Cosa rende così difficile tornare a scuola?

Cosa rende così difficile tornare a scuola?
Cosa rende così difficile tornare a scuola

Tornare a scuola durante una pandemia è una nuova esperienza per tutti ed è comprensibile che i bambini si sentano in ansia. Diamo un'occhiata ad alcuni dei problemi che possono presentarsi e a come puoi aiutare tuo figlio a prepararsi per il ritorno in classe.

Rassicuralo

Il ritorno a scuola dopo le vacanze estive di solito comporta il rientro in un mondo con routine familiari facilmente riconoscibili. Se tuo figlio è preoccupato di tornare a scuola, usa parole tranquille e azioni sicure per fargli sapere che è al sicuro.

Cerca di scoprire esattamente cosa lo preoccupa. Tuo figlio è ansioso di contrarre o diffondere il virus? Oppure è preoccupato per i cambiamenti nel suo programma giornaliero causati dalla pandemia? Mentre le scuole apportano le modifiche necessarie per adattarsi al COVID-19, tuo figlio potrebbe preoccuparsi di infrangere inavvertitamente alcune delle nuove regole. Rassicuralo che non importa se non lo farà sempre perfettamente bene. La situazione è senza precedenti per insegnanti, studenti e genitori e tutti impareranno insieme.

Fiori di Bach Miscela Personalizzata

La Miscela personalizzata di Fiori di Bach è:

  • Una composizione personalizzata
  • Pensata sulla base dei sintomi e del carattere della persona
  • Selezionata personalmente da Tom Vermeersch
  • Ottimale per risultati veloci e efficaci
Cliccate qui per scoprire come Fiori di Bach Miscela Personalizzata - Wizard vi può aiutare

Crea una routine prevedibile dove puoi, aiutandolo ad accettare il cambiamento

Abbiamo tutti bisogno di certezze nelle nostre vite, e al momento scarseggiano! Nessuno può prevedere cosa succederà dopo. Le scuole ora sono aperte, ma se i livelli di infezione aumentano di nuovo, la classe o anche l'intera scuola potrebbero dover tornare all'autoisolamento per un po'.

Usa eventi familiari per spiegare queste incertezze ai bambini. Ad esempio, potresti ricordargli che la scuola ha chiuso in precedenza durante un'epidemia di gastroenterite o influenza. Ma presto tutto è tornato alla normalità e alla fine lo farà di nuovo anche con il Coronavirus.

Cerca di creare confini equi ma solidi per i tuoi figli, stabilendo una routine che limiti il ​​tempo davanti allo schermo e dia la priorità al buon sonno. Goditi un pasto in famiglia insieme, quando possibile. Cerca di essere onesto e, se non conosci la risposta a una delle sue domande, non aver paura di dirlo.

Sostienilo nell'affrontare le sue ansie

Se un bambino piccolo è stato a casa con te per diversi mesi, è normale aspettarsi che proverà un certo grado di ansia da separazione all'idea di tornare a scuola. È il tuo lavoro di genitore aiutarlo ad affrontare le sue preoccupazioni. Spesso sottovalutiamo quanto i bambini piccoli siano consapevoli dello stress e dell'ansia negli adulti che li circondano, quindi cerca di proiettare un atteggiamento pragmatico, calmo e di accettazione. Se ti senti preoccupato e hai difficoltà a nascondere lo stress, la Miscela di fiori di Bach 85 può aiutarti a sostenere il tuo benessere emotivo e a ridurre i livelli di ansia.

Cerca di scoprire esattamente che cosa preoccupa tuo figlio. Parla con lui o chiedigli di scrivere le cose che lo preoccupano di più. Potrebbe sorprenderti: le cose che preoccupano i bambini potrebbero sembrare relativamente insignificanti ai genitori e viceversa. L'idea di dover fare qualcosa spesso provoca più ansia dell'evento stesso. Crea un piano graduale per il ritorno a scuola e offri un regalo come incentivo per compiere quei primi passi senza preoccupazioni.

Aiutalo a mantenere la calma per un apprendimento efficace

Come genitore, potresti sentirti ansioso che tuo figlio sia rimasto indietro a livello scolastico e chiederti se riuscirà mai a recuperarlo. Quali che siano i tuoi sentimenti, ricorda che tuo figlio imparerà meglio in un ambiente calmo, pacifico e rassicurante. Tutti i bambini imparano in modo diverso: mentre alcuni possono rispondere bene a delle lezioni extra, altri beneficiano di un approccio più rilassato. Se tuo figlio ha difficoltà a concentrarsi dopo una lunga pausa dallo studio, la Miscela di Fiori di Bach 55 promuove la concentrazione e aiuta a limitare l'iperattività.

