Perché non è mai troppo tardi per cambiare

Perché non è mai troppo tardi per cambiare
Perché non è mai troppo tardi per cambiare

Il mondo continua

Tutto cambia. Il modo in cui lavoriamo, il modo in cui ci muoviamo, il modo in cui comunichiamo: tutto ciò è già cambiato nel passato. O stai ancora usando le cassette per ascoltare la tua musica? E questo non è solo un problema tecnico. Le cose che mangiamo, i valori che abbiamo, le relazioni in cui viviamo: sembra che nulla sia come prima. Quindi se il mondo va avanti, perché dovremmo rimanere come siamo? Esatto, dobbiamo adattarci ai cambiamenti del nostro ambiente.

La tua vita continua

Ricordi le paure che avevi da bambino? Cosa ne pensi oggi? Più esperienze facciamo, meglio siamo in grado di giudicare o valutare le cose in modo più corretto. Ciò che ci ha spaventato in passato ci fa probabilmente ridere oggi. Le conoscenze ed esperienze che abbiamo sviluppato nelle nostre vite, ci aiutano oggi a giudicare in modo più preciso e - ancora più importante - a vedere le cose nella giusta prospettiva.

Le tue capacità sono migliorate

Dai uno sguardo ai tuoi successi: presumibilmente hai finito la scuola, imparato una professione, hai lavorato, trovato un partner o creato una famiglia, tra alti e bassi che hanno contribuito a farti diventare la persona che sei. Oggi sai più che in passato, le tue capacità sono migliorate, la tua personalità è cresciuta. Perché pensi che questo sia finito adesso? Non c'è motivo di crederci, ecco perché non hai motivo di credere di non poter sopportare altre sfide nel futuro.

L'attitudine non è tutto

Tutti noi conosciamo persone che sanno disegnare meglio di noi, suonare meglio o cantare meglio. A volte sembra che le altre persone non abbiano bisogno di imparare le cose, la loro attitudine consente loro di ottenere risultati migliori di quelli che siamo in grado di ottenere noi, anche se ci alleniamo e impariamo sempre di più. Ma l'attitudine non è tutto; persino Mozart ha dovuto esercitarsi ogni giorno dal suo 5° compleanno. Il motivo è che anche la costanza e la persistenza sono aspetti molto importanti. Se c'è qualcosa di nuovo che ti piacerebbe imparare, ma ritieni di non avere l'attitudine per farlo - non ti preoccupare, puoi sempre riuscirci! Imparare passo dopo passo è il modo più efficiente per migliorare le proprie abilità e capacità, indipendentemente da quanto tempo ci vorrà, ogni giorno migliorerai un po'. Arrendersi in questo modo non sembra essere una buona opzione.

Sensazione di stanchezza ed esaurimento

Ti senti stanco ed esausto e pensi di non avere il potere di cambiare qualcosa? Ogni singolo giorno in cui ci svegliamo ci offre nuove possibilità, nuove opportunità e nuove opzioni. Dobbiamo solo essere consapevoli di questo fatto. Forse oggi ti senti esausto e stanco, ma domani? Se sei così sicuro che ti sveglierai anche domani allo stesso modo, forse dovresti andare prima a letto? O mangiare in modo diverso? O stai cercando delle soluzioni per dormire meglio la notte? È il tuo lavoro? Liberatene! Se ci sono delle ragioni specifiche per la tua stanchezza, dovresti lavorarci sopra, eliminare i blocchi o risolvere i problemi che stai affrontando. Se non riesci a farlo da solo, dovresti cercare un aiuto professionale! Tutti possiamo essere esauriti o stanchi, ma non è per sempre!

Cosa intendi con "troppo tardi"?

Finché non stai disteso su un letto in un ospizio, non è troppo tardi per niente. Stai ancora respirando? Allora alzati e vai avanti! Il tempo è un concetto relativo, il che significa che non c'è niente come “troppo tardi” o “troppo presto” - dipende sempre dalle circostanze. Puoi arrivare in ritardo alla stazione ed essere ancora in grado di prendere il treno - se arriva più tardi del previsto. Inoltre, ciò che è in anticipo per una persona potrebbe essere in ritardo per un'altra. Alcune persone finiscono gli studi ancora ventenni; altre persone sono ancora all'università a 35 anni. Queste persone sono tutte in ritardo? No. Alcuni degli attori più famosi hanno iniziato la loro carriera alla fine dei trent’anni come Gene Hackmann. Morgan Freeman aveva già 52 anni quando divenne famoso con il film "Driving Miss Daisy". Se questi attori pensassero che erano già troppo vecchi, avremmo perso le loro bellissime interpretazioni e i loro film.

