Le persone si sentono davvero peggio durante i mesi invernali?

Le persone si sentono davvero peggio durante i mesi invernali

L'inverno sta arrivando e le giornate si accorciano. Molte persone si sentono sempre più stanche e irritabili in questo periodo dell'anno. Forse vi starete chiedendo se è vero che le persone si sentono davvero peggio durante i mesi invernali o se questo è un mito moderno. La ricerca sembra suggerire che tristezza e depressione invernali siano effettivamente reali, ma ci sono altri fattori da considerare.

Ci sono una serie di motivi per cui le persone potrebbero sentirsi più infelici durante l'inverno.

SAD (disturbo affettivo stagionale)

Probabilmente avete sentito parlare di SAD (o disturbo affettivo stagionale), perché se ne è parlato  di più negli ultimi anni ed è un disturbo che riceve molta pubblicità.

Mentre le giornate diventano sempre più scure, alcune persone si sentono più stanche, irritabili e letargiche del solito. Questa depressione stagionale è molto più che il disagio invernale, è un problema clinico che spesso richiede un intervento medico. Non ha niente a che fare con il tempo che si fa più freddo, ma ha più a che fare con i giorni brevi e l'equilibrio tra luce e buio. Molte persone viaggiano per andare al lavoro che è buio, e stanno poi chiuse all'interno tutto il giorno, così che l'unica volta che possono stare fuori è quando hanno un giorno libero, e sfortunatamente per molte persone, i giorni liberi vengono spesi a fare le faccende e facendo commissioni. Questo è un problema particolare per le donne, e la ricerca negli Stati Uniti suggerisce che il rapporto tra donne e uomini con disturbo stagionale è di 3 a 1.

Sintomi riconoscibili di SAD

I sintomi di SAD che potreste avere includono:

  • Tristezza.
  • Un improvviso disinteresse per le cose che di solito trovate divertenti
  • Cambiamenti significativi nei vostri ritmi del sonno
  • Un cambiamento nell'appetito
  • Sensazione letargica o affaticata, bassi livelli di energia
  • Difficoltà di concentrazione
  • Una marcata diminuzione dell'umore
  • Libido scarsa

Se avete questi sintomi al di fuori dei mesi invernali, è più probabile che tu non abbia il SAD, ma potresti soffrire di disagio.

Per essere diagnosticati con SAD, gli episodi di depressione maggiore devono verificarsi quando la stagione cambia, per almeno due anni, con sintomi in miglioramento in primavera ed estate.

O è il disagio invernale?

Tutti hanno la tendenza a sentirsi un po' giù durante i mesi invernali, ma per le persone con SAD, il loro umore basso è intollerabile. Se notate alcuni sintomi durante i mesi più bui, potreste pensare di reagire in modo eccessivo e non soffrire di SAD.

Potenzialmente potreste avere un caso di disagio invernale. I sintomi sono gli stessi, dopotutto questa è solo una forma più lieve di depressione. Il modo per capire la differenza è considerare fino a che punto i sintomi che state vivendo influenzano la vostra vita di tutti i giorni. Siete ancora in grado di far fronte al lavoro o all'università? State mantenendo i vostri rapporti?

Indipendentemente dalla gravità dei sintomi, non vi può certo fare male parlare con un professionista del modo in cui vi sentite. Vi potrà offrire rassicurazione in un modo o nell'altro. Esistono molti tipi di trattamento disponibili, quindi potrete trovarne uno adatto e prevenire il peggioramento dei sintomi.

Cos'altro può causare i sintomi?

Le notti ed il buio spesso indicano la fine del regime di esercizio delle persone. Quando fa freddo e bagnato è molto più facile prendere l'autobus o andare in macchina al lavoro anziché camminare. E chi vuole uscire a fare jogging quando torna a casa la sera e il soggiorno è caldo e accogliente? Bene, questa mancanza di esercizio in sé può essere una parte enorme del problema. Muoversi può solo migliorare il vostro umore, quindi assicuratevi di fare il più possibile.

È un periodo costoso dell'anno

Il Natale è all'orizzonte e, naturalmente, tutti finiscono per spendere più di quanto dovrebbero. Non sono solo gli acquisti del momento, ma le feste, il cibo e l'abbigliamento, oltre a riscaldare la casa. Se il denaro è un problema per voi, questo è destinato a preoccuparvi. È importante tenere il controllo delle vostre finanze e non preoccupatevi troppo.

