Un nuovo anno, un nuovo me stesso

Un nuovo anno, un nuovo me stesso
goede-voornemens

Alzi la mano chi non ha mai espresso un buon proposito per il nuovo anno che non ha mai realizzato. Certo, proprio tutti! Negli ultimi anni ho anche rinunciato a formulare nuove intenzioni, perché sapevo che non le avrei mai compiute. Il fatto è però, che il nuovo anno è il momento di un nuovo inizio. Il tempo più mite e le giornate più leggere sono in arrivo e ci si sente in grado di cominciare qualcosa di nuovo. E' una cosa molto positiva da fare e fonte di grande speranza, quindi perché non vi impegnate per un cambiamento quest'anno? Ecco i nostri consigli su come realizzare i buoni propositi per il nuovo anno.

1. Esprimete un buon proposito

Se cercate di portare a termine troppe buone intenzioni, non ci riuscirete mai. Canalizzate la vostra energia su un'unico aspetto che intendete cambiare.

2. E' il giusto proposito per voi?

Che cosa volete dalla vostra vita? Se volete dimagrire perché i media vi dicono questo, è la ragione sbagliata. E' molto meglio considerare quello che alla lunga vi renderebbe felici e lottare per conquistarlo.

3. Fissate dei piccoli obiettivi che potete ottenere

Invece che puntare a perdere metà del vostro peso nel momento in cui andate in vacanza in estate, è molto meglio - e più sano - se decidete di perdere qualche chilo nel mese di gennaio, un altro po' nel mese di febbraio, e così via. Ponetevi dei piccoli obiettivi che siete in grado di realizzare. Morire di fame non aiuta. Imponetevi, perciò, di pensare ai modi in cui potete mangiare più sano e cercate di fare più moto. Piccoli obiettivi possono essere camminare per 30 minuti tre volte alla settimana o andare a una classe di Pilates, così come eliminare il cioccolato per tre giorni, o cuocere il cibo alla griglia e non friggerlo.

Questo metodo può essere applicato a ogni campo. Se volete mettere a posto casa vostra, per esempio, cominciate a pulire una stanza nelle prime settimane e poi proseguite con le altre, una alla volta. Se volte scrivere un romanzo, scrivete 500 parole al giorno, per tre giorni alla settimana. Cambiare il proprio stile di vita è la chiave del successo.

4. Attitudine mentale positiva

Alcuni cambiamenti nello stile di vita (come mettersi a dieta o fare sport) possono sembrare delle punizioni. Smttete di pensarla in questo modo. Se amate nuotare, sicuramente andare in piscina tre volte a settimana non sarà un problema. Mangiare uno yogurth invece di un budino è più leggero e soddisfacente. Se avete delle ricadute, non preoccupatevi, rimettetevi subito in sella.

5. Perfettamente imperfetti

Dovete comprendere che siamo tutti diversi e che la perfezione non esiste. Celebrate chi siete come individui unici. Focalizzatevi sui vostri pregi e sulle vostre qualità.

6. Certate un aiuto

Il vostro proposito non dovrebbe essere un segreto. Più parlate e condividete il vostro obiettivo con gli altri, più probabilità avrete di raggiungere il vostro desiderio e scopo. Gli amici e la famiglia possono essere un supporto importante nei momenti di maggiore difficoltà. Ancora meglio è stringere un'alleanza con qualcuno che ha il vostro stesso obiettivo. Se il vostro proposito è particolarmente difficile potreste avere bisogno di un supporto professionale, non siate timidi a richiederlo.

7. Pianificate l'obiettivo

Quanto più pensate a quello che volete fare, tanto più facilmente raggiungerete il vostro scopo. Leggete e informatevi su come raggiungere l'obiettivo. A chi potete guardare per trarre ispirazione? Usate un diario per registrare i vostri progressi, o create un foglio di calcolo o un grafico per visualizzare la strada verso il vostro proposito. Guardate ai risultati ottenuti quando sentite che la vostra volontà sta cedendo.

8. Attenetevi al vostro proposito

Si dice che una nuova attività richiede tre settimane per diventare un'abitudine e sei mesi per diventare parte integrante della vostra personalità. Purtroppo non succede mai in una notte – perciò assicuratevi di starci dentro per un certo periodo di tempo. Se sentite che state mollando, impegnatevi nuovamente e fate un'altra settimana di sforzo. Continuate ad impegnarvi. Sicuramente avrete dei problemi, ma come li superate è la misura della vostra forza.