Aiutalo a fare e a mantenere le amicizie

I timori di tornare a scuola spesso riguardano tanto i gruppi di amicizie quanto le lezioni. Durante il blocco, i bambini non hanno potuto incontrare i loro amici per diversi mesi. E passare a una nuova classe o a una scuola diversa può anche significare dover sviluppare dei nuovi gruppi di compagni e amicizie. Se tuo figlio ha difficoltà a stabilire nuove relazioni, sii pronto a sostenerlo fissando dei momenti di gioco o attività dopo la scuola.

Soprattutto: ascolta!

Dopo la scuola, parla con i tuoi figli di quello che hanno fatto; questo crea spazio per parlare delle proprie preoccupazioni. Alcuni bambini amano naturalmente parlare degli eventi della loro giornata, mentre altri possono limitarsi a rispondere a monosillabi alle tue domande. Qualunque sia il suono più simile a tuo figlio, ascoltalo sempre attentamente. Fermati a riflettere e poi riformula ciò che ha detto, in modo che sappia che capisci come si sente. Questo processo può essere estremamente efficace nel consentire ai bambini di accettare situazioni difficili e di andare avanti nella loro vita.


Marie Pure

Altri articoli


Sei rimasto bloccato nel passato

Sei rimasto bloccato nel passato?

Ti ritrovi spesso a pensare al passato? Vorresti poter tornare indietro nel tempo, ai giorni passati o a come erano le cose prima che il Covid perturbasse il mondo?

Leggi l'articolo completo qui

Sei bloccato dall’abitudine

Sei bloccato dall’abitudine?

È difficile notare quando siamo intrappolati in una routine familiare. Fai il nostro quiz per scoprire se sei bloccato dall’abitudine e cosa puoi fare per reagire.

Leggi l'articolo completo qui

6 consigli per non mollare gli allenamenti

6 consigli per non mollare gli allenamenti

Ci sono molte ragioni per spiegarsi l'intenzione di smettere di allenarsi. Ecco alcuni consigli per perseverare più facilmente con gli allenamenti.

Leggi l'articolo completo qui

20 modi naturali per prevenire e alleviare il mal di testa

20 modi naturali per prevenire e alleviare il mal di testa

Il mal di testa può essere una vera seccatura, soprattutto se ne soffri frequentemente. Fortunatamente, ci sono molti modi naturali per prevenire e alleviare il mal di testa senza dover ricorrere a farmaci da banco.

Leggi l'articolo completo qui

Cosa fare quando il bambino non vuole tornare a scuola

Cosa fare quando il bambino non vuole tornare a scuola?

Cosa fare quando il bambino non vuole tornare a scuola? Ecco i nostri suggerimenti per aiutarvi quando il bambino esprime il suo rifiuto ad andare a scuola.

Leggi l'articolo completo qui

Essere felici

Scegli la tua felicità!

Tutti lottano per essere felici, purtroppo molte persone non vi riescono e vivono un'esistenza senza felicità. Molti prendono la vita così com'è e pensano che non si possano fare niente per migliorarla.

Leggi l'articolo completo qui

Resistere a un narcisista patologico

Resistere a un narcisista patologico

Che sia un partner o un coinquilino, una relazione con un narcisista patologico è impegnativa. Ci sono dei modi per affrontarla o è meglio lasciare la relazione?

Leggi l'articolo completo qui

Non voglio!

Non voglio!

La motivazione può essere in qualche modo sfuggente: alcuni giorni non riesci proprio a costringerti a fare le cose che non vuoi fare. Ma rimandare le cose porta solo a stress, frustrazione e senso di colpa. Se solo potessi smettere di procrastinare e iniziare a spuntare le faccende dalla tua lista di cose da fare, quanto più felice e produttiva potrebbe essere la tua vita!

Leggi l'articolo completo qui

10 consigli per ottenere il meglio da ogni giorno

10 consigli per ottenere il meglio da ogni giorno

Quando siamo bloccati in una routine, i giorni e le notti passano così velocemente che li notiamo a malapena. Ma la vita non è una sceneggiatura!

Leggi l'articolo completo qui

Perché non è mai troppo tardi per cambiare

Perché non è mai troppo tardi per cambiare

La gente pensa: sarà così per sempre. Non sono bravo in questo, sono fatto così. Ecco alcuni motivi per cui non è mai troppo tardi per un cambiamento.

Leggi l'articolo completo qui

Desideri una consulenza gratuita?

Non sai se i Fiori di Bach ti possono aiutare? Contattami per una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno!

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedi una consulenza senza impegno!

No grazie, preferisco informarmi da solo