Trovare la propria strada: gli adolescenti affrontano il futuro

Trovare la propria strada: gli adolescenti affrontano il futuro
Trovare la propria strada: gli adolescenti affrontano il futuro

Chi vorrebbe essere un adolescente in questo momento? Mentre le persone più mature guardano agli adolescenti e pensano che abbiano una bellissima opportunità – con l'accesso alla tecnologia, i vestiti alla moda a basso costo e tutti gli svaghi che le passate generazioni si sognavano, è corretto dire che molti giovani subiscono oggi una pressione maggiore che mai nella storia. Queste pressioni e stress crescono, tanto da non far meravigliare che gli adolescenti possano perdere la loro strada nella vita e che non sappiano cosa possa riservargli il futuro.

Le pressioni più comuni tra i giovani

La scuola

Di certo gli adolescenti riconoscono quanto sia importante la loro educazione. Sono messi sotto pressione affinché studino molto e ottengano buoni risultati sia dai loro genitori sia dagli insegnanti. Alcuni giovani vi riescono, ma altri soffrono il loro ambiente scolastico e il loro comportamento può peggiorare. Altri si forzano molto per riuscire a superare gli esami, perché sanno che andare all'università o avere dei risultati a scuola può aiutare il loro futuro. Il fatto è che non tutti sono tagliati per la scuola e non saranno mai i prossimi Einstein. Questo non significa che sia un fallimento – significa solamente che bisogna cercare con più cura quello che li motiva.

Le relazioni

Gli adolescenti sono coinvolti in relazioni fisiche molto più che nel passato. I livelli crescenti di sesso non protetto portano a gravidanze indesiderate e a una serie di malattie sessualmente trasmesse come la clamidia e le infiammazioni genitali sino all'AIDS. Gli adolescenti, specialmente le giovani donne, sono spinti ad avere relazioni sessuali anche quando non sono ancora veramente pronti a causa dell'emulazione. Purtroppo il sesso è facile, ma raccogliere i pezzi di una relazione e crescere dei bambini non lo sono.

La bellezza fisica

Grazie alla poco salutare e innaturale infatuazione dei nostri media, gli adolescenti e i giovani sono attratti dalla spirale della bellezza fisica. Molti adolescenti spendono un sacco di soldi in vestiti e trucchi. Il successo dei selfie, assieme al mito della forma fisica, ad un'età in cui le persone dovrebbero appena cominciare a prendere confidenza con il proprio corpo, hanno portato alienazione e depressione tra i giovani. Sia i maschi che le femmine si preoccupano troppo e sono ossessionati dal loro corpo e cominciano a sviluppare problemi di disordini alimentari, che a loro volta causano altri problemi di salute.

Il futuro

Viviamo in tempi politicamente incerti. Da una parte c'è la pressione di dover andare all'università, dall'altra c'è un'allarmante mancanza di impiego tra i giovani, a prescindere dal loro grado di istruzione. Questo può portare ad avere paura del futuro e sentimenti di mancanza di speranza e sfiducia in se stessi. A questo si aggiunga la confusione tra molti giovani sul loro futuro lavorativo e avrete una perfetta ricetta per un piatto pieno di stress.

Il bere, le droghe ed il fumo

Gli anni dell'adolescenza sono quelli in cui tutti sperimentano. Vi è l'elemento dell'emulazione degli altri, ma in ogni caso, è perfettamente normale tra i giovani la voglia di provare. Crescono ed imparano ogni giorno. E' importante tenere sotto controllo i problemi che questi esperimenti possono portare; laddove, cioè, il fumare, il bere o le droghe diventano un'abitudine o impattano sul loro comportamento o sulla vita delle altre persone. Certamente in molti casi drogarsi, bere e fumare sono illegali, pericolosi e per nulla salutari. Vi sono modi migliori e più entusiasmanti di sperimentare nella propria vita.

Il sentirsi senza speranza

Non è una sorpesa che i giovani soffrano di sensazioni di sfiducia e scoramento, date tutte le pressioni che abbiamo elencato qui sopra. Gli adolescenti sono ad un momento della crescita in cui si presentano cambi di umore e sono più vulnerabili all'ansia e alla depressione a causa della combinazione della pressione personale e di quella scolastica. E' importante che gli adolescenti siano capaci di scorgere un futuro migliore di quello che pensano. Dopo tutto, gli adolescenti che sono capaci di vedere la loro strada staranno più facilmente attenti a se stessi e potranno godere di una vita più sana nel futuro.




Fiori di Bach Miscela 82: Pubertà

La Miscela n° 82 dei Fiori di Bach aiuta a:

  • Attraversare più tranquillamente la pubertà
  • Trovare la propria strada nella vita
  • Creare un senso di autostima
  • Dare stabilità emotiva e soffrire meno gli sbalzi d'umore
  • Portare la pace nella mente
Cliccate qui per scoprire come Fiori di Bach Miscela 82 vi può aiutare
Marie Pure

Altri articoli


Segnali che stai per cadere in un esaurimento

Segnali che stai per cadere in un esaurimento

Scopri come riconoscere i segni dello stress ed evitare di cadere in un esaurimento o nell’apatia.

Leggi l'articolo completo qui

"Consulenza Fiori Di Bach" diventa "Mariepure"

"Consulenza Fiori Di Bach" diventa "Mariepure"

Dopo 25 anni di Fiori di Bach, ci siamo chiesti se sia il momento giusto per avere un nome tutto nostro. Non siamo cresciuti solo noi, ma anche voi assieme alla fiducia che ci prestate. Per questo vogliamo connetterci col nostro nuovo nome. Questo nome è Mariepure.

Leggi l'articolo completo qui

avete mai pensato allo yoga

Avete mai pensato allo yoga? I vantaggi di praticare lo yoga

Avete mai pensato allo yoga? Ci sono molti vantaggi nel praticare lo yoga. È una pratica olistica che aiuta fisicamente, emotivamente e mentalmente.

Leggi l'articolo completo qui

 disturbo ossessivo compulsivo Scoprilo!

È disturbo ossessivo compulsivo? Scoprilo!

Anche se spesso si sentono persone scherzare sul fatto che hanno un disturbo ossessivo compulsivo perché a loro piace mantenere la casa pulita e in ordine, il disturbo ossessivo compulsivo può essere una condizione di salute mentale angosciante e debilitante con una vasta gamma di sintomi.

Leggi l'articolo completo qui

Sei bloccato dall’abitudine

Sei bloccato dall’abitudine?

È difficile notare quando siamo intrappolati in una routine familiare. Fai il nostro quiz per scoprire se sei bloccato dall’abitudine e cosa puoi fare per reagire.

Leggi l'articolo completo qui

Semplici consigli per non aver paura del futuro

Semplici consigli per non aver paura del futuro

Nessuno sa cosa riserva il futuro, quindi non sprecare tempo ed energie a preoccuparti. Leggi i nostri suggerimenti e scopri come smettere di avere paura!

Leggi l'articolo completo qui

20 modi naturali per prevenire e alleviare il mal di testa

20 modi naturali per prevenire e alleviare il mal di testa

Il mal di testa può essere una vera seccatura, soprattutto se ne soffri frequentemente. Fortunatamente, ci sono molti modi naturali per prevenire e alleviare il mal di testa senza dover ricorrere a farmaci da banco.

Leggi l'articolo completo qui

Ti senti triste

Ti senti triste?

Quali sono i motivi per essere di umore triste? E cosa puoi fare per sentirti meglio?

Leggi l'articolo completo qui

Come eliminare le tue cattive abitudini

Come eliminare le tue cattive abitudini?

Le cattive abitudini fanno perdere energia e tempo. Ti sconvolgono la vita, mettono a rischio la tua salute e ti impediscono di raggiungere i tuoi obiettivi. Allora perché le seguiamo? E cosa possiamo fare per eliminare le nostre cattive abitudini?

Leggi l'articolo completo qui

Depressione non è solo una parola di fantasia per sentirsi un po' giù

Depressione non è solo una parola di fantasia per sentirsi un po' giù?

Problemi di salute mentale come depressione e ansia colpiscono circa 1 persona su 6 ad un certo punto della loro vita. Nonostante sia un problema così comune, molti malati aspettano mesi o addirittura anni prima di cercare aiuto.

Leggi l'articolo completo qui

Desideri una consulenza gratuita?

Non sai se i Fiori di Bach ti possono aiutare? Contattami per una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno!

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedi una consulenza senza impegno!

No grazie, preferisco informarmi da solo