9. Premiatevi

A intervalli regulari, perché non vi premiate se state raggiungendo I vostri obiettivi? Potete regalarvi dei vestiti se state perdendo peso, o un trattamento in una spa e un massaggio se state lavorando duramente.

10. Fatelo

Scegliete un giorno per cominciare il vostro nuovo proposito (non l'1 di gennaio!) e fatelo al 100%. Attendete con ansia il momento in cui inizierete e abbracciate il cambiamento con tutto il cuore. Questo è l'inizio di qualcosa di grande. Un nuovo anno, dei nuovi voi stessi!

Condividi
Marie Pure

Altri articoli


Sei bloccato dall’abitudine

Sei bloccato dall’abitudine?

È difficile notare quando siamo intrappolati in una routine familiare. Fai il nostro quiz per scoprire se sei bloccato dall’abitudine e cosa puoi fare per reagire.

Leggi l'articolo completo qui

verleden-loslaten

Come dimenticare il passato in 5 passi

I cattivi ricordi del passato possono avere un forte impatti sulla nostra vita, non solo per il nostro umore, ma anche per il nostro benessere.

Leggi l'articolo completo qui

Semplici consigli per non aver paura del futuro

Semplici consigli per non aver paura del futuro

Nessuno sa cosa riserva il futuro, quindi non sprecare tempo ed energie a preoccuparti. Leggi i nostri suggerimenti e scopri come smettere di avere paura!

Leggi l'articolo completo qui

Come impedire che vada tutto storto

Come impedire che vada tutto storto

Pensi sempre che vada sempre tutto storto? Scopri come fermare subito quel rincorrersi di cattivi pensieri. Se pensi positivamente, le cose inizieranno ad apparire positive e alla fine ti sentirai più positivo e ottimista.

Leggi l'articolo completo qui

Come giudicare meno gli altri (e te stesso!)

Come giudicare meno gli altri (e te stesso!)

Senti di criticare e giudicare sempre tutti, incluso te stesso? Ti senti male dopo? Di certo non sei il solo! Continua a leggere per scoprire come puoi giudicare meno e iniziare ad accettare le cose per come sono.

Leggi l'articolo completo qui

Cosa fare quando il bambino non vuole tornare a scuola

Cosa fare quando il bambino non vuole tornare a scuola?

Cosa fare quando il bambino non vuole tornare a scuola? Ecco i nostri suggerimenti per aiutarvi quando il bambino esprime il suo rifiuto ad andare a scuola.

Leggi l'articolo completo qui

Il mondo come lo conoscevamo è finito

Il mondo come lo conoscevamo è finito?

Dallo scoppio della pandemia COVID-19, i governi di tutto il mondo hanno adottato misure senza precedenti per fermare la diffusione del coronavirus. I rapidi cambiamenti che abbiamo visto hanno avuto un impatto su quasi ogni aspetto della nostra vita.

Leggi l'articolo completo qui

Le 5 ragioni principali immotivate per avere dubbi su se stessi

Le 5 ragioni principali immotivate per avere dubbi su se stessi

A volte capita a tutti: iniziamo a dubitare di noi stessi. Ci preoccupiamo delle decisioni e siamo insicuri della nostra capacità di affrontare le sfide future che la vita ha in serbo. E a volte ci sembra di non essere abbastanza bravi.

Leggi l'articolo completo qui

Cosa rende così difficile tornare a scuola

Cosa rende così difficile tornare a scuola?

Tornare a scuola durante una pandemia è una nuova esperienza per tutti ed è comprensibile che i bambini si sentano in ansia. Diamo un'occhiata ad alcuni dei problemi che possono presentarsi e a come puoi aiutare tuo figlio a prepararsi per il ritorno in classe.

Leggi l'articolo completo qui

Cosa fare quando la scintilla sta svanendo

Cosa fare quando la scintilla sta svanendo

Perché senti le farfalle all'inizio di una nuova storia d'amore e cosa fare per mantenere la fiamma accesa in una relazione a lungo termine se la scintilla inizia a svanire?

Leggi l'articolo completo qui

Desideri una consulenza gratuita?

Non sai se i Fiori di Bach ti possono aiutare? Contattami per una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno!

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedi una consulenza senza impegno!

No grazie, preferisco informarmi da solo