10 consigli per sconfiggere la solitudine delle vacanze di Natale

10 consigli per sconfiggere la solitudine delle vacanze di Natale
La solitudine delle vacanze di natale

L'estate è un ricordo lontano e l'inverno è arrivato. Le ore di luce sono più brevi e le notti buie sono più lunghe, ma il lato positivo è che vi sono le feste in arrivo, quando la maggior parte di noi sembra perdersi in una frenesia di shopping, feste e vita notturna. Sfortunatamente, alcune persone temono questo periodo dell'anno e le vacanze, perché per loro - e potreste essere uno di loro - non è il momento più bello dell'anno. Si tratta di uno dei più solitari.

Se il pensiero delle feste vi sta facendo sentire giù e sfiduciati, sappiate che non siete i soli. Centinaia di migliaia di persone la pensano allo stesso modo. Molti si sentono soli perché hanno perso qualcuno di importante per loro - magari per un lutto, una separazione o un divorzio - o perché i loro cari sono lontani. O può essere che siete socialmente molto introversi, avete difficoltà a fare amicizia e a stare con gli altri.

Le persone che sono sole non avranno alcun piacere nel guardare gli altri brillare e luccicare. Vedere gli altri che ritrovano amici e parenti, le fanno sentire tristi e abbandonate. Se siete soli, è probabile che sentiate la mancanza dell'intimità di una relazione. Vi sentirete rifiutati. La percezione di non essere capaci di fare amicizia e di divertirvi vi farà stare male. Diventa un circolo vizioso - la paura di non riuscire a connettersi con gli altri, il che significa anche che non cercherete di farlo, vi farà sentire ancora più soli. Dovete cercare di rompere il cerchio.

Non potete avere indietro quello che avete perso, ma potete fare uno sforzo e migliorare la vostra vita in modo da trascorrere al meglio queste settimane fino a quando la vita ritornerà alla normalità. Qualunque sia la causa della vostra solitudine durante il periodo delle feste, ecco alcuni consigli per aiutarvi a stare meglio.

1. Allargate i vostri confini

Se la vostra introversione o ansia sociale vi trattiene, impostate alcuni piccoli obiettivi che vi portino fuori dalla vostra zona di comfort. Comprate un maglione colorato per le feste e andate ad un paio di appuntamenti, magari con i colleghi, i famigliari o la comunità locale. Non dovete stare fino alla fine, ma trascorrere un paio d'ore in compagnia vi farà sentire più partecipi.

2. Prendete dei rischi

Piano piano con il consiglio qui sopra potrete giungere a prendere qualche rischio emozionale. Siate proattivi. Se non ricevete degli inviti alle feste, organizzatene una o contattate alcune persone per vedervi e stare assieme. In alternativa, iniziate delle conversazioni che potrebbero suscitare degli inviti. Chiedete: "Cosa fate questo fine settimana o per le feste?". Vi risponderanno e poi chiederanno informazioni su di voi. Quando direte: "Oh, non ho ancora nessun programma", se sono persone per bene vi chiederanno di unirvi a loro.

3. State in contatto con gli altri

Se siete veramente in lotta emotivamente, cercate di organizzare una serie di piccoli incontri, gite, caffè o aperitivi con persone diverse. Questo può aiutare a rendere tutto più leggero e facile, e inoltre, terrà occupata la vostra mente senza fare vedere come vi sentite veramente. Questo rappresenta anche il messaggio che vi piace stare in compagnia, che volete vedere queste persone, e che non le state respingendo via del tutto.

4. Diventate un vero Babbo Natale

Potreste imporvi da soli la sfida di fare qualcosa di buono per tutti quelli che conosci. Dal dire ciao ai vostri vicini e agli spazzini, al prendere dei cioccolatini per i vostri bibliotecari locali: trovate dei piccoli modi per dire alle persone che le apprezzate. Vedrete che differenza fa partecipare al mondo, tanto che dovrebbe aiutare a tirarvi su il morale e sentirvi circondati da persone buone.

5. Fate in modo di vedere la famiglia

Non dovete passare delle ore con lontani zii e cugini, ma mantenete un contatto. Programmatevi delle cose da fare dopo la vostra visita e fate saper loro che potete rimanere solo un certo tempo, quindi fate del vostro meglio. Anche loro potrebbero sentirsi soli e apprezzare la compagnia.

6. Mettete gli altri prima

Se proprio non riuscite a sopportare l'idea di restare soli a Natale, ma non sapete a chi rivolgervi, perché non considerate il volontariato? Ci sono molte organizzazioni di beneficenza che hanno bisogno di aiuto in questo periodo dell'anno, come i rifugi per i senzatetto e le case residenziali di cura. Potreste aiutare a servire i pasti, o sedervi assieme a cantare canzoni, o guardare vecchi film. Questo sicuramente porterà la felicità agli altri e a voi stessi. Probabilmente vedrete anche quante altre persone sole ci sono là fuori.

7. Attitudine mentale positiva

La vostra solitudine è causata dalla preoccupazione che vi state perdendo qualcosa. E' facile da dire, ma potete spostare i vostri pensieri su ciò che avete. Potrebbe aiutare a dissipare quel senso di solitudine. Se avete una casa calda e comoda e del buon cibo, consideratela una benedizione. Che cosa amate della vostra vita? Amici, famiglia, musica, animali, lavoro, hobby? Teneteli in considerazione e siate felici di averli.