Non aver paura dei cambiamenti, non è mai troppo tardi. Forse oggi non è il momento giusto, ma domani il mondo potrebbe apparire di nuovo diverso. Apportare dei cambiamenti è quasi sempre solo una questione di volontà; non è mai una questione di tempo. E se ripensi a questo momento tra qualche anno, forse lo rivedrai come un punto di svolta nella tua vita? Non lo saprai mai, a meno che tu non lo provi!


Marie Pure

Altri articoli


 È il caso di preoccuparsi

Ѐ il caso di preoccuparsi? Quattro domande

Ѐ il caso di preoccuparsi? Quattro domande da porsi se vi preoccupate costantemente del futuro. Come smettere di preoccuparsi subito.

Leggi l'articolo completo qui

Ho perso tutto. E adesso

Ho perso tutto. E adesso?

La vita dà ma anche toglie. E quando ciò che abbiamo perso è una relazione o una persona cara, sappiamo tutti che la perdita può portare a emozioni come rabbia e dolore. Ma cosa succede se quello che hai perso è la tua salute, il tuo lavoro o un oggetto prezioso?

Leggi l'articolo completo qui

Semplici consigli per non aver paura del futuro

Semplici consigli per non aver paura del futuro

Nessuno sa cosa riserva il futuro, quindi non sprecare tempo ed energie a preoccuparti. Leggi i nostri suggerimenti e scopri come smettere di avere paura!

Leggi l'articolo completo qui

Cosa rende così difficile tornare a lavorare

Cosa rende così difficile tornare a lavorare?

Milioni di persone lasciate a casa per mesi vengono ora richiamate al lavoro. Altri, che hanno lavorato da casa durante la chiusura, stanno tornando in ufficio. E alcuni posti di lavoro sono semplicemente scomparsi: molte persone rischiano il licenziamento e presto dovranno affrontare la ricerca di un nuovo lavoro. Tornare al lavoro dopo un periodo di tempo a casa è una vera sfida senza precedenti.

Leggi l'articolo completo qui

7 consigli per passare dalla solitudine alla felicità

7 consigli per passare dalla solitudine alla felicità

Tutti noi a volte ci sentiamo soli, ma con la pandemia COVID-19 è più difficile del solito mantenere i nostri soliti contatti sociali. Che tu sia confinato a casa tua in isolamento, licenziato dal tuo impiego o lavorando da casa piuttosto che andare in ufficio, potresti perdere il contatto regolare che avevi in ​​precedenza con la famiglia, gli amici e i colleghi.

Leggi l'articolo completo qui

7 fattori per costruire una famiglia unita

7 fattori per costruire una famiglia unita

Tutti i genitori vogliono il meglio per i loro figli. Costruire una famiglia unita con legami che durino per sempre è il segreto per vederli prosperare. Le famiglie prosperano quando i loro legami sono forti e in famiglia tutti si sentono felici e sicuri.

Leggi l'articolo completo qui

Come fare e avere meno, e godersi di più la vita

Come fare e avere meno, e godersi di più la vita

Come fare e avere meno, ma godersi di più la vita? Avete mai considerato di poter fare meno cose nella vostra vita e di goderne di più? Questo articolo mira a dare un'occhiata più da vicino a come consumare meno, fare meno e lavorare di meno. Continuate a leggere per ulteriori informazioni.

Leggi l'articolo completo qui

Domare la mente occupata

Domare la mente occupata

Come raggiungere la calma interiore quando la mente è disordinata e piena di rumore? Ci vuole pratica. I nostri consigli utili per domare la mente occupata.

Leggi l'articolo completo qui

Cosa fare quando la scintilla sta svanendo

Cosa fare quando la scintilla sta svanendo

Perché senti le farfalle all'inizio di una nuova storia d'amore e cosa fare per mantenere la fiamma accesa in una relazione a lungo termine se la scintilla inizia a svanire?

Leggi l'articolo completo qui

Lasciar andare una guida per i sopravvissuti

Lasciar andare: una guida per i sopravvissuti

Affrontare la perdita di un familiare o di un amico caro è probabilmente una delle sfide più difficili che la vita ci lancia. Quando perdiamo un partner, un genitore, un fratello o una sorella, è probabile che sperimentiamo un dolore intenso.

Leggi l'articolo completo qui

Desideri una consulenza gratuita?

Non sai se i Fiori di Bach ti possono aiutare? Contattami per una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno!

tom vermeersch
Tom Vermeersch

Chiedi una consulenza senza impegno!

No grazie, preferisco informarmi da solo