Quando sapete di avere un problema con l'alcol?

Quando sapete di avere un problema con l'alcol?
Quando sapete di avere un problema con l'alcol

A molte persone piace bere un drink, e molti di noi bevono qualcosa per stare in compagnia con gli amici. Può succedere che beviamo una bottiglia di vino con un amico una sera a settimana o che beviamo un bicchiere dopo cena. In alcune occasioni speciali usciamo e superiamo un po' il limite. Tutto questo è normale. Ma cosa succede quando il bicchiere di vino occasionale o la birra dopo il lavoro diventano una ricorrenza regolare? Quando sapete che state superando il limite da qualcosa di moderato e sociale a qualcosa che assomiglia di più a un problema?

Il fatto è l'effetto della quantità di ciò che si beve cambia da persona a persona. Alcuni di noi possono bere più di altri e la cosa non provoca effetti gravi nel breve, così è difficile capire dove mettere la linea di confine tra il bere sociale e un problema. Dovete considerare qual è la quantità di alcol che provoca a voi dei problemi o meno.

L'alcolismo, e l'abuso di alcol, può quasi sorprendervi mentre la vostra attenzione è altrove. Dovete considerare i segnali. Alcune volte possono essere abbastanza sottili e potreste non capire di avere un problema con il bere. Qui vi presentiamo alcuni sintomi e segnali da tenere in considerazione.

Segnali che avete un problema con il bere

Vi sentite colpevoli o vi vergognate del bere?

State nascondendo quanto bevete – magari liberandovi delle bottiglie e delle lattine prima che qualcuno le veda?

Qualcuno ha mai espresso un'obiezione a quanto bevete?

Quando volete rilassarvi, vi bevete automaticamente un drink? Bere è l'unica maniera di rilassarvi?

Vi sentite infelici quando andate in un luogo dove non c'è alcol?

Quando siete sobri, rigettate alcune delle cose che avete fatto o detto mentre stavate bevendo?

Avete mai bevuto così tanto da non ricordarvi ciò che avete fatto o detto mentre stavate bevendo?

Cominciate con tutte le migliori intenzioni, come bere solo un bicchiere e poi finite per bere molto più di quanto volevate?

Bevete molto quando siete arrabbiati o siete stressati o infelici?

Bevete e guidate? Bevete e lavorate? Bevete anche quando non dovreste perchè state prendendo dei medicinali su prescrizione medica?

Il bere sta influenzando il vostro interagire con gli altri? Partecipate a discussioni e risse? Cadete? Il vostro partner si arrabbia? I vostri figli vi evitano?

State aumentando la quantità di alcol perché ormai non vi fa nulla? Bevete molto più delle altre persone?

Avete sempre voglia di continuare a bere anche quando gli amici ne hanno abbastanza?

A volte consumate una quantità di alcol bastante per giorni?

Avete qualche sintomo fisico di rigetto? Per esempio, quando siete sobri avete qualcuna delle seguenti sensazioni:

  • Ansia, nervosismo o depressione
  • Tremore e scosse
  • Nausea e vomito
  • Sudorazione
  • Incapacità a dormire
  • Irritabilità
  • Mal di testa
  • Stanchezza
  • Allucinazioni
  • Convulsioni

Volete smettere di bere e ci avete provato, ma la dipendenza è troppo forte?

State rinnegando le vostre responsabilità, siano al lavoro, a casa o in società? Questo potrebbe essere perché state bevendo o perché state ancora cercando di smettere.

Are you neglecting your responsibilities, whether these are at work, home or socially? This may be because you are drinking, or because you are recovering from a drinking bout. 

Date la colpa agli altri? Un partner che non vi capisce, il vostro capo, i vostri genitori?

Che cosa fare

Potreste abusare dell'alcol – bevendone troppo e con regolarità ad esempio, ma non vi sonsiderate degli alcolizzati. Il problema è che il passo tra le due situazioni è piuttosto corto. Potrebbe dipendere da un piccolo campbiamento nella vostra vita e farvi ritrovare in una spirale. Potreste subire una perdita, la rottura di una relazione, la perdita del lavoro o qualche altro trauma. Sarete capaci di evitare ogni eccesso? State correndo un rischio molto serio.

Se razionalizzate la vostra abitudine di bere, mentite o rifiutate di punto in bianco di discutere della materia, allora dovreste prendere in considerazione la vostra situazione. Ammettere di avere un problema è sicuramente il primo passo – avrete bisogno di coraggio e forza per affrontare il problema, ma potete sicuramente trovare un aiuto. Prendetelo subito con entrambe le mani.

Condividi


Fiori di Bach Miscela 62: Smettere di bere

La Miscela dei Fiori di Bach n° 62 aiuta a:

  • Prevenire le allucinazioni
  • Trovare pace e equilibrio anche senza l'alcool
  • Resistere alla pressione sociale di bere alcolici
  • Non deprimersi per non poter bere
  • Diventare più sopportabili e meno irritabili
Cliccate qui per scoprire come Fiori di Bach Miscela 62 vi può aiutare
Marie Pure

Altri articoli


Nascondere una depressione scopri se tu stesso o qualcuno che conosci lo sta facendo

Nascondere una depressione: scopri se tu stesso o qualcuno che conosci lo sta facendo

Non è sempre facile capire se qualcuno soffre di depressione. Mentre alcuni segni come tristezza, pessimismo e emarginazione sociale sono facili da riconoscere, altri sintomi possono essere meno evidenti. E alcune persone sono molto brave a nascondere la loro depressione , anche a se stesse!

Leggi l'articolo completo qui

avete mai pensato allo yoga

Avete mai pensato allo yoga? I vantaggi di praticare lo yoga

Avete mai pensato allo yoga? Ci sono molti vantaggi nel praticare lo yoga. È una pratica olistica che aiuta fisicamente, emotivamente e mentalmente.

Leggi l'articolo completo qui

Smetti subito di procrastinare e fai qualcosa!

Smetti subito di procrastinare e fai qualcosa!

Leggi alcuni suggerimenti per affrontare le tue sfide. Ora è il momento di fare qualcosa e puoi iniziare subito. Continua a leggere per saperne di più!

Leggi l'articolo completo qui

6 consigli per non mollare gli allenamenti

6 consigli per non mollare gli allenamenti

Ci sono molte ragioni per spiegarsi l'intenzione di smettere di allenarsi. Ecco alcuni consigli per perseverare più facilmente con gli allenamenti.

Leggi l'articolo completo qui

Come affrontare l'ora legale

Come affrontare l'ora legale

Avete dei problemi ad adattarvi all'ora legale? In questo articolo i nostri consigli per affrontare l'ora legale senza problemi e pieni di energia!
Leggi l'articolo completo qui

Sei abbastanza resiliente Fai il nostro quiz!

Sei abbastanza resiliente? Fai il nostro quiz!

Hai abbastanza resilienza per affrontare il mondo là fuori? Fai il nostro quiz per scoprire quanto sei resiliente e scopri i suggerimenti su come costruire la tua resilienza mentale.

Leggi l'articolo completo qui

Cosa fare quando la scintilla sta svanendo

Cosa fare quando la scintilla sta svanendo

Perché senti le farfalle all'inizio di una nuova storia d'amore e cosa fare per mantenere la fiamma accesa in una relazione a lungo termine se la scintilla inizia a svanire?

Leggi l'articolo completo qui

Lasciar andare una guida per i sopravvissuti

Lasciar andare: una guida per i sopravvissuti

Affrontare la perdita di un familiare o di un amico caro è probabilmente una delle sfide più difficili che la vita ci lancia. Quando perdiamo un partner, un genitore, un fratello o una sorella, è probabile che sperimentiamo un dolore intenso.

Leggi l'articolo completo qui

Perché una vita senza stress e senza ostacoli non è gratificante

Perché una vita senza stress e senza ostacoli non è gratificante

Lo stress può essere sia buono che cattivo; dipende da come lo si guarda, ma il troppo stress può essere pericoloso. Come? Scoprilo in questo articolo!

Leggi l'articolo completo qui

La maggior parte delle persone è buona o cattiva

La maggior parte delle persone è buona o cattiva?

A volte ti disperi per l'umanità perché ti sembra che ci siano molte più persone cattive che buone? Siamo principalmente degli individui egoisti, che pensano solo ai loro bisogni? O questa convinzione cinica è solo perché trascorriamo così tanto tempo online? La verità è più complicata!

Leggi l'articolo completo qui

Desideri una consulenza gratuita?

Non sai se i Fiori di Bach ti possono aiutare? Contattami per una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno!

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedi una consulenza senza impegno!

No grazie, preferisco informarmi da solo