8. Curate voi stessi

Le feste sono un periodo molto buono per essere gentili con se stessi. Comprate quel libro che volevate leggere e prendetevi il tempo di farlo. Fatevi fare un massaggio in una spa o createvi la vostra serata relax a casa. Tagliatevi i capelli. Fatevi una buona cena. Fate cose che dimostrano che vi amate e che vi apprezzate.

9. Godetevi il vostro tempo da soli

Che cosa c'è di bello nello stare soli? Pace e tranquillità? Fare quello che volete? Mangiare quando si ha voglia? Decorare la vostra casa come desiderate? Considerate queste cose e godete della vostra solitudine. Abbracciatela. Se imparate a gioire della vostra compagnia sarete felici quando siete soli, e non solitari. Andate a fare una bella passeggiata o distendetevi sul divano e guardatevi infiniti episodi della vostra serie preferita. E' la vostra giornata. Divertitevi!

10. Pensate a tutte le altre persone sole

Non sarebbe una cosa meravigliosa poter aiutare altre persone che sono sole? Potete unirvi ai forum online per discutere le cause della vostra solitudine, sia questa un lutto o un'ansia sociale per esempio. Potete ospitare un Natale virtuale o una vera riunione a casa vostra per altre persone nella vostra posizione.

In qualsiasi modo affronterete la vostra solitudine durante le vacanze di Natale, ricordate che non siete soli e non abbiate una brutta predisposizione a quello che state facendo. Sconfiggere la solitudine richiede tempo e potreste avere bisogno di un gruppo di solidarietà o di un professionista. Sfidate voi stessi in quest’ occasione dell'anno e vedrete fino a dove siete capaci di arrivare. Buona fortuna!


Marie Pure

Altri articoli


Sei abbastanza resiliente Fai il nostro quiz!

Sei abbastanza resiliente? Fai il nostro quiz!

Hai abbastanza resilienza per affrontare il mondo là fuori? Fai il nostro quiz per scoprire quanto sei resiliente e scopri i suggerimenti su come costruire la tua resilienza mentale.

Leggi l'articolo completo qui

Come dimostrare il tuo valore

Come dimostrare il tuo valore

Ti senti come se tutti ti dessero per scontato? Che si tratti di lavorare fino a tardi per preparare una presentazione o di preparare un pranzo speciale per il compleanno del tuo partner, è bello essere apprezzati quando hai fatto uno sforzo in più. E se sembra che le persone non se ne accorgano, potresti pensare che nessuno ti apprezzi.

Leggi l'articolo completo qui

Come individuare i comportamenti tossici

Come individuare i comportamenti tossici

Oggigiorno si legge la parola "tossico" ovunque, ma cosa significa veramente? Quasi sicuramente ti sei imbattuto in qualcuno che potrebbe corrispondere alla descrizione. Trattare con personalità difficili può essere impegnativo ed emotivamente estenuante, per non dire altro.

Leggi l'articolo completo qui

Cosa rende così difficile tornare a lavorare

Cosa rende così difficile tornare a lavorare?

Milioni di persone lasciate a casa per mesi vengono ora richiamate al lavoro. Altri, che hanno lavorato da casa durante la chiusura, stanno tornando in ufficio. E alcuni posti di lavoro sono semplicemente scomparsi: molte persone rischiano il licenziamento e presto dovranno affrontare la ricerca di un nuovo lavoro. Tornare al lavoro dopo un periodo di tempo a casa è una vera sfida senza precedenti.

Leggi l'articolo completo qui

Come vincere le ansie irrazionali

Come vincere le ansie irrazionali

Le ansie irrazionali possono sembrare travolgenti, influenzando ogni aspetto della tua vita. Scopri come sconfiggere paure e preoccupazioni e riprendere il controllo.

Leggi l'articolo completo qui

Depressione non è solo una parola di fantasia per sentirsi un po' giù

Depressione non è solo una parola di fantasia per sentirsi un po' giù?

Problemi di salute mentale come depressione e ansia colpiscono circa 1 persona su 6 ad un certo punto della loro vita. Nonostante sia un problema così comune, molti malati aspettano mesi o addirittura anni prima di cercare aiuto.

Leggi l'articolo completo qui

Come sapere quando dire di no

Come sapere quando dire di no

Spesso è difficile dire di no, ma alcune persone non riescono a farlo mai! Quindi, come fai a sapere quando dire di no e quando dire di sì?

Leggi l'articolo completo qui

20 modi naturali per prevenire e alleviare il mal di testa

20 modi naturali per prevenire e alleviare il mal di testa

Il mal di testa può essere una vera seccatura, soprattutto se ne soffri frequentemente. Fortunatamente, ci sono molti modi naturali per prevenire e alleviare il mal di testa senza dover ricorrere a farmaci da banco.

Leggi l'articolo completo qui

Le 5 ragioni principali immotivate per avere dubbi su se stessi

Le 5 ragioni principali immotivate per avere dubbi su se stessi

A volte capita a tutti: iniziamo a dubitare di noi stessi. Ci preoccupiamo delle decisioni e siamo insicuri della nostra capacità di affrontare le sfide future che la vita ha in serbo. E a volte ci sembra di non essere abbastanza bravi.

Leggi l'articolo completo qui

Consigli per bilanciare i nostri aspetti negativi

Consigli per bilanciare i nostri aspetti negativi

Ognuno è unico, anche nelle proprie cattive abitudini o tratti negativi. Ecco alcuni consigli per bilanciare quei tratti negativi nel nostro nuovo articolo!

Leggi l'articolo completo qui

Desideri una consulenza gratuita?

Non sai se i Fiori di Bach ti possono aiutare? Contattami per una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno!

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedi una consulenza senza impegno!

No grazie, preferisco informarmi da solo