Ricchezza, bellezza, una casa da sogno, lunghe vacanze, un'auto top di gamma? La felicità non è una costante e quanto ci sentiamo felici dipende dal modo in cui scegliamo di vivere le nostre vite.

Leggi l'articolo completo qui

Come affrontare l'ora legale

Come affrontare l'ora legale

Avete dei problemi ad adattarvi all'ora legale? In questo articolo i nostri consigli per affrontare l'ora legale senza problemi e pieni di energia!
Leggi l'articolo completo qui

Cosa rende così difficile tornare a lavorare

Cosa rende così difficile tornare a lavorare?

Milioni di persone lasciate a casa per mesi vengono ora richiamate al lavoro. Altri, che hanno lavorato da casa durante la chiusura, stanno tornando in ufficio. E alcuni posti di lavoro sono semplicemente scomparsi: molte persone rischiano il licenziamento e presto dovranno affrontare la ricerca di un nuovo lavoro. Tornare al lavoro dopo un periodo di tempo a casa è una vera sfida senza precedenti.

Leggi l'articolo completo qui

Consigli per la paura dei cani dei botti di Capodanno

Consigli per la paura dei cani dei botti di Capodanno

 Con il Natale che si avvicina, il Capodanno è alle porte. Se il vostro cane è terrorizzato dai fuochi d'artificio della mezzanotte, ci sono alcune cose che potete fare per ridurre al minimo il suo disagio.

Leggi l'articolo completo qui

Smettere di preoccuparsi e vivere il momento

Smettere di preoccuparsi e vivere il momento

Le persone trascorrono gran parte del loro tempo rimpiangendo il passato e preoccupandosi del futuro. Ma non ne vale la pena! Quello che è successo ieri non ha più importanza! Lascia andare il passato e il futuro e sfrutta al massimo ogni momento al presente.

Leggi l'articolo completo qui

Perché una vita senza stress e senza ostacoli non è gratificante

Perché una vita senza stress e senza ostacoli non è gratificante

Lo stress può essere sia buono che cattivo; dipende da come lo si guarda, ma il troppo stress può essere pericoloso. Come? Scoprilo in questo articolo!

Leggi l'articolo completo qui

Sei abbastanza resiliente Fai il nostro quiz!

Sei abbastanza resiliente? Fai il nostro quiz!

Hai abbastanza resilienza per affrontare il mondo là fuori? Fai il nostro quiz per scoprire quanto sei resiliente e scopri i suggerimenti su come costruire la tua resilienza mentale.

Leggi l'articolo completo qui

Piccoli segnali che tuo figlio è infelice

Piccoli segnali che tuo figlio è infelice

Secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, più di 260 milioni di persone nel mondo soffrono di depressione. E non solo agli adulti viene diagnosticata questa malattia. Anche i bambini di tre o quattro anni possono soffrire di depressione.

Leggi l'articolo completo qui

Ti senti triste

Ti senti triste?

Quali sono i motivi per essere di umore triste? E cosa puoi fare per sentirti meglio?

Leggi l'articolo completo qui

Segnali che stai per cadere in un esaurimento

Segnali che stai per cadere in un esaurimento

Scopri come riconoscere i segni dello stress ed evitare di cadere in un esaurimento o nell’apatia.

Leggi l'articolo completo qui

I Fiori di Bach non sono medicinali, ma estratti vegetali innocui che vengono utilizzati per sostenere la salute.

© 2024 Mariepure - Webdesign Publi4u

Desideri una consulenza gratuita?

Non sai se i Fiori di Bach ti possono aiutare? Contattami per una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno!

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedi una consulenza senza impegno!

No grazie, preferisco informarmi da solo