Nostalgia

Natale, Capodanno e le riunioni di famiglia in questo periodo dell'anno possono rendervi nostalgici per il passato e per i cari che non ci sono più. Tutti intorno a voi sembrano divertirsi, e il messaggio è che se non lo fate, siete in qualche modo inferiori a tutti gli altri. Ignorate questo tipo di messaggio. Non è vero. Ognuno ha le proprie lotte e non si può giudicare un regalo dal suo involucro.

Se volete stare da soli, avete tutto il diritto di farlo. Se preferite la compagnia, allora cercate di trovarne. L'importante è gestire le vostre aspettative riguardo alle vacanze, e se soffrite di SAD, o di disagio invernale, ricordatevi che questo periodo festivo dura solo pochi giorni, e concentratevi su ciò che accadrà dopo.

Altre ragioni per sentirsi peggio in questo periodo dell'anno

  • Tempo freddo
  • Bassi livelli di vitamina D.
  • Cambiamenti nella dieta (non mangiamo tanta verdura o frutta durante l'inverno)
  • Fluttuazioni ormonali

Se state soffrendo - sentendovi giù o infelici in qualsiasi modo, vale la pena di prendere ulteriori consigli. Non abbiate paura di chiedere al vostro medico o ad altri professionisti, o di trovare una terapia adatta ad aiutarvi.

Condividi

Altri articoli


6 consigli per non mollare gli allenamenti

6 consigli per non mollare gli allenamenti

Ci sono molte ragioni per spiegarsi l'intenzione di smettere di allenarsi. Ecco alcuni consigli per perseverare più facilmente con gli allenamenti.

Leggi l'articolo completo qui

Come affrontare l'ora legale

Come affrontare l'ora legale

Avete dei problemi ad adattarvi all'ora legale? In questo articolo i nostri consigli per affrontare l'ora legale senza problemi e pieni di energia!
Leggi l'articolo completo qui

verleden-loslaten

Come dimenticare il passato in 5 passi

I cattivi ricordi del passato possono avere un forte impatti sulla nostra vita, non solo per il nostro umore, ma anche per il nostro benessere.

Leggi l'articolo completo qui

Cosa fare quando il bambino non vuole tornare a scuola

Cosa fare quando il bambino non vuole tornare a scuola?

Cosa fare quando il bambino non vuole tornare a scuola? Ecco i nostri suggerimenti per aiutarvi quando il bambino esprime il suo rifiuto ad andare a scuola.

Leggi l'articolo completo qui

Avocado

6 cibi che limitano l'ansia

Questi 6 cibi contengono sostanze che limitano le vostre ansie. Volete saperne di più? Cliccate qui per leggere l'intero articolo.

Leggi l'articolo completo qui

avete mai pensato allo yoga

Avete mai pensato allo yoga? I vantaggi di praticare lo yoga

Avete mai pensato allo yoga? Ci sono molti vantaggi nel praticare lo yoga. È una pratica olistica che aiuta fisicamente, emotivamente e mentalmente.

Leggi l'articolo completo qui

goede-voornemens

Un nuovo anno, un nuovo me stesso

Alzi la mano chi non ha mai espresso un buon proposito per il nuovo anno che non ha mai realizzato. 10 consigli per realizzare i propositi per l'anno nuovo!

Leggi l'articolo completo qui

"Consulenza Fiori Di Bach" diventa "Mariepure"

"Consulenza Fiori Di Bach" diventa "Mariepure"

Dopo 25 anni di Fiori di Bach, ci siamo chiesti se sia il momento giusto per avere un nome tutto nostro. Non siamo cresciuti solo noi, ma anche voi assieme alla fiducia che ci prestate. Per questo vogliamo connetterci col nostro nuovo nome. Questo nome è Mariepure.

Leggi l'articolo completo qui

Essere felici

Scegli la tua felicità!

Tutti lottano per essere felici, purtroppo molte persone non vi riescono e vivono un'esistenza senza felicità. Molti prendono la vita così com'è e pensano che non si possano fare niente per migliorarla.

Leggi l'articolo completo qui

Consigli per la paura dei cani dei botti di Capodanno

Consigli per la paura dei cani dei botti di Capodanno

 Con il Natale che si avvicina, il Capodanno è alle porte. Se il vostro cane è terrorizzato dai fuochi d'artificio della mezzanotte, ci sono alcune cose che potete fare per ridurre al minimo il suo disagio.

Leggi l'articolo completo qui

Una consulenza gratuita per il vostro problema?

Non siete sicuri che i Fiori di Bach vi possono aiutare? Contattate Tom per una consulenza gratuita.

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedete una consulenza senza impegno

No grazie, voglio informarmi da solo