Consigli per la paura dei cani dei botti di Capodanno

Consigli per la paura dei cani dei botti di Capodanno
Consigli per la paura dei cani dei botti di Capodanno

 4 consigli per aiutare il vostro cane a superare la paura dei botti

Con il Natale che si avvicina, il Capodanno è alle porte. Se il vostro cane è terrorizzato dai fuochi d'artificio della mezzanotte, ci sono alcune cose che potete fare per ridurre al minimo il suo disagio. Se vivete in una grande città, potrebbe essere impossibile evitare i botti, le esplosioni e i sibili che mandano il cane in uno stato di panico. In ogni caso, minimizzare le possibilità che Fido possa capire cosa sta succedendo l'ultimo giorno dell'anno è di gran lunga la migliore soluzione per aiutare il vostro cane a superare la paura dei botti. I seguenti consigli vi dicono come preparare le casa.

Aiutare il vostro cane a superare la paura dei botti

Passo n°1 - Preparazione

Preparate la casa chiudendo le finestre e le imposte per tempo. In questo modo, se qualcuno decide di iniziare i festeggiamenti in anticipo, il vostro cane lo noterà meno. Un po' di musica tranquilla, dei suoni della natura o la TV accesa possono fornire una distrazione e un rumore di fondo familiare.

Passo n°2 – Rimanere calmi

fuochi d'artificioPotrebbe sembrare ovvio; comunque, è importante rimanere calmi all'avvicinarsi della mezzanotte. I cani sentono lo stato d'animo del padrone. Guardano a voi per capire come devono reagire nelle diverse situazioni della vita. Quando avete preparato a dovere la casa per la notte, non avete altro di cui preoccuparvi.
Molti padroni soffrono di ansia pensando a come il cane possa reagire ai botti e ai fuochi d'artificio a mezzanotte. Queste sensazioni ansiose influenzano il modo di percepire la minaccia nel cane. Evitate qualsiasi atteggiamento ansioso al giungere del Capodanno pianificando di godervi una serata in relax. Lasciate che le vostre ansie scompaiano dicendovi che avete preparato tutto al meglio. Questo sarà il modo migliore per aiutare il vostro cane a superare la paura dei botti.

Passo n°3 - Sistemazione

Alcuni padroni sono abbastanza fortunati da avere una stanza tranquilla nelle loro abitazioni. Se avete un posto così, assicuratevi di mettervi il cane almeno 45 minuti prima di mezzanotte. Fate che la stanza sia confortevole e calda; dategli da mangiare lì e lasciate alcuni giochi per distrarlo. Questo sarà utile per aiutare il vostro cane a superare la paura dei botti perché ogni rumore sarà stato azzerato.

Passo n°4 – I rimedi dei Fiori di Bach

I vostri animali da compagnia spesso hanno bisogno di essere aiutati per rimanere calmi nell'affrontare i botti e i fuochi d'artificio del Capodanno. La miscela 100 dei Fiori di Bach ha aiutato molti cani a superare la paura dei botti e dei fuochi d'artificio. E' consigliabile cominciare a dare la miscela 100 dei Fiori di Bach al vostro cane almeno due settimane prima della fine dell'anno. Questo assicura che il rimedio abbia il tempo sufficiente per iniziare a funzionare. Se il vostro cane comincia ad essere stressato al giungere della mezzanotte, potete cominciare ad aumentare la frequenza delle dosi. 

Condividi


Fiori di Bach Miscela 100: La paura dei fuochi d'artificio

La Miscela n°100 dei Fiori di Bach aiuta a:

  • Avere meno paura dei fuochi d'artificio e delle detonazioni
  • Evitare che faccia improvvisamente i bisogni in casa
  • Che non si nasconda in un angolo dalla paura
  • Non abbai o pianga eccessivamente
Cliccate qui per scoprire come Fiori di Bach Miscela 100 vi può aiutare
Marie Pure

Altri articoli


Segnali che stai per cadere in un esaurimento

Segnali che stai per cadere in un esaurimento

Scopri come riconoscere i segni dello stress ed evitare di cadere in un esaurimento o nell’apatia.

Leggi l'articolo completo qui

Scopri se soffri della sindrome dell'impostore

Scopri se soffri della sindrome dell'impostore

A volte ti sembra che i tuoi risultati non sono il risultato del tuo duro lavoro e delle tue abilità, ma sono solo fortuna? E temi che un giorno qualcuno ti riveli come un impostore o un imbroglione? Potresti avere la sindrome dell'impostore!

Leggi l'articolo completo qui

Come giudicare meno gli altri (e te stesso!)

Come giudicare meno gli altri (e te stesso!)

Senti di criticare e giudicare sempre tutti, incluso te stesso? Ti senti male dopo? Di certo non sei il solo! Continua a leggere per scoprire come puoi giudicare meno e iniziare ad accettare le cose per come sono.

Leggi l'articolo completo qui

Ti senti triste

Ti senti triste?

Quali sono i motivi per essere di umore triste? E cosa puoi fare per sentirti meglio?

Leggi l'articolo completo qui

Perché non è mai troppo tardi per cambiare

Perché non è mai troppo tardi per cambiare

La gente pensa: sarà così per sempre. Non sono bravo in questo, sono fatto così. Ecco alcuni motivi per cui non è mai troppo tardi per un cambiamento.

Leggi l'articolo completo qui

Consigli per bilanciare i nostri aspetti negativi

Consigli per bilanciare i nostri aspetti negativi

Ognuno è unico, anche nelle proprie cattive abitudini o tratti negativi. Ecco alcuni consigli per bilanciare quei tratti negativi nel nostro nuovo articolo!

Leggi l'articolo completo qui

Perché una vita senza stress e senza ostacoli non è gratificante

Perché una vita senza stress e senza ostacoli non è gratificante

Lo stress può essere sia buono che cattivo; dipende da come lo si guarda, ma il troppo stress può essere pericoloso. Come? Scoprilo in questo articolo!

Leggi l'articolo completo qui

Come posso aiutare mio figlio a realizzare i suoi sogni

Come posso aiutare mio figlio a realizzare i suoi sogni?

L'immaginazione dei bambini non conosce limiti e i loro sogni sono un mix di speranze e fantasie, reale e magico, impossibile e realizzabile.

Leggi l'articolo completo qui

Cosa fare quando il bambino non vuole tornare a scuola

Cosa fare quando il bambino non vuole tornare a scuola?

Cosa fare quando il bambino non vuole tornare a scuola? Ecco i nostri suggerimenti per aiutarvi quando il bambino esprime il suo rifiuto ad andare a scuola.

Leggi l'articolo completo qui

verleden-loslaten

Come dimenticare il passato in 5 passi

I cattivi ricordi del passato possono avere un forte impatti sulla nostra vita, non solo per il nostro umore, ma anche per il nostro benessere.

Leggi l'articolo completo qui

Desideri una consulenza gratuita?

Non sai se i Fiori di Bach ti possono aiutare? Contattami per una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno!

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedi una consulenza senza impegno!

No grazie, preferisco informarmi